CafoscariNEWS

Summit a Ca' Foscari su 'Artico. Ultima frontiera'

Nell'ambito della mostra ai Tre Oci 'Artico. Ultima frontiera' si terrà a Ca' Foscari una giornata di studio sul cambiamento climatico, lunedì 6 marzo, ore 10, a Ca' Dolfin

Artico, terra di grandi spazi, immagini, e scienza. È lungo questa linea sottile che si articola la giornata di studio "Artico, ultima frontiera" associata all'importante e omonima mostra fotografica ai Tre Oci. Un parterre di scienziati di livello internazionale discuterà delle prospettive future di questi luoghi fantastici e di come il cambiamento dell’Artico si rifletta a livello globale fino a Venezia, ad esempio con l’innalzamento del livello del mare. L’evento ‘Summit on climate change’, aperto alla cittadinanza, si svolgerà a partire dalle 10 di lunedì 6 marzo nell’Aula Magna di Ca’ Dolfin (Dorsoduro 3833, Venezia).

Dopo i saluti di Flavio Gregori, prorettore alle Attività culturali di Ca’ Foscari, interverranno Andrea Tilche (Commissione Europea, DG Research & Innovation),  Konrad Steffen (professore ETH Zurigo, Swiss Federal Research Institute WSL), Angelika Humbert (glaciologo, Università di Brema), Carlo Barbante (Ca’ Foscari e Idpa-Cnr), Jane da Mosto (direttore We are here Venice), Alfonso Saibene Canepa (Canepa SpA), Mauro Rossetti (direttore Associazione Tessile e Salute), Simone Molteni (direttore scientifico LifeGate).

La difesa di uno degli ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono gli argomenti attorno a cui ruota la mostra ‘Artico. Ultima frontiera’ (ai Tre Oci fino al 2 aprile 2017) e sui quali scienziati ed esperti si confronteranno nel summit del 6 marzo a Ca’ Foscari.

Per prendere parte all'iniziativa è necessario prenotare scrivendo a eventi@unive.it

Il programma della giornata:

 

ARTICO. ULTIMA FRONTIERA

SUMMIT ON CLIMATE CHANGE


                                                                                                                                                                                                                                                                
Venice, March 6, 2017 h.10.00 am

Aula Magna "S. Trentin" Ca' Dolfin,

Dorsoduro 3833, 30121 Venice

 

 
Welcome address

Flavio Gregori

Provost for Cultural Activities and Relations, Ca’ Foscari University of Venice

 
Andrea Tilche

European Commission, DG Research & Innovation, Head of Unit Climate Action and Earth Observation, Brussels

The Arctic: an early warning of climate change

    
Konrad Steffen

Director, Swiss Federal Research Institute WSL, Professor ETH Zurich

The Melting of the Greenland Ice Sheet – How does it affect the Global Sea Level?

 
Angelika Humbert

Head of Section Glaciology AWI, Bremerhaven, Helmholtz Centre for Polar and Marine Science, Professor for Ice modelling, University of Bremen

How the Greenland Ice Sheet is losing mass forced by the Ocean

    
Carlo Barbante

Professor of Analytical Chemistry, Director of the Institute for the Dynamics of Environmental Processes – CNR, Ca’ Foscari University of Venice

From Pole to Pole - new challenges in ice core sciences

 

Break

 

Jane da Mosto

Executive Director and Co-Founder, We are here Venice

Water levels in Venice, trends and adaptations

    
Alfonso Saibene Canepa

Board member, Canepa SpA, San Fermo della Battaglia, Como

Mauro Rossetti

Director, Associazione Tessile e Salute, Biella

A more transparent textile supply chain for a more sustainable fashion

     
Simone Molteni

Scientific Director, LifeGate, Milan

Science, communication and climate change. Last Frontier. Last Call

     

Discussion and closing remarks