CafoscariNEWS

Focus Ricerca

Vero o falso? La ricerca smaschera i fake nella storia e nell'arte

Confronto tra Carabinieri e specialisti in archeologia, architettura, epigrafia, chimica, archivistica e numismatica sul tema dei ‘falsi’ nel patrimonio culturale italiano

Boschi inquinati per legge: le foglie portano idrocarburi nel suolo

Ricerca cafoscarina fa emergere criticità nelle norme italiane e propone alternative per migliorare la valutazione di suoli effettivamente da bonificare

“Vita su Titano? Con le mie molecole è possibile”

Molecole che formano strutture simili alle cellule, ma in olio anziché in acqua. Le ha studiate una giovane scienziata durante il suo percorso di ricerca tra Ca' Foscari e Sydney

Ricerca internazionale, raddoppiati i finanziamenti

Salgono a 11,3 milioni di euro le entrate ottenute nel 2017 dai ricercatori dell’ateneo, alcuni reclutati proprio grazie ai grant

Iraq Museum, Ca' Foscari presenta i tanti volti della "Dama di Warka"

Tra le più antiche rappresentazioni del volto umano, la scultura è protagonista di “La Dama di Warka e l’Archeologia dei Significati” a Baghdad dal 6 dicembre al 6 marzo

JALEA: manga e musica 'pop' per imparare il giapponese con una App

JALEA (JApanese LEArning system) è un innovativo ed ampio progetto ipermediale che riunisce e sviluppa per tablet, pc e smartphone, le ricerche cafoscarine volte a facilitare l'apprendimento della lingua giapponese

In Hotel arriva ‘Pepper’, receptionist 4.0

Lo sviluppo della robotica e dell’intelligenza artificiale è uno dei pilastri della rivoluzione 4.0 anche nell’industria turistico-alberghiera. In Italia il primo progetto di ricerca è stato promosso dal Dipartimento di Management di Ca’ Foscari in collaborazione con il CISET

#neocafoscarine: Serena Trucchi dal job market a San Giobbe

Al via gli incontri tra atenei e giovani economisti. Ca' Foscari partecipa a Londra, dove nel 2016 ha incontrato la candidata proveniente da UCL, ora ricercatrice a Venezia

Spedizione scientifica a Rapa Nui per ricostruire il passato dell’isola

Dario Battistel guida un progetto di Ateneo che mette in campo un team internazionale e multidisciplinare per studiare la storia ambientale e culturale dell'isola