CafoscariNEWS

Cafoscarini per la Giornata della ricerca italiana nel mondo

Celebriamo la prima Giornata della ricerca italiana nel mondo, istituita per valorizzare il lavoro dei ricercatori e rafforzare i legami tra l'Italia e la rete degli studiosi italiani che lavorano con successo in altri Paesi. La Giornata è stata lanciata dal MIUR d’intesa con il Ministero degli Esteri e il Ministero della Salute, nella ricorrenza del 15 aprile - data della nascita di Leonardo Da Vinci.

Molti cafoscarini, anche grazie al livello della loro preparazione negli anni degli studi universitari, sono oggi ai massimi livelli nella ricerca in tante istituzioni prestigiose. Abbiamo chiesto ad alcuni di loro una testimonianza, per dare voce al network internazionale dei cafoscarini all'estero, primi 'ambasciatori' di Ca' Foscari nel mondo.

Ecco gli interventi di:

  • Gabriele Paolacci, Associate Professor of Marketing, Rotterdam School of Management, Erasmus University 
  • Simone Varotto, Associate Professor of Finance, ICMA Centre, Henley Business School, University of Reading
  • Rossella Ferrari, Reader in Chinese and Theatre Studies, SOAS (School of Oriental and African Studies), University of London
  • Paolo Tasca, Executive Director, UCL Centre for Blockchain Technologies (CBT), University College London