Elezioni studentesche dal 5 al 7 marzo, tutto quello che c’è da sapere

Dal 5 al 7 marzo, tutti gli studenti cafoscarini regolarmente iscritti, avranno la possibilità di esprimere il proprio voto per il rinnovo della rappresentanza studentesca nei vari organi di Ateneo. È un’occasione importante per far sentire la vostra voce, eleggendo rappresentanti in grado di portare il punto di vista del corpo studentesco all’interno degli organi collegiali

Per cosa si  vota? 

Durante le prossime elezioni studentesche, verranno eletti i nuovi rappresentanti degli studenti all’interno dei vari organi dell’università, nello specifico:

  • 3 rappresentanti nel Senato Accademico;
  • 2 rappresentanti nel Consiglio di Amministrazione;
  • 3 rappresentanti in ciascun Consiglio di Dipartimento;
  • 2 rappresentanti nella Commissione paritetica del Centro Interdipartimentale "Scuola in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali”.

Le elezioni saranno valide purché abbia votato almeno il 10% degli elettori attivi per ciascun organo. Ogni voto conta! 

Chi può votare?  

Per eleggere i rappresentanti nel Senato Accademico e nel Consiglio di Amministrazione, possono votare tutti gli studenti cafoscarini regolarmente iscritti (in corso o fuori corso) ad un corso di Laurea o Dottorato di ricerca. 
Per quanto riguarda l’elezione dei rappresentanti nei Consigli di Dipartimento e nella Commissione paritetica del Centro Interdipartimentale "Scuola in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali”, gli studenti regolarmente iscritti ad un corso di Laurea o Dottorato di Ricerca voteranno solo per il proprio dipartimento di afferenza.

Come ci si candida?

Ci si può candidare attraverso la presentazione di una lista cartacea, che dovrà essere consegnata alla commissione elettorale entro le ore 13.00 del 4 febbraio 2019, presso l’Ufficio Affari Generali. Questa lista dovrà essere presentata dal primo firmatario, ovvero uno studente con diritto di voto che non compaia però tra i candidati. Non è possibile iscriversi a più liste per lo stesso organo.

Chi può candidarsi? 

I rappresentanti degli studenti nel Senato Accademico e nel Consiglio di Amministrazione sono studenti cafoscarini iscritti per la prima volta e non oltre il primo anno fuori corso ad un corso di Laurea o Dottorato di ricerca 
Per quanto riguarda l’elezione dei rappresentanti nei Consigli di Dipartimento e nella Commissione paritetica del Centro Interdipartimentale "Scuola in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali”, tutti gli studenti regolarmente iscritti ad un corso di Laurea o Dottorato di Ricerca (non più di un anno fuori corso) possono candidarsi esclusivamente per il Consiglio del proprio dipartimento.

Quanto dura il mandato dei rappresentanti? 

I rappresentanti degli studenti rimangono in carica per 2 anni, ovvero per il biennio accademico 2018/2019 - 2019/2020.


Per maggiori informazioni, consultate la pagina dedicata.

A breve aggiornamenti su candidati e modalità di voto! 

 

Francesca Favaro