Nasce lo Yunus Social Business Centre di Ca' Foscari

Lo scorso aprile è nato lo Yunus Centre di Ca’ Foscari, indirizzato alla diffusione e al sostegno di forme di Social Business. Alla guida è stato nominato direttore Stefano Campostrini, Professore di Statistica Sociale presso il Dipartimento di Economia dell’Università ca’ Foscari Venezia.

Questo centro nasce grazie ad un contatto diretto con il premio Nobel Muhammad Yunus che aveva visitato l’Università Ca’ Foscari nel 2018 nell’ambito dell’anniversario dei 150 anni e aveva ricevuto dall’ateneo in quell’occasione una l'Honorary Fellowship (2 ottobre 2018, vedi news) tenendo una memorabile lectio magistralis.

Economista bengalese e fondatore della Grameen Bank, Premio Nobel per la Pace nel 2006, Yunus è ideatore e realizzatore del microcredito moderno che concede piccoli prestiti ad imprenditori troppo poveri per ottenere credito dai circuiti bancari tradizionali. 

Lo Yunus Social Business Centre a Ca’ Foscari, che ha sede nel Campus Economico dell’ateneo veneziano e fa parte di un hub di centri sparsi in tutto il mondo, vuole essere aperto al territorio e coinvolgere tutti gli operatori interessati ai temi della sostenibilità e del business sociale.

Esso si inserisce in un filone di studi e iniziative già avviate da tempo a Ca’ Foscari: lo Strategy Innovation Forum del 2018 è stato dedicato proprio ai temi della responsabilità sociale. Erano presenti più di 5000 aziende venete e nazionali e proprio Yunus aprì allora il Forum.

Il centro si caratterizza nel panorama nazionale e internazionale dei YSBC come focalizzato sulla sostenibilità come elemento strategico dello sviluppo dell'economia e delle singole aziende.

Dall’11 al 20 maggio prossimi si svolgerà il corso on line “Costruire un mondo migliore: le sfide di oggi per prepararsi al domani”, la prima attività proposta dallo Yunus Social Business Centre di Ca’ Foscari, che vuole mostrare fin da subito il suo alto livello formativo. Infatti, al primo meeting interverrà il premio Nobel Muhammad Yunus, spiegando come il Social Business possa aiutare la costruzione di un mondo migliore post-pandemia.

L'iniziativa, che è rivolta a studenti e a quanti sono interessati a questi temi, è partita da una proposta della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata e dell’Università degli Studi della Basilicata, ed è in collaborazione con gli Yunus Social Business Centre italiani attivi a Bologna, Firenze e Urbino, oltre che Venezia.

Questo corso online affronta le principali direzioni del cambiamento economico dato dall’imminente crisi e propone una visione dello stato dell'arte attuale cercando di intravedere cosa, come e quanto cambierà il nostro mondo. Un ulteriore obiettivo è la diffusione e l’apprendimento delle conoscenze di base sul Social Business, coinvolgendo in Italia e nel mondo studenti, professori e imprenditori interessati alla diffusione del suo approccio.

Al corso parteciperanno ospiti del calibro di Muhammad Yunus, il Premio Nobel soprannominato “il banchiere dei poveri” per i suoi programmi economici che hanno permesso a diecine di migliaia di persone nel mondo di uscire dalla povertà, degli esperti dello Yunus Centre di Dhaka, di Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala stampa del Sacro Convento di Assisi, e dell’Arch. Mario Cucinella, uno dei più importanti architetti italiani impegnati nella diffusione dell’architettura innovativa ed ecosostenibile.

Si potrà partecipare al corso seguendo lo streaming sui canali social dell’Unibas youtube https://www.youtube.com/channel/UC7RbBWCfws0IjhH2MMKs2Gw e facebook https://itit.facebook.com/UniBasilicata/

I seminari proposti dagli Yunus centre sono seguibili via streaming.

PROGRAMMA

Il programma del corso sarà articolato in quattro seminari:

11 maggio - 16.00 ora di Roma

"Costruire un mondo migliore: le sfide di oggi per prepararsi al domani".

Prof. Muhammad Yunus Premio Nobel per la Pace

14 maggio - 16,00 ora di Roma

“Argomenti da discutere: Le attività dello Yunus Center; il Social Business e la salute”

Lamiya Morshed - Direttore esecutivo del Centro Yunus - Centro e Rete Yunus - Rappresentante Social Business Grameen

Mr. Moin Chowdhury - Grameen Kalyan

Mr. KIshwar Imdad -  - Acting Managing Director of Grameen Health Care Services Ltd (GHS) & Chief Executive Officer of Samajik Health Science Institute and Research Center Ltd.

18 maggio - 16,00 ora di Roma

"Il social business e le sue sfide"

Prof. Jahangir Alam Chowdhury - Department of Finance and the Executive Director of the Center for Microfinance and Development, University of Dhaka, Academic Advisor, Yunus Centre; 

20 maggio – 16,00 ora di Roma

“La rete degli Yunus Centre”

Zeenat Islam,Relations Manager, Academia Network

Shihab Quader, International Projects Manager 

"L'esperienza del social business in Italia"

Prof. Giuseppe Torluccio - YSBC di Bologna

Prof. Enrico Testi - YSBC Firenze

Prof. Stefano Campostrini - YSBC Venezia

Prof. Elisabetta Righini - YSBC Urbino

Prof. Ferdinando Di Carlo - YSBC di Basilicata

“La casa per la pace un'esperienza di sostenibilità ambientale per i diritti umani”

Arch. Mario Cucinella ed Enzo Cursio - Fondazione Città della Pace

"Il nuovo approccio all'economia"

Padre Enzo Fortunato - Direttore della Sala stampa del Sacro Convento di Assisi

FEDERICA FERRARIN