MIUR - Dipartimento di eccellenza

Dipartimento di
Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea

News

Imprenditorialità e valorizzazione della ricerca
Imprenditorialità e valorizzazione della ricerca

L'Ufficio Promozione dell'Innovazione e del Know how (PInK) ha organizzato questo percorso formativo di base dedicato a docenti, ricercatori, assegnisti e dottorandi orientati verso la valorizzazione della ricerca attraverso la costituzione di imprese innovative. 
Il percorso si articola in 4 incontri online, sulla piattaforma Zoom, dal 5 al 7 dicembre 2022.

La prima lezione di Letteratura turca (video)
La prima lezione di Letteratura turca (video)

Vi mostriamo come inizia il corso di Letteratura turca, tenuto dal professor Matthias Kappler. L'insegnamento ha lo scopo di introdurre gli inizi della letteratura turco-ottomana, attraverso la comprensione dei contesti sociali e culturali della poesia ottomana, delle sue forme e strutture retoriche e dei maggiori autori. 

Riparte il Tè letterario!
Riparte il Tè letterario!

Riparte il Tè letterario – il club del libro del Laboratorio sulla traduzione delle lingue orientali di Ca’ Foscari! 
Il prossimo appuntamento sarà mercoledì 30 novembre, a partire dalle ore 16:15, in sala A presso Palazzo Vendramin. Il libro scelto è: La piccola storia della grande famiglia Ji di Liu Sola (trad. M. R. Masci, Einaudi, 2008).
Se sei interessata/o, scrivi per entrare a far parte del club del libro, restare aggiornata/o sulle iniziative e decidere insieme libro e giorno:  thewaysoftranslation@unive.it

Donna, Vita, Libertà: perchè l'Iran è in rivolta e cosa può accadere
Donna, Vita, Libertà: perchè l'Iran è in rivolta e cosa può accadere

Mahsa (Jina) Amini, 22 anni, è morta il 16 settembre a Teheran, dopo essere stata arrestata dalla polizia perché non portava il velo in modo corretto. L'episodio ha scatenato la rivolta in tutto il Paese, e una dura repressione da parte del regime. Il punto con un esperto di Iran, del DSAAM, che per ragioni di sicurezza ha scelto di farsi intervistare sotto lo pseudonimo di Y. Hoshivar.

Il benvenuto di Marco Ceresa, Direttore del Dipartimento

"Nel nostro Dipartimento insegniamo diciassette lingue fornendo un approccio allo studio delle diverse aree,
dalle lingue più note e frequentate a lingue di estremo interesse culturale"

Marco Ceresa,
Direttore del Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea

 

 

Agenda

Caricamento...

Primi piani

Primi piani

La nostra ricerca

Aree di ricerca

Il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea propone una grande varietà di linee di ricerca, grazie ai molteplici interessi coltivati dai docenti che vi prestano servizio. Questa caratteristica consente di operare in un ambiente stimolante, favorisce un approccio multidisciplinare e offre un ampio supporto alle più diverse prospettive di ricerca.

Per aiutare a orientarsi in queste complesse ramificazioni, i principali interessi di ricerca dei docenti sono stati riportati ad aree linguistico-geografiche, e organizzati per tematiche, così da consentire di identificare le linee di ricerca su cui il Dipartimento si concentra: arabistica, armeno-caucasica, coreanistica, ebraistica, indologica, iranistica, nipponistica, sinologica, Sud Est asiatico e turcologica.

 

 

Progetti di ricerca
EJCM - Early Jewish and Christian Magical Traditions in Comparison and Contact

Responsabile scientifico: Joseph E. Sanzo
Durata: 5 anni (01/02/2020 - 31/01/2025)

FUZZFARM - Modelling of the early agricultural spread in south of the Eastern Europe

Responsabile scientifico: Paolo Biagi
Durata: 24 mesi (15/03/2021 - 14/03/2023)

Pubblicazioni

Il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea svolge un’intensa attività di ricerca che si concretizza in una produzione scientifica in ambito internazionale che comprende contributi a riviste, libri, volumi e atti di congresso.