Dipartimento di
Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
MIUR - Dipartimento di eccellenza

Dipartimento di
Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea

News

Il Sud-Est Asiatico delle nuove generazioni, tra 'pop culture' e proteste

Cambiamenti sociali, religione, comunità LGBTQ+, serie tv, cinema e musica: andiamo alla scoperta del Sud-Est asiatico più pop e contemporaneo con Giuseppe Bolotta e Edoardo Siani, docenti del curriculum dedicato a Thailandia e Vietnam nel Corso di Laurea in Lingue, Culture e Società dell’Asia e dell’Africa Mediterranea.

Bonaventura Ruperti riceve dal Console l'Ordine del Sol Levante, Raggi in oro

Mercoledì 14 luglio 2021 con una sentita cerimonia in Aula Baratto è stata consegnata al professor Ruperti, dal Console Generale del Giappone a Milano S.E. Amamiya Yuji, l’onorificenza “Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con nastro”.
Leggi l'articolo su CafoscariNEWS.

WHEREAL: la scrittura sinitica come patrimonio culturale in Giappone

Edoardo Gerlini, docente di giapponese classico del Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea, ci racconta il progetto che ha realizzato nell’ambito Marie Sklodowska-Curie Global sul rapporto tra scrittura sinitica in Giappone e processi di formazione del patrimonio culturale.
Leggi l'articolo su CafoscariNEWS.

Ca' Foscari è la prima sede per la certificazione di lingua Araba CALI

Ca' Foscari è la prima università italiana ad offrire una certificazione di lingua araba ed è attualmente l'unica sede in Italia della CALI. La prima data per l’esame è il 24 settembre 2021. Può sostenerlo chiunque, sia studenti di Ca' Foscari che esterni, iscrivendosi on-line entro il 1 settembre 2021.

Il benvenuto di Marco Ceresa, Direttore del Dipartimento

"Nel nostro Dipartimento insegniamo diciassette lingue fornendo un approccio allo studio delle diverse aree,
dalle lingue più note e frequentate a lingue di estremo interesse culturale"

Marco Ceresa,
Direttore del Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea

 

 

Agenda

Caricamento...

La nostra ricerca

Aree di ricerca

Il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea propone una grande varietà di linee di ricerca, grazie ai molteplici interessi coltivati dai docenti che vi prestano servizio. Questa caratteristica consente di operare in un ambiente stimolante, favorisce un approccio multidisciplinare e offre un ampio supporto alle più diverse prospettive di ricerca.

Per aiutare a orientarsi in queste complesse ramificazioni, i principali interessi di ricerca dei docenti sono stati riportati ad aree linguistico-geografiche, e organizzati per tematiche, così da consentire di identificare le linee di ricerca su cui il Dipartimento si concentra: arabistica, armeno-caucasica, coreanistica, ebraistica, indologica, iranistica, nipponistica, sinologica, Sud Est asiatico e turcologica.

 

 

Progetti di ricerca
EJCM - Early Jewish and Christian Magical Traditions in Comparison and Contact

Responsabile scientifico: Joseph E. Sanzo
Durata: 5 anni (01/02/2020 - 31/01/2025)

FUZZFARM - Modelling of the early agricultural spread in south of the Eastern Europe

Responsabile scientifico: Paolo Biagi
Durata: 24 mesi (15/03/2021 - 14/03/2023)

Pubblicazioni

Il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea svolge un’intensa attività di ricerca che si concretizza in una produzione scientifica in ambito internazionale che comprende contributi a riviste, libri, volumi e atti di congresso.