Comunicati stampa

Clima, scoperto come 'comunicano' i poli

Barbara Stenni su Nature con uno studio che spiega gli effetti a ‘due velocità’ tra corrente del Golfo e il clima dell’Antartide. Altro tassello per capire gli scenari futuri

Carlo Scarpa il professore: un docufilm e ricordi inediti

Ca’ Foscari dedica una giornata a Carlo Scarpa “il professore”, tra i grandi dell’architettura del XX secolo e lo ricorda con un docufilm di Riccardo De Cal

Migrazioni, Ca’ Foscari primo ateneo italiano nel network Imiscoe

"Rafforziamo il punto di vista di studiosi delle migrazioni nell’Europa mediterranea nel network", afferma Francesca Campomori, nuova componente del board of directors Imiscoe

Spiagge a rischio per l'aumento di CO2

Prima ricerca scientifica sugli effetti a catena che legano emissioni in atmosfera, acidificazione del mare ed erosione costiera. Il Mediterraneo caso di studio: possibile calo dei sedimenti del 31% al 2100

Ice Memory, parte dal Grand Combin la missione italiana di Cnr e Ca’ Foscari

Sfida contro il tempo per salvare gli archivi climatici minacciati dal riscaldamento globale, estraendo e portando in Antartide carote di ghiaccio

Mary Halvorson Octet per il secondo appuntamento di Musicafoscari

Lunedì 12 novembre alle ore 21.00 sale sul palco dall’Auditorium Santa Margherita l’ottetto capitanato dalla musicista americana per il secondo appuntamento jazz di Musicafoscari

BEAT PAINTING, la pittura di Vittorio Spigai a CFZ

Si inaugura lunedì 12 novembre 2018 alle ore 18.30 presso la Tesa 1 a CFZ Cultural Flow Zone la mostra dell'architetto e urbanista Vittorio Spigai, qui in veste di astrattista, che ha seguito per l'ateneo il restauro dell'area Ex Macello a San Giobbe

Il Ca' Foscari Short Film Festival a New York

il Ca’ Foscari Short Film Festival è stato invitato alla kermesse mondiale di cinema The World Film Fair, che si terrà dal 26 al 31 ottobre 2018 a New York dove presenterà una selezione di corti

Boom dei lavoratori 'spediti' all'estero dalle imprese

Presentati a Ca’ Foscari i risultati del progetto Poosh con i dati e le storie di lavoratori in ‘distacco’ tra nove Paesi europei. Il fenomeno è diffuso principalmente nei settori edilizio e dei trasporti

Cerca comunicati stampa