Cafoscarinews

Borse Cazzavillan a due promesse dell'economia

Andrea Manera e Salvatore Morelli sono i due giovani economisti italiani vincitori della 1^ edizione delle “Guido Cazzavillan Fellowships”, le due borse di studio intitolate al professore Guido Cazzavillan, scomparso nel 2014 a soli 51 anni, e fortemente volute dalla sua famiglia per celebrarne il ricordo e il rilevante percorso di studi ed accademico.Grazie all’importante dotazione finanziaria delle due borse,

Andrea Manera, brillante neolaureato alla Bocconi, potrà proseguire i suoi studi direttamente al MIT di Boston, mentre Salvatore Morelli, già PhD a Oxford, potrà continuare le sue ricerche sugli effetti distribuzionali della crisi bancaria e l’analisi degli andamenti della povertà e della disuguaglianza economica nel mondo ancora ad Oxford e successivamente alla University of California Berkeley con i professori Saez e Zucman.

La cerimonia ufficiale di consegna delle Borse GC Fellowships 2016 da parte della famiglia Cazzavillan si è svolta venerdì 12 maggio alle ore 14.30 al Campus economico di San Giobbe. Alla cerimonia hanno partecipato il rettore di Ca’ Foscari Michele Bugliesi, il direttore del Dipartimento di Economia Monica Billio, il professore Jean-Michel Grandmont (Crest-Excess, Francia), supervisore della tesi di dottorato dello stesso Cazzavillan a Yale e il professore Ignazio Musu, emerito di Ca’ Foscari. Questi ultimi hanno presieduto le commissioni che hanno selezionato i due profili vincitori tra tutte le 39 candidature pervenute. Per l’occasione il professor Grandmont ha tenuto una sua lecture.

Michele Bugliesi, Rettore Università Ca’ Foscari Venezia: «Ricordare la sua passione per la ricerca e l'attenzione verso gli studenti è il modo migliore per onorare la memoria del professor Guido Cazzavilla. Ringraziamo vivamente la famiglia per questa opportunità che permette a questi giovani studiosi di talento di svolgere una esperienza internazionale di alto profilo».

Monica Billio, direttore del Dipartimento di Economia: «Il Dipartimento è onorato di aiutare la famiglia Cazzavillan in un’iniziativa così importante ed è felice di poter permettere a questi due giovani di proseguire i loro studi grazie a due borse che ricalcano lo spirito del nostro collega scomparso troppo presto».

Lino Cazzavillan, padre di Guido e promotore delle due borse alla memoria del figlio, commenta: “Sono molto contento, anche come ex cafoscarino, di poter fare qualcosa di utile per questi due brillanti giovani che un giorno mi auguro di poter vedere a Ca’ Foscari come docenti. Data l’ottima risposta che c’è stata a questa prima edizione, ritengo che la nostra collaborazione con Ca’ Foscari e il Dipartimento di Economia, che era tanto importante per Guido, continuerà».

La famiglia Cazzavillan, attraverso Mobiliare Veneta, con il patrocinio e il supporto del Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari, ha istituito e bandito due borse alla memoria che si collocano tra le più importanti fellowship a livello internazionale e sono destinate a giovani talenti italiani.

I bandi sono pubblicati alla pagina web www.unive.it/gcfellowship.

Nel corso della cerimonia sono state consegnati anche i premi per tesi di laurea Riccardo Faini a Andrea Di Cristofaro (relatore Agar Brugiavini), Giulia Mantoan (relatore Roberto Casarin), Alessandra Tombolan (relatore Antonella Basso) e i Premi Guido Cazzavillan a Filippo Busetto (relatore Monica Billio) e Luca Pizzolotto (relatore Monica Billio).

Cerca comunicati stampa