Contemporanea iscrizione 
a due corsi di istruzione superiore

Il Decreto Ministeriale n. 930 del 29 luglio 2022 ha dato attuazione alla Legge 12 aprile 2022, n. 33, che ha introdotto disposizioni in materia di iscrizione contemporanea a due corsi di istruzione superiore.

Le studentesse e gli studenti possono iscriversi contemporaneamente:

  • a due diversi corsi di laurea triennale o di laurea magistrale, purché i corsi di studio appartengano a classi di laurea o di laurea magistrale diverse e si differenzino per almeno i due terzi delle attività formative;
  • a un corso di laurea o di laurea magistrale e a un corso di master universitario, di dottorato di ricerca o di specializzazione, ad eccezione dei corsi di specializzazione medica;
  • a un corso di dottorato di ricerca o di master universitario e a un corso di specializzazione medica;
  • a un corso di dottorato di ricerca o di master universitario e a un corso di specializzazione non medica;
  • ad un corso di laurea triennale e ad un corso di laurea magistrale;
  • a due corsi di master universitario purché non lo stesso corso di master;
  • a qualsiasi corso di studio di livello universitario e un corso AFAM (Alta formazione artistica, musicale e coreutica);
  • a qualsiasi corso di studio di livello universitario e a un corso di studio interateneo o joint degree;
  • a qualsiasi corso di studio di livello universitario e a un corso di studio a ciclo unico.

Non è consentita la contemporanea iscrizione:

  • a un corso di dottorato di ricerca e ad un master universitario;
  • a qualsiasi corso di studio di livello universitario e a un corso di studio double degree.

 

Ulteriori requisiti richiesti per consentire la contemporanea iscrizione sono:

  • essere regolarmente iscritte/iscritti per entrambi i corsi di studio;
  • nel caso di iscrizione a due corsi a numero programmato locale, essere collocate/collocati in posizione utile nelle graduatorie di entrambi i corsi;
  • in caso di iscrizione ad un corso a frequenza obbligatoria, essere iscritte/iscritti ad altro corso con frequenza libera oppure con obbligo di frequenza delle sole attività laboratoriali e di tirocinio.

Per l’immatricolazione ad un corso di:

  • laurea: fino al 30 ottobre 2024;
  • laurea magistrale, fino al 17 dicembre 2024.

Per i corsi di master e i corsi di dottorato di ricerca, valgono le disposizioni disciplinate negli specifici bandi.

Le modalità di ammissione e immatricolazione ai corsi di laurea e laurea magistrale sono riportate al percorso Iscriversi > Ammissione dei singoli corsi di studio, raggiungibili dalla pagina www.unive.it/offertaformativa.

Studentesse e studenti iscritte/iscritti ad un altro Ateneo

Se sei iscritta/iscritto ad un corso di laurea presso un altro Ateneo e intendi immatricolarti a Ca’ Foscari usufruendo della contemporanea iscrizione, dovrai compilare la dichiarazione aggiuntiva presente all'interno della procedura di immatricolazione online.

Nel caso in cui il titolo di accesso al corso di studi di seconda iscrizione sia stato conseguito all’estero, sarà necessario effettuare preventivamente la valutazione del titolo attraverso la procedura apply.unive.it.

Le studentesse e gli studenti iscritte/iscritti ad un altro Ateneo devono rinnovare ogni anno la volontà di essere contemporaneamente iscritte/iscritti e si impegnano a comunicare eventuali variazioni relative alla carriera dell'Ateneo di prima iscrizione, come ad esempio il passaggio di corso, il trasferimento e il conseguimento del titolo.

Se intendi usufruire dello status part-time dovrai anche compilare l'apposito form online disponibile alla pagina studentessa/studente part-time.

Studentesse e studenti iscritte/iscritti a Ca’ Foscari ed interessate/interessati ad immatricolarsi ad altro corso di Ca’ Foscari

Se sei iscritta/iscritto ad un corso a Ca’ Foscari ed intendi immatricolarti ad un secondo corso offerto dal nostro Ateneo usufruendo della contemporanea iscrizione, sarà necessario aprire una segnalazione al settore Immatricolazioni indicando:

  • la volontà di aprire una seconda carriera a Ca’ Foscari;
  • il corso di laurea/laurea magistrale di interesse.

Il settore Immatricolazioni ti contatterà per fornirti le indicazioni necessarie alla compilazione della domanda.

Nel caso in cui il titolo di accesso al corso di studi di seconda iscrizione sia stato conseguito all’estero, sarà necessario effettuare preventivamente la valutazione del titolo attraverso la procedura apply.unive.it.

Sarà necessario compilare la dichiarazione aggiuntiva presente all'interno della tua area riservata per dichiarare la volontà di essere contemporaneamente iscritta/iscritto e autocertificare il possesso dei requisiti. 

La dichiarazione aggiuntiva dovrà essere compilata dal 1 luglio al 17 dicembre 2024, fatte salve ulteriori scadenze dell'altro Ateneo.

La studentessa o lo studente che non autocertifica la doppia iscrizione entro tale termine risulterà contemporaneamente iscritta/iscritto ma non avrà accesso alle agevolazioni connesse allo status.

Le studentesse e gli studenti già iscritte/iscritti a Ca' Foscari e che intendono iscriversi in un altro Ateneo devono rinnovare ogni anno la volontà di essere contemporaneamente iscritte/iscritti e si impegnano a comunicare eventuali variazioni relative alla carriera dell'Ateneo di seconda iscrizione, come ad esempio il passaggio di corso, il trasferimento e il conseguimento del titolo.

La contribuzione stabilita per l'anno accademico deve essere versata per ciascuno dei corsi di studio, anche se entrambi afferenti a Ca’ Foscari.

Le studentesse e gli studenti possono beneficiare dell'eventuale esonero/riduzione dei contributi universitari, secondo quanto previsto dallo "Student Act" per ISEE inferiore a 30.000 Euro (di cui alla Legge n.232 del 11 dicembre 2016, a cui è seguito il D.M. 1014/2021) per entrambi i corsi di studio o di altre eventuali agevolazioni che ogni singolo Ateneo può prevedere (es. riduzione dell’importo per le studentesse e gli studenti con ISEE superiore a 30.000 Euro o incentivi legati alla condizione di merito).

La tassa regionale per il diritto allo studio, in attesa di chiarimenti da parte del Ministero, deve essere versata per entrambi i corsi di studio fatta eccezione per quelli che afferiscono alla stessa Università oppure ad Atenei del Veneto.

Per informazioni sull'effettiva contribuzione dovuta e per le modalità e scadenze di pagamento si rimanda alle disposizioni amministrative adottate per l'anno accademico 2024/2025.

La Borsa per il diritto allo studio o le attività di collaborazione o di tutorato possono essere richiesti per una sola delle carriere alle quali la studentessa o lo studente è iscritta/iscritto, e precisamente:

  • se ti immatricoli per la prima volta ad entrambi i corsi di studio, potrai scegliere per quale corso di studio chiedere le agevolazioni; tale scelta dovrà essere mantenuta per tutto il periodo di contemporanea iscrizione ai due corsi di studio;
  • se sei già iscritta/iscritto ad un corso di studio per un anno accademico precedente (a prescindere che l'Ateneo sia italiano o estero) e ti immatricoli per l'anno accademico 2024/2025 ad un altro corso, mantenendo entrambe le iscrizioni, potrai beneficiare delle agevolazioni nella prima carriera a cui sei iscritta/iscritto. La studentessa o lo studente che nell’Ateneo di prima iscrizione non abbia ottenuto la borsa di studio e/o le attività di collaborazioni o tutorato, può tuttavia richiederle nella seconda carriera in cui ha preso iscrizione.

La normativa vigente ha previsto per le studentesse e gli studenti iscritte/iscritti contemporaneamente a più corsi la possibilità di ottenere un incremento del 20% dell’importo della Borsa per il diritto allo studio normalmente attribuibile alla generalità delle studentesse e degli studenti, così come riportato nel bando di concorso. Tale possibilità richiede che la contemporanea iscrizione sia avvenuta e sia stata comunicata formalmente entro il 30 ottobre 2024 nel caso di iscrizione a corsi di laurea ed entro il 17 dicembre 2024 esclusivamente nel caso di iscrizione a corsi di laurea magistrale.

La normativa non esplicita se gli esami riconosciuti (sostenuti dopo l’immatricolazione) concorrano a determinare il merito per l’accesso alle agevolazioni economiche. Su tale aspetto l’Ateneo è in attesa di un chiarimento da parte del Ministero.

Per accedere alle agevolazioni economiche, è necessario compilare la “richiesta di agevolazioni” online a questo link.

Per beneficiare della Borsa per il diritto allo studio o dell’attività di collaborazione studentesca, nel caso la studentessa o lo studente si immatricoli a due corsi di studio e scelga Ca’ Foscari come riferimento per accedere ai benefici previsti dalla normativa vigente in materia di diritto allo studio, la richiesta di agevolazioni online va compilata entro e non oltre il 30 settembre 2024.

Per beneficiare della riduzione sul pagamento della contribuzione, invece, sarà possibile compilare la richiesta di agevolazioni entro il 30 settembre 2024, senza pagamento di alcun diritto di mora.

E’ garantita alle studentesse e agli studenti che optano per la doppia carriera la possibilità di accedere allo status di studentessa/studente part time e all’utilizzo automatico dei servizi didattici di supporto allo studio.

Le richieste di riconoscimento crediti vengono allegate all’interno della procedura di immatricolazione qualora siano relative a esami sostenuti prima dell’immatricolazione a Ca’ Foscari.

Non sarà richiesto il contributo di 300,00 Euro, di norma previso per le pratiche di riconoscimento crediti.

Le richieste di riconoscimento crediti acquisiti durante il regime di contemporanea iscrizione dovranno essere inoltrate tramite mail ai servizi di Campus per i corsi di laurea di area economica, linguistica, scientifica e umanistica, al servizio di Campus di Treviso per i corsi di studio afferenti a tale sede, nei seguenti periodi:

  • 2 novembre - 2 dicembre;
  • 1 marzo - 1 aprile;
  • 1-31 luglio.

Le laureande e i laureandi potranno presentare richiesta di riconoscimento nei periodi attualmente previsti per la presentazione dei piani di studio in modalità cartacea.

All’interno di ciascuna finestra la studentessa o lo studente potranno presentare una sola richiesta per tutti gli esami sostenuti fino a quel momento.

Gli esami verranno riconosciuti in carriera con voto e data di reale sostenimento; concorreranno alla media per la determinazione del voto finale di laurea e anche alla determinazione del merito per l’accesso ai benefici per il diritto allo studio se richiesti, purché permangano le condizioni per la contemporanea iscrizione.

In caso di iscrizione ad altri corsi universitari per i quali non è consentita la contemporanea iscrizione rimane valida la possibilità di avvalersi della sospensione degli studi.

Sarà inoltre consentita la sospensione dagli studi per le studentesse e gli studenti che vogliano iscriversi presso altro Ateneo senza usufruire della contemporanea iscrizione. 

In entrambi i casi, durante il periodo di sospensione la studentessa o lo studente non potranno effettuare alcun atto di carriera e non potranno essere riconosciuti eventuali crediti maturati durante la frequenza del corso di studi per il quale è stata richiesta la sospensione.

Per maggiori informazioni si riportano i contatti degli uffici competenti per singolo processo.

Le studentesse e gli studenti che intendono immatricolarsi a:

Le studentesse e gli studenti già iscritte/iscritti a Ca' Foscari a:

Per la contribuzione e le agevolazioni sul diritto allo studio le studentesse e gli studenti possono rivolgersi al Settore Diritto allo studio, Disabilità, Equità e Inclusione.

Last update: 09/04/2024