cultura

Marco Polo: al via le celebrazioni per i 700 anni dalla morte

Venezia dà avvio alle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Marco Polo, avvenuta nel 1324. E lo fa con un primo calendario di iniziative importanti organizzate dal Comune di Venezia e da Ca’ Foscari, con la collaborazione di Fondazione Musei Civici di Venezia e di tantissime realtà associative della città, nazionali ed internazionali. 

L'Accademia Svedese premia Massimo Ciaravolo

L’Accademia Svedese ha deciso di attribuire a Massimo Ciaravolo il Premio dell’Accademia Svedese per l’introduzione della cultura svedese all’estero per l’anno 2023. Ciaravolo è autore, curatore e traduttore e dal 2017 professore associato di Lingue e letterature Nordiche nel nostro ateneo

Scoperto il "giallo" del colore usato da Miró, sbiadito in mezzo secolo

Ricercatrici del Politecnico di Milano e dell’Università Ca’ Foscari di Venezia nel team che svela le cause del degrado del giallo di cadmio usato dal pittore spagnolo ed identificate nella presenza di zinco nella matrice cristallina del pigmento, nel metodo di produzione e nelle condizioni ambientali in cui la pittura è stata conservata. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Heritage Science

Sabato 2 dicembre, evento speciale in ricordo del Prof. Marco Ceresa

Sabato 2 dicembre, in Auditorium Santa Margherita – Emanuele Severino, a partire dalle ore 14, Ca’ Foscari ricorda con un evento speciale il Prof. Marco Ceresa, scomparso improvvisamente nella notte tra il 3 e il 4 maggio 2023. 

Navigare nella storia delle Ville Venete grazie alla realtà virtuale

Ca’ Foscari è leader del progetto -da 1,5 milioni e co-finanziato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy- che innoverà gli itinerari della Riviera del Brenta. Sarà possibile usare gli Oculus in barca per un’esperienza immersiva senza precedenti. 

AQUAGRANDA 2023: Incontri e dialoghi sulle maree

AquaGranda alla sua terza edizione, dal 12 novembre al 12 dicembre, si struttura attorno a una serie di incontri e dialoghi sulle maree e attraversa la città grazie ad una mostra in movimento allestita in un vaporetto ACTV di linea.

Il guerriero di Creta: riemergono elmo e scudo dallo scavo di Festos

L’équipe della professoressa Ilaria Caloi, ha riportato alla luce nello scavo archeologico di Festòs, nell’isola greca di Creta, l’armatura di un guerriero: un umbone di scudo, frammenti di un elmo e forse di una cintura, rinvenuti durante la campagna di scavo dello scorso luglio.

Scoperto un dipinto del Bellini a Pago dalla cafoscarina Beatrice Tanzi

La Madonna con Bambino nel Monastero delle benedettine sull’isola di Pago (Pag) in Dalmazia, è in realtà da attribuire a Giovanni Bellini, un'opera giovanile databile intorno al 1460. L'attribuzione è proposta dalla giovane dottoranda cafoscarina Beatrice Tanzi.

Perchè il mare è salato? Un viaggio nell’idrologia araba verso l’anno Mille

Massimiliano Borroni, ricercatore di Storia dei Paesi Islamici del Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea, sta studiando le percezioni dell’ambiente in ambito islamico per connetterle al contesto sociale e politico-amministrativo grazie ad un progetto PON.