sfide globali

Politiche migratorie: percezioni, conseguenze e alternative. Progetto MORE

Il progetto -di cui il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali è partner referente per l’Italia con il coordinamento del professor Perocco- mapperà le politiche di rimpatrio e riammissione a livello dell’Unione Europea e a livello nazionale, includendo anche le prospettive e le esperienze dei soggetti che sono interessati in prima linea dalle politiche migratorie, come gli immigrati senza documenti.

deposito costiero di permafrost di tipo Yedoma in Siberia (foto Thomas Opel, AWI)
Ecco come clima e livello del mare liberano il permafrost costiero Artico

Un nuovo studio paleoclimatico pubblicato sulla rivista Communications Earth & Environment dimostra come i processi di erosione delle coste artiche possano essere influenzati dal livello del mare, quindi dai cambiamenti del clima, e provocare impatti che si verificano fino a migliaia di chilometri di distanza

Guerra Israele-Hamas: "No a scorciatoie militari per problemi politici"

Abbiamo chiesto a Matteo Legrenzi, professore di Relazioni Internazionali al Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali, di commentare lo scacchiere internazionale, pochi giorni dopo il durissimo attacco di Hamas in Israele. 

Clima e povertà, emerge la “systemic cooling poverty"

Quest'estate centinaia di milioni di persone in Nord America, Europa, Africa settentrionale e Asia hanno sofferto condizioni climatiche insopportabili. Un nuovo articolo pubblicato su Nature Sustainability chiede un nuovo approccio alle strategie di protezione dal caldo a fronte del cambiamento climatico

Venetonight, la ricerca incontra il grande pubblico

Si è svolta la nuova edizione di Venetonight con ben 70 tra laboratori, incontri e visite gratuite con ricercatrici e ricercatori. Per giovani e famiglie opportunità unica di toccare con mano scienze, culture, linguaggi. 

PNRR: AGE-IT, il più grande polo di ricerca italiano sull’invecchiamento

Venerdì 15 settembre a Firenze e online l’evento di presentazione del Partenariato Esteso, finanziato dal PNRR: 350 esperti saranno al lavoro per disegnare come deve cambiare la nostra società con l’innalzamento dell’età della popolazione.

Clima e malattie infettive: un quadro innovativo per preparare l’Europa

La rivista The Lancet Regional Health - Europe ha pubblicato un articolo scientifico che introduce un approccio trasformativo per affrontare l'emergere e la trasmissione di malattie infettive sensibili al clima in Europa, in cui sono coinvolti -tra gli autori- i ricercatori di CMCC@Ca'Foscari Dasgupta, Johnson e Bosello.

Concorso per idee contro la violenza di genere

Tenere alta l’attenzione, questo è l’obiettivo dell’Ateneo in merito al sempre più preoccupante fenomeno della violenza di genere. Il concorso di idee, aperto a tutta la comunità cafoscarina, intende sensibilizzare sul tema e invitare a riflettere. È possibile partecipare dal 1 settembre al 16 ottobre 2023.

La secca del Po del 2022 è stata la peggiore mai registrata

Il periodo di magra idrologica del fiume è stato il peggiore degli ultimi due secoli. Una ricerca guidata da studiosi dell’Università di Bologna e dell’Università Ca' Foscari Venezia mostra che l’evento è parte di una tendenza di lungo termine legata al cambiamento climatico