Cafoscarinews

#EUfunded

Letteratura per l’infanzia in chiave ‘food’: Alice, Pinocchio e i classici

Chi pensa che la letteratura per l’infanzia sia un prodotto culturale di ‘serie B’ dovrebbe parlarne con la ‘Marie Curie’ Anna Gasperini.

La corsa ai condizionatori in Europa spinta da urbanizzazione e clima

Senza adeguate politiche, le famiglie ricorreranno ai condizionatori per adattarsi al clima rischiando di generare più emissioni. Studio su Environmental Science and Policy

Ph. Matteo de Fina |copyright Palazzo Grassi
Dancing Museums: una nuova fruizione dell’arte attraverso la danza

Partiamo da una tendenza: negli ultimi 15 anni la danza è una presenza in crescita nei principali musei di tutto il mondo. Ma cosa sta cambiando e come?

Cambiamenti climatici, servirà ancora più energia per adattarci

La domanda globale di energia nel 2050 aumenterà principalmente per il raffreddamento degli ambienti di lavoro, secondo uno studio pubblicato su Nature Communications

Antartide, alla scoperta del ghiaccio più antico con Beyond EPICA

Avviato il progetto che punta a ricostruire le temperature degli ultimi 1,5 milioni di anni. Barbante: “Dati necessari a comprendere a fondo il sistema climatico”

Estirpare rose per la biodiversità: Ca’ Foscari lancia un bioblitz a Caorle

Diventa un alien ranger partecipando ad un’azione dimostrativa di eradicazione di una popolazione di rosa rugosa venerdì 24 maggio a Caorle

Innovazione sociale per i rifugiati, Ca’ Foscari guida progetto Interreg

Collaborazione tra 11 enti di ricerca, università, ONG, municipalità e enti governativi di Italia, Austria, Slovenia e Germania con l'obiettivo di diffondere le migliori pratiche

Da Ca’ Foscari la app per spostarsi a Venezia ‘aggirando’ l’aria inquinata

Primi risultati per il progetto Interreg Ecomobility: dati sul particolato atmosferico e una app che mappa le previsioni della qualità dell'aria nell'area metropolitana

5 motivi (+1) per una 'Marie Curie' a Ca' Foscari

Ca’ Foscari è tra le più ricercate host institution europee e vanta la più grande comunità italiana di alumni di questa ‘Erasmus’ dei ricercatori. Ecco perché