#EUfunded

Kensuke Koike / Contarina spa
Progetto SMATH: sei residenze artistiche per innovare le imprese venete

Cosa succede quando un artista entra in un’azienda? Ad averlo non solo esplorato nella teoria ma soprattutto sperimentato concretamente, è il progetto internazionale SMATH, che da gennaio a maggio 2020 consentirà a sei artisti di entrare in altrettante imprese del Veneto con una residenza artistica finanziata.

 

 

Antartide, radar conferma sito per la perforazione profonda "Beyond EPICA"

Il progetto coordinato da Carlo Barbante (Ca’ Foscari e CNR-ISP) ha l’obiettivo di estrarre ghiaccio di 1,5 milioni di anni fa

La ‘Brexit’ del professor Gentilcore per studiare l’Italia

David Gentilcore porta a Ca' Foscari un Advanced grant dello European Research Council (Erc) per ricostruire la storia italiana partendo da una risorsa indispensabile: l’acqua

Patrimonio sottratto, danno all’identità dei popoli

“Patrimonio sottratto”, convegno nell’ambito del progetto H2020 NETCHER per fare il punto con un approccio multidisciplinare su distruzione, saccheggio e traffico illecito di beni culturali

A Ca' Foscari l'unico ERC 'umanista' in Italia

La classicista Olga Tribulato studierà il fenomeno che dall’età imperiale in poi elevò il dialetto di Atene al rango di ‘lingua pura’ ideale, come reazione al contatto linguistico e al multiculturalismo

Spedizione in Antartide per stimare l’aumento del livello dei mari

Barbara Stenni coordina la traversa EAIIST diretta verso il Polo Sud. Obiettivo stimare l’aumento del livello dei mari attraverso lo studio degli archivi climatici

Addio alle spiagge? Dune unica difesa per le coste divorate dal mare

Gabriella Buffa, coordinatrice del progetto REDUNE: “E’ questo il momento di ricostruire e pianificare: la natura ha bisogno di tempo. Cemento e ripascimenti non servono”

Nanomateriali, Ca’ Foscari lancerà organismo europeo per gestire i rischi

Ca' Foscari propone l’istituzione di un European Risk Governance Council nell'ambito di un progetto europeo da 5 milioni di euro, con 22 partner internazionali

Verso la prima rete transalpina di sensori per monitorare l’ozono

Il cafoscarino Federico Dallo per due anni a Berkeley grazie a una borsa europea Marie Curie. Poi il rientro a Ca' Foscari e il test della rete di sensori Venezia-Monaco