Vincitori assegni di ricerca

Gli assegni di ricerca conferiti dal Dipartimento di Studi Linguistici Culturali Comparati comprendono assegni d'area e assegni su progetti specifici.


Assegni 2017 in corso

Ritning Bernharðs: A Critical Edition

Assegnista: BULLITTA Dario Mario
Tutor: prof. BAMPI Massimiliano
Durata: 12 mesi (dal 1/10/2016)
SSD: L-FIL-LET/15

Abstract: Il  progetto di ricerca consiste nell’edizione di due testi teologici islandesi, traduzioni di due trattati spirituali sul perfezionamento dell’anima che godettero di grande circolazione durante tutto il basso medioevo: le Meditationes piissimae de cognitione humanae conditionis dello Pseudo-Bernardo di Clairvaux e De quinque septenis di Ugo di San Vittore. Durante i mesi di ottobre e novembre 2016, il Dr. Bullitta ha condotto ricerche presso la Collezione Arnamagnæana di Copenaghen e nei mesi di gennaio e febbraio 2017 ha pubblicato l’edizione di un inedito frammento islandese dell’Evangelium Nicodemi su Arkiv för nordisk filologi e uno saggio sulla provenienza e circolazione della Visio Pauli in danese antico sul Journal of English and Germanic Philology

Protocollo di stimolazione cognitivo-comunicativa utilizzando la lingua dei segni italiana con persone anziane con decadimento cognitivo e demenza

Assegnista: CAGNIN Lisa
Tutor: prof. CARDINALETTI Anna/prof. BENCINI Giulia
Durata: 12 mesi (dal 1/9/2016)
SSD: L-LIN/01

Abstract: Il progetto intende sviluppare protocolli di stimolazione cognitivo-comunicativa da utilizzare con persone che presentano decadimento cognitivo lieve. A questo scopo sarà realizzato e sperimentato un protocollo di intervento innovativo basato sull'insegnamento della LIS, teso a favorire anche una maggiore inclusione nella vita comunitaria della casa di riposo e contrastare l'isolamento comunicativo tipico di queste patologie attraverso uno strumento di comunicazione alternativo alla lingua vocale.

icoRelazione finale795 K

Decision making and cost allocation in associative irrigation water management in modern Japan  and Italy 

Assegnista: DORNETTI Filippo
Tutor: prof. CAROLI Rosa
Durata: 12 mesi (dal 1/10/2016)
SSD: SPS/14

Abstract:  L’ambito di ricerca riguarda la storia economica e sociale moderna del Giappone della Cina del nordest (Manciuria). Si sta interessando all'analisi comparata della gestione delle risorse naturali, con particolare riferimento alla gestione associativa delle acque agricole in Asia orientale e in Italia, tra geografia e storia economica. Ha studiato l'evoluzione del contesto istituzionale e la gestione delle acque agricole nella Contea di Fushun, Provincia di Liaoning in Cina nella prima metà del Novecento. Attualmente sta lavorando sulla gestione acque agricole nella Prefettura di Chiba (Giappone) e nella Provincia di Cremona tra la fine dell'Ottocento e la prima metà del Novecento.

Representing Idiocy in Early Modern English Literature 1500-1640

Assegnista: EQUESTRI Alice
Tutor: prof. TOSI Laura
Durata: 12 mesi (dal 1/10/2016)
SSD: L-LIN/10

Abstract:  Alice Equestri si occupa delle rappresentazioni della follia e della disabilità mentale nella letteratura inglese del Rinascimento, in particolar modo drammatica, tra fine ‘500 e inizio ‘600, e di come tali rappresentazioni rispecchino le definizioni di idiozia date dalle fonti mediche e legali dell’epoca. Vincitrice di una borsa Marie-Curie presso l’università del Sussex (con inizio 1/10/2017).

VEASYT Live! for conference: sviluppo di soluzione linguistica e tecnologica per l’erogazione di servizi di video-interpretariato di conferenza da remoto

Assegnista: GRECO Margherita
Tutor: prof. BRANCHINI Chiara
Durata: 12 mesi (dal 1/9/2016)
SSD: L-LIN/01

Abstract: Obiettivo del progetto di ricerca è lo sviluppo di una soluzione linguistica e tecnologica di video-interpretariato professionale da remoto in lingua dei segni italiana (LIS, successivamente estendibile anche nelle lingue vocali) per ambiti di conferenza e convegni. Grazie a questa soluzione si mira a garantire l’accesso ai servizi linguistici per le persone sorde, allargando l’attuale offerta che il partner VEASYT ha già sviluppato per ambiti di trattativa.

icoRelazione finale583 K

Progettazione e gestione di corsi di lingua italiana per stranieri presso Istituzioni non accademiche

Assegnista: MAUGERI Giuseppe Benedetto Maurizio
Tutor: prof. SERRAGIOTTO Graziano
Durata: 36 mesi (dal 1/4/2014)
SSD: L-LIN/02

Abstract: L'assegno di ricerca si focalizza sulla formazione online dei docenti di lingue moderne e sulla promozione della lingua e della cultura italiana ad opera di istituzioni non accademiche.

Floating Islands: The Representation of Mediterranean and Baltic Islands in the 19th and 20th Century 

Assegnista: PACI Deborah
Tutor: prof. PETRI Rolf
Durata: 46 mesi (dal 01/03/2014)
SSD: M-STO/04

Abstract:  Sta svolgendo una ricerca che si inquadra nell’ambito del progetto Spaces of Expectation, Mental Mapping and Historical Imagination in the Baltic Sea and Mediterranean Regions promosso dalle Università Ca’ Foscari e Södertörns högskola di Stoccolma e finanziato dalla Östersjöstiftelsen, che prende in esame le ricadute sul piano geopolitico dell’immaginario storico degli spazi marittimi nell’area mediterranea e baltica nel corso dei secoli XIX e XX. Questo studio in particolare si propone di indagare come le isole del Mediterraneo e del Baltico si siano relazionate alle due regioni marittime rispetto agli scenari geopolitici che si sono venuti a generare a partire dai primi anni Novanta del Novecento.

icoRelazione finale682 K

Intercomprensione orale tra lingue romanze: strategie psicolonguistiche e implicazioni didattiche

Assegnista: TOMBOLINI Annalisa
Tutor: prof. JAMET Marie-christine
Durata: 24 mesi (dal 01/09/2015)
SSD: L-LIN/04

Abstract: Il progetto di ricerca sperimentale sull’intercomprensione orale tra lingue romanze intende sviluppare le linee di ricerca suggerite da Claire Blanche Benveniste. Se ricerche precedenti hanno dimostrato l’esistenza dei presupposti dell’intercomprensione orale a prescindere da un intervento didattico, questo progetto di ricerca si propone di andare oltre e di definire le migliori metodologie per accelerare le predisposizioni naturali all’intercomprensione orale con l’attenzione centrata su diverse tipologie del discorso orale, in base alle ricerche sui generi del discorso orale. Lo scopo finale è quello di delineare percorsi didatticamente possibili per allenare progressivamente la percezione uditiva per le tre lingue e potenziare la comprensione orale.

Vivere senza studiare l'italiano: motivazioni dei cittadini di paesi terzi e implicazioni socioculturali e glottodidattiche 

Assegnista: TONIOLI Valeria
Tutor: prof. CAON Fabio
Durata: 12 mesi (dal 01/04/2017)
SSD: L-LIN/02

Abstract:  Il progetto di ricerca si articolerà nelle seguenti fasi: 1. Indagine sulle motivazioni degli apprendenti per lo studio della lingua italiana. Mappatura nel territorio degli utenti che non accedono ai corsi di italiano e rilevazione delle motivazioni degli studenti che si iscrivono ai corsi di prossimità.
2. Interviste a cittadini stranieri che non accedono ai corsi ed indagine sulle strategie compensative adottate per interagire nelle comunicazioni quotidiane. Realizzazione di focus group con mediatori ed operatori dei servizi per triangolare i dati raccolti.

Strumenti Linguistici Computazionali per Migliorare la Comunicazione Azienda-Utente”

Assegnista: TRIPODI Rocco
Tutor: prof. DELMONTE Rodolfo
Durata: 12 mesi (dal 01/10/2016)
SSD: L-LIN/01

Abstract:  La ricerca è incentrata sull’analisi delle caratteristiche semantiche e pragmatiche della documentazione che si crea e si accumula in quantità non più gestibili dall’assistenza umana nell’interazione tra le aziende e i loro utenti  e sulla conseguente mancanza di strumenti adeguati per permettere una comunicazione snella e immediata nel caso in cui si verifichino problemi. In particolare l’enorme mole di messaggi che ora si creano su media più disparati rende impossibile e improbabile la gestione dei casi problematici e critici che un assistente umano non è in grado di monitorare in maniera efficiente per poi intervenire adeguatamente. La ricerca riguarda la gestione della documentazione con gli strumenti computazionali più utili e che costituiscano lo stato dell’arte nel campo della linguistica computazionale allo scopo di suggerire soluzioni utili per superare il gap comunicativo.

Strumenti per migliorare l'apprendimento dellitaliano da parte di sordi segnanti adulti

Assegnista: VOLPATO Laura
Tutor: prof. CARDINALETTI Anna
Durata: 24 mesi (dal 01/02/2016)
SSD: L-LIN/01

Abstract: Il progetto di ricerca mira a individuare un’attività di stimolazione comunicativo-cognitiva basata sull’insegnamento della lingua dei segni italiana (LIS) rivolta agli anziani ospiti nelle case di riposo.
A tale proposito, verrà elaborato un protocollo di intervento innovativo che prevede l’utilizzo della LIS: lo scopo è quello di favorire la comunicazione interpersonale, contrastando dunque l’isolamento comunicativo, stimolare cognitivamente gli ospiti e lavorare sulla sfera emotiva dell’anziano

La sintassi interna ed esterna del sintagma nominale nella competenza dei sordi  

Assegnista: VOLPATO Francesca
Tutor: prof. CARDINALETTI Anna
Durata: 60 mesi (dal 01/10/2011)
SSD: L-LIN/01

Abstract: Sta indagando aspetti importanti della competenza linguistica di individui con deficit uditivo (bambini con impianto cocleare, adulti sordi segnanti LIS e adulti sordi con protesi acustica), e individui con dislessia analizzando l’uso di frasi complesse, con ordini marcati e caratterizzate dalla presenza di elementi atoni (frasi con dislocazione a sinistra e pronomi clitici, frasi relative, frasi passive). Ha contribuito alla ricerca in linguistica e psicolinguistica elaborando strumenti di valutazione delle abilità morfosintattiche in italiano di soggetti con sviluppo linguistico tipico e atipico, analizzando i risultati alla luce delle più recenti teorie linguistiche. Ha partecipato al progetto europeo DUAL-PRO, per il quale ha collaborato alla preparazione di una batteria di test prosodici come strumento per valutare la capacità di percezione della melodia e del ritmo linguistico, e per misurare l’efficienza e la qualità degli apparecchi acustici.

icoRelazione finale630 K

Assegnista: Laura Refe
Titolo: Approcci filologici ai testi aristotelici in lingua volgare nel Rinascimento
Durata: 36 mesi (dal 01/07/2014 al 30/06/2017)
Tutor: Prof. Marco Sgarbi
SSD: L-FIL-LETT/13; M-FIL/06

Assegno finanziato dal progetto ERC - Starting Grant 2013 - 335949, Aristotle in the Italian Vernacular: Rethinking Renaissance and Early-Modern Intellectual History (c. 1400–c. 1650), prof. Marco Sgarbi.

icoRelazione intermedia 2016175 K
icoRelazione intermedia 2015140 K