Curriculum e colloquio di lavoro

Dettagli, punta di penna su foglio

Il curriculum vitae è lo strumento con il quale ci si propone nel mercato del lavoro. È il biglietto da visita in cui poter riassumere brevemente le proprie esperienze formative e professionali, le competenze trasversali e personali interessi. É dunque importante redigere il proprio CV con consapevolezza, al fine di far emergere i punti di forza e ottenere così un colloquio di lavoro.

Il Career Service fornisce inoltre indicazioni utili per affrontare i colloqui di lavoro in Italia e all'estero e permette di effettuare delle simulazioni. Il colloquio di lavoro rappresenta una tappa cruciale per la ricerca di lavoro: è importante sfruttare al meglio tale occasione per mettere in luce le proprie competenze e i propri punti di forza senza farsi prendere dal panico.
All’interno dei laboratori organizzati dal Career Service c’è la possibilità di prepararsi ai colloqui tramite la Mock Interview, una vera e propria simulazione di colloquio di lavoro individuale e/o di gruppo in italiano o in inglese, ad opera di professionisti del settore delle risorse umane.
Inoltre nei colloqui di orientamento al Career Desk è possibile confrontarsi con un operatore di orientamento prima di un colloquio di lavoro per chiarire dubbi e perplessità. È necessario prenotare un appuntamento.

Il Career Service mette anche a disposizione un servizio di revisione del curriculum vitae e la possibilità di pubblicare il curriculum nella banca dati del Career Service in modo che sia consultabile dalle aziende.


Prepara un cv a regola d'arte

Il CV Check è un servizio di consulenza al quale puoi rivolgerti per revisionare il CV e scrivere la lettera di presentazione (in italiano e/o in inglese).

Contatti e prenotazioni

Tre passi da seguire:

  1. Scaricare il modello di CV in italiano e/o inglese nel formato desiderato
  2. Compilare il CV e stamparlo
  3. Prenotare online un appuntamento e presentarsi con il proprio CV in formato cartaceo

Quando

Tutti i martedì, mercoledì e venerdì presso il I piano di Ca' Foscari sede centrale - Settore Orientamento al Lavoro.

Documenti allegati


Pubblicazione CV studenti e laureati

La riforma del mercato del lavoro avviata dalla Legge Biagi (D. Lgs. 276/2003) affida al Career Service universitario un ruolo di raccordo tra l’Università e il mondo del lavoro per favorire l’incontro tra domanda e offerta.

In quest'ottica la Legge 4 novembre 2010 n. 183 cd. “Collegato lavoro”, disponibile nella sezione "Normativa relativa al Collegato Lavoro", rende obbligatorio per gli Atenei che esercitano l’attività di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro:

  • la pubblicazione sul sito di Ateneo dei CV di studenti (dall’atto dell’immatricolazione) e neolaureati (fino ai 12 mesi dal conseguimento del titolo);
  • il raccordo con la Borsa Continua Nazionale del Lavoro, ovvero la trasmissione dei CV al portale Anpal (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro).

Gli studenti e i laureati che non vorranno che i propri curricula vengano pubblicati dovranno esprimere diniego formale all'Università di appartenenza.

Normativa relativa al Collegato Lavoro

Last update: 15/01/2020