Art Night Venezia festeggia il 10. compleanno. Arrivederci al 19/06/2021

Come una scossa che percorre tutte le istituzioni veneziane, Art Night rivive e le connette ancora, seppure solo virtualmente per quest’anno, festeggiando sabato 20 giugno 2020 il suo decimo compleanno.

L’edizione 2020 infatti, che avrebbe dovuto celebrare i dieci anni della manifestazione che ha illuminato le notti veneziane, non si svolgerà a causa dell’emergenza Covid19. Ma non potersi ritrovare fisicamente nella notte che per 9 anni ha liberato l’arte a Venezia, ha comunque portato gli organizzatori a pensare ad alcune proposte che, pur non potendo certo sostituire un appuntamento tanto atteso in città, è comunque un modo per esserci e preparare INSIEME l’edizione del 2021.

 “ASPETTANDO ARTNIGHT 2021: LIBERIAMO INSIEME LA NOTTE” è un “ritrovarsi virtuale” per tutte le istituzioni che tradizionalmente hanno fatto parte della manifestazione ideata e coordinata dall'Università Ca’ Foscari Venezia in collaborazione con il Comune di Venezia, che si è svolto  Sabato 20, alle ore 18.00 sul sito www.artnight.it

Nell'occasione del decimo anniversario, Michele Bugliesi, rettore dell’Università Ca’ Foscari e Paola Mar, assessore al Turismo del Comune di Venezia, hanno lanciato insieme la data della prossima edizione che si svolgerà sabato 19 giugno 2021.

“Art Night ha saputo riunire le istituzioni culturali di Venezia per offrire una notte dedicata all'arte aprendo le porte di musei, palazzi, gallerie alla città – spiega Michele Bugliesi, Rettore dell’Università Ca’ Foscari Venezia  In questi dieci anni ha catturato il cuore e l'interesse del pubblico affermandosi come uno degli appuntamenti più attesi dai veneziani e dimostrando una volta di più come l'arte e la cultura siano strumenti straordinari di vitalità e coesione sociale, oltre che motore di sviluppo e crescita economica. Il mio ringraziamento va a tutte le istituzioni veneziane per la loro partecipazione entusiastica e il loro contributo prezioso a una iniziativa che sono certo continuerà a crescere e a coinvolgere un pubblico sempre più ampio”.  

"Dieci anni sono un traguardo importante per Art Night, uno degli emblemi culturali della Città - commenta l'assessore al Turismo Paola Mar - fin dal lontano 2011, quando la notte bianca della cultura ha preso piede per la prima volta, la manifestazione si è rivelata una grande 'piattaforma culturale' dalle forme più eterogenee. Lasciare esprimere l'arte, con un sguardo aperto ai giovani, permette di catalizzare energie e instillare in tutti una forza che non poteva che andare al di là delle limitazioni causate dall'emergenza sanitaria. Per questo, per la decima volta, le istituzioni cittadine proporranno una sintesi della molteplicità delle proposte culturali veneziane, incontrandosi sul web. Una piattaforma culturale come 'Art Night', per cui ha collaborato attivamente anche il Comune di Venezia, quest'anno sceglie forme diverse per comunicare e incontrarsi, ma il valore dei suoi contenuti resta sempre elevato e all'avanguardia".

Il compleanno di Art Night è stato celebrato con l’anteprima del video, che sarà pronto in edizione definitiva in autunno, dedicato alle 10 edizioni precedenti che, proprio quella sera, tutti gli enti e le istituzioni aderenti condivideranno contemporaneamente.

Il sito ospiterà il primo appuntamento dell’agenda cittadina - Artistiche Novità A Venezia – dove ogni mercoledì, fino ad aprile 2021, presenterà l’Art Day Venezia, una raccolta delle proposte culturali della settimana dalle sedi aderenti al progetto Artnight2021INSIEME.

Altra novità sarà il lancio della call ANV Restyling 2020: una call per artisti, pensata per rinnovare lo storico logo di Art Night con un segno che ne celebri il decennale! 

"Nel 2011 si è svolta la prima notte bianca nella storia della città – ricorda Silvia Burini, ideatrice di Art Night Venezia, con la collaborazione di Angela Bianco - Fin da subito il progetto si è configurato come una vera e propria "piattaforma espressiva". In tutte le edizioni i singoli aderenti hanno garantito un'offerta articolata e d'eccellenza. L’Ateneo stesso ha affiancato alla gestione pratico-logistica dell’evento l’ideazione e la realizzazione di un programma ad hoc per le serate, in un costante crescendo qualitativo. Sono state scelte che hanno visto confermato il loro valore anche con il passare degli anni e che hanno composto un vero e proprio catalogo di performance, mostre, reading, laboratori… di assoluta qualità e varietà”.

DIECI ANNI DI ART NIGHT IN CIFRE…. 9 edizioni

Art Night è la lunga Notte dell'Arte veneziana, nata nel 2011 che, dal 2013, risulta inserita nel calendario ufficiale delle Notti d'Arte Europee capitanate dalla Nuit Blanche di Parigi. Art Night, che si svolge nel sabato più prossimo al solstizio d’estate, coinvolge le istituzioni culturali pubbliche e private della città con centinaia di eventi gratuiti: fino a notte fonda aperture serali straordinarie di palazzi e musei, gallerie e fondazioni, perfomance teatrali, reading, concerti, mostre e laboratori. Una maratona di centinaia di eventi che illuminano ogni anno la città offrendo a giovani, adulti e famiglie l’imperdibile opportunità di gustarsi sotto le stelle lo sterminato patrimonio d’arte di Venezia. Negli anni ha mosso sicuramente migliaia di visitatori appassionati d’arte che hanno percorso le vie della città. 

In totale sono stati coinvolti negli anni circa 500 studenti cafoscarini che a diverso titolo hanno collaborato per realizzare laboratori didattici, visite guidate, performance ecc. Ogni edizione ha coinvolto mediamente più di 100 sedi che nel complesso, ogni anno, hanno contribuito a creare un programma composto da 140 eventi, l’uno diverso dall'altro e tutti di alta e riconosciuta qualità, raggiungendo un pubblico dedicato in città di circa 50.000 persone. L’ultima edizione era arrivata ad avere 127 sedi coinvolte e 186 eventi, includendo anche il Lido e Mestre.

Dal 2011 ad oggi Art Night ha ospitato: Anita Sieff, Gianrico Carofiglio, Tiziano Scarpa, Alberto Toso Fei, Marco Nereo Rotelli, Ottavia Piccolo, Marlene Kuntz, Masbedo, Nico Vascellari, Carlos Casas, Francesca Montinaro, Teresa Mannino, Gli Impresari, Sissi, Massimiliano Finazzer Flory, AES+F, Matthieu Mantanus e Ludovica Rambelli Teatro solo per citare i più noti.  Dal 2016 Art Night Venezia ha raddoppiato e proposto anche la Colazione in Blu in collaborazione con Maliparmi

Direzione scientifica: Silvia Burini

Coordinamento: Angela Bianco

ANV 2020 #Artnight2021insieme

FEDERICA FERRARIN