Convenzioni

Il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali è attivo sul territorio nazionale e internazionale anche grazie alla stipula di numerose convenzioni con enti pubblici e privati.

2017

Fondazione Querini Stampalia

Insieme al Dipartimento di Management e a Fondazione Querini Stampalia, il Dipartimento di Filosofia e Beni culturali intende sviluppare il progetto “Le storie dell’Area Scarpa” per la realizzazione di una nuova strumentazione informativa fruibile dai visitatori dell’area.

(Referente Prof. Maria Chiara Piva)


Fondazione Bonotto

L’accordo, che coinvolge il Centro SCORE, si propone di svolgere una sistematica attività di ricerca, valorizzazione e diffusione delle ricerche verbo-visive nel Mondo dal secondo dopo guerra ad oggi.

(Referente Prof. Elide Pittarello)


Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini

La partnership prevede la promozione della conservazione e valorizzazione del patrimonio archivistico e bibliografico e la promozione dei giovani talenti nell’ambito della ricerca scientifica e della formazione musicale e teatrale.

(Referente Prof. Pier Mario Vescovo)


Accordi di didattica e formazione per Mediatori culturali

Il Dipartimento ha attivato partnership con i seguenti enti per l’assegnazione di borse di studio per Mediatori culturali:

V-A-C Foundation, Venezia

The Development Foundation of the Pushkin State Museum of fine arts in Moscow

Gallerie dell’Accademia, Venezia

Berengo Studio 1989 S.r.i., Venezia

Palazzo Grassi S.p.a., Venezia

(Referente Prof. Giuseppe Barbieri)


Gallerie dell’Accademia di Venezia

Collaborazione nell’ambito della caratterizzazione, conservazione e valorizzazione nel settore dei Beni Culturali.

(Referente Prof. Giulio Pojana)


CNR – Istituto per l’ambiente Marino Costiero, unità operativa di Taranto

Collaborazione per la promozione dell’attività di ricerca sulle microplastiche nell’ambiente marino-costiero e di studio dei possibili effetti sulle risorse ittiche (pesca ed acquacoltura).

 

(Referente Prof. Giulio Pojana)


Polo Museale del Veneto

Le parti si prefiggono l’obiettivo di conseguire un collegamento tra la realtà del Polo museale e quella dell’Università e di favorire e promuovere l’attività di ricerca e di divulgazione sui temi dei bestiari medievali e della rappresentazione del mondo animale tra Medioevo e Rinascimento. 

(Referente Prof. Stefano Riccioni)


Organizzazione Autonoma Non-commerciale “Centro dei Festival Cinematografici e dei Programmi Internazionali” (Mosca)

L’accordo, che coinvolge il Centro di Studi sull’Arte Russa, ha ad oggetto l’organizzazione di eventi culturali da realizzarsi nel 2017 con il coinvolgimento di esperti russi e italiani nella gestione operativa delle attività di ricerca e artistiche.

(Referente Prof. Silvia Burini)


Bronfenbrenner Center for translational Research – Cornell University

Le parti si prefiggono l’obiettivo di approfondire I temi relativi all’apprendimento intergenerazionale e all’invecchiamento attivo attraverso la promozione di iniziative comuni, quali convegni, seminari e laboratori.

(Referente Prof. Fiorino Tessaro)


Save Venice Inc.

Convenzione per la promozione dell’attività di ricerca nell’ambito dei beni culturali e nella caratterizzazione, conservazione e restauro dei materiali.

(Referente Prof. Giulio Pojana)


Accordi/convenzioni stipulati in anni precedenti

2016

  • Convenzione con Fondazione Luigi Bonotto di Molvena per Centro SCORE

Il giorno 22 gennaio il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali ha siglato una convenzione con la Fondazione Luigi Bonotto di Molvena (Vicenza) ai fini di istituire un Centro Studi sulle Ricerche Verbo-Visive Internazionali SCORE (Study Centre on Verbo-Visual Research) che, per la prima volta in Italia, svolgerà una sistematica attività di studio e diffusione delle ricerche verbo-visive presenti in Europa e nel Mondo dall’immediato secondo dopoguerra.


Il centro Studi SCORE aprirà agli studiosi il patrimonio documentale della Collezione Luigi Bonotto (opere, edizioni, riviste, libri, libri d’artista, epistolari, poster, flyers, registrazioni audio e video ecc.), fra le più importanti al mondo per quanto riguarda la Poesia Concreta, Visiva e Sonora.
A sostegno delle ricerche degli studenti in quest’ambito, sarà istituita una borsa di studio annuale per tesi di Laurea Specialistica o di Dottorato. Sono previste la promozione di specifici incontri di studio internazionali e l’istituzione di una collana editoriale congiunta per valorizzare scientificamente opere poetiche, scritti teorici, epistolari e biografie degli autori della Poesia Concreta, Visiva e Sonora. 

(Referente: prof.ssa Elide Pittarello)

2015

  • Convenzione con Centro de Estudios Americanos e Magister en Literatura Comparada dell'Universidad Adolfo Ibáñez di Santiago de Chile

Il Centro de Estudios Americanos e il Magister en Literatura Comparada dell’Universidad Adolfo Ibáñez di Santiago de Chile ha individuato nel Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali un partner di riconosciuto prestigio scientifico con cui approfondire temi relativi allo studio della poesia, della voce e della creatività, e alla loro relazione con le tecnologie digitali da un punto di vista filosofico, epistemologico e formativo.
Le parti si prefiggono il comune obiettivo di produrre e promuovere la ricerca nei campi sopra indicati attraverso pubblicazioni scientifiche congiunte, convegni, seminari, attività di formazione, laboratori ed eventi che siano innovativi e favoriscano la divulgazione di eventuali risultati sia in Europa che in America Latina.

(Referente: prof.ssa Elide Pittarello)


  • GDRI - Centre National de la Richerche Scientific Network

Le The causal link in the ancient thought: origins, forms and trasformations "AITIA/AITIAI

Lo scopo del progetto è quello di continuare una collaborazione internazionale sul tema della causalità nel mondo antico (5° sec A.C. - 3° sec D.C.) con Aristotele come focus, ma anche attraverso una continua interazione con contesti extra filosofici (storia, medicina, retorica, diritto penale).
In ragione di questo approccio il progetto presuppone necessariamente una vocazione interdisciplinare

(Referente prof. Carlo Natali)


  • Accordo di Partnership con Museo dell'Impressionismo Russo

Le parti si prefiggono di formare studenti dell'Università Ca' Foscari per funzioni di "mediatori culturali" per favorire la fruizione della mostra "A occhi spalancati.
Capolavori dal Museo dell'Impressionismo Russo di Mosca" che avrà luogo presso Palazzo Franchetti Cavalli a Venezia, dal 13 febbraio al 12 aprile 2015


(Referente: prof. Giuseppe Barbieri)

2014

  • Convenzione con Fondazione Università Ca' Foscari

Collaboraizone per Ciclo di seminari e gestione dei rapporti con il partener di progetto Adriatic IPA "Adrigov - Adriatic Governance Operational Plan"
(Referente: prof. Luigi Perissinotto)


  • Istituto Provinciale per l'Infanzia Santa Maria della Pietà

Contratto per Prestazioni di Didattica
(Referente: prof. Fabio Perocco)


  • Accordo di partnership con Berengo Studio 1989 S.r.l.

Le parti si prefiggono di formare studenti dell'Università Ca' Foscari per funzioni di "mediatori culturali" per favorire la fruizione della mostra "Genius Loci" che avrà luogo presso Palazzo Franchetti Cavalli a Venezia dal 5 giugno al 23 novembre 2014
(Referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Accordo di Partnership con Civita Tre Venezie Srl per Casa dei Tre Oci

L'obiettivo è formare un numero opportuno e convenuto di studenti Ca' Foscari per lo svolgimento delle funzioni di "mediatori culturali" per favorire la fruizione della mostra Pawel Althamer and Anatoly Osmolovsky: Paralleel Convergences attraverso l'impiego di "mediatori culturali" selezionati da Ca' Foscari
(Referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Accordo di Partnership con Palazzo Grassi S.P.A.

Le parti si prefiggono di formare studenti dell'Università Ca' Foscari per funzioni di "mediatori culturali" per favorire la fruizione delle mostre presso Punta della Dogana a Venezia "Prima materia"(6 ottobre 2014-7 gennaio 2015), "Dahn Vo dialoga con la collezione Pinault" (12 aprile 2015 - 13 luglio 2015) e "La collezione Pinault (titolo in via di definizione)" (dal 12 luglio al 12 ottobre 2015; formare 27 studenti dell'Università Ca' Foscari in modo che siano in grado di svlgere funzioni di "mediatori culturali"; operare un'azione specifica di sensibilizzazione rispetto ai contenuti delle mostre, in un'ottica di trasmissione "peer to peer" delle conoscenze
(Referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Convenzione con Direzione dei Programmi Internazionali

La Direzione elabora e fornisce un supporto permanente al Centro Studi sulle Arti della Russia tramite esperti russi e italiani nella gestione operativa delle attività di ricerca, si impegna a coinvolgere enti statali, accademici, pubblici e altre organizzazioni, nonché istituti di cultura, arte e
scienze allo scopo di garantire il lavoro sistemico dei diversi laboratori di ricerca. La Direzione fornisce i mezzi finanziari allo scopo di garantire le attività concordate
(Referente: Silvia Burini)


  • Accordo di Partnership con Malìparmi

Le parti si prefiggono di sviluppare progetti specifici che, a partire da alcuni elementi connotanti la produzione tessile e la manifattura nel settore dell'abbigliamento, facciano emergere alcune categorie culturali, come dimensionalità, nomadismo, accumulo, contaminazine, sviluppando, in una prospettiva di internalizzazione, dei link efficaci tra cultura dell'Europa occidentale e di quella orientale
(Referente: prof. Silvia Burini)


  • Accordo di Partnership con Ordine dei Medici della Provincia di Venezia

Le parti si prefiggono l'obiettivo di favorire la divulgazione attraverso convegni, seminari e pubblicazioni delle ricerche che - a livello filosofico, epistemologico e scintifico - sono in grado di gettare luce sulla situazione e sul significato della professione medica nel nostro tempo
(referente: prof. Luigi Vero Tarca)


  • Convenzione di Partnership Istituzionale e Didattica con Le Group de recherche en Histoire dell'Università di Rouen -  "GRHIS"

L'obiettivo è quello di organizzare uno convegno internazionale intitolato "Garzoni: Apprendistati tra Venezia e l'Europa in età moderna" che si terrà a Venezia il 10 e 11 ottobre 2014
(Referentie: prof. Martina Frank)

2013

  • Accordo di Partnership con Fondazine Benetton Studi Ricerche

Le parti si prefiggono l'obiettivo di favorire la divulgazione attraverso convegni, seminari e pubblicazioni di temi relativi ai diritti umani, che muove dal riconosciuto valore del CESTUDIR come partner 
(Referente: Lauso Zagato)


  • Convenzione con Regione del Veneto

Obiettivo di attivare forme di collaborazione, aderenti alle proprie finalità istituzionali, al fine di dare supporto tecnico, scientific e culturale alle attività dell'Osservatorio Regionale per il Paesaggio, in ottemperanzq ai principi della Convenzione Europea del Paesaggio
(Referente: prof. Martina Frank)


  • Accordo di Partnership con Ordine dei Medici della Provincia di Venezia

Le parti si prefiggono l'obiettivo di favorire la divulgazione attraverso convegni, seminari e pubblicazioni delle ricerche che - a livello filosofico, epistemologico e scintifico - sono in grado di gettare luce sulla situazione e sul significato della professione medica nel nostro tempo
(referente: prof. Luigi Vero Tarca)


  • Fondazione Benetton Studi Ricerche

Favorire la divulgazione attraverso convegni, seminari e pubblicazioni di temi relativi ai diritti umani, che muove dal riconosciuto valore del CESTUDIR
(Referente prof. Lauso Zagato)


  • Accordo con Banca Popolare Friuladia - Credit Agricole

Obiettivi dell'accordo sono quelli di sviluppare proposte innovative di fruizione  del patrimaonio artistico-culturali, anche mediante l'utilizzo di nuove tecnologie e realizzare convegni nazionali e internazionali sull'applicabilità delle tecnologie multimediali alla valorizzazione del patrimonio artistico-culturale di un territorio
(referente. prof. Giuseppe Barbieri)


  • Accordo di Partnership con Palazzo Grassi S.P.A.

Le parti si prefiggono di favorire la fruizione della mostra "Prima Materia"  presso Punta della Dogana (dal 1 ottobre 2013 al 30 giugno 2014) attraverso l'impiego di 27 mediatori culturali, formati e selezionati tra gli studenti di Ca' Foscari; favorire la fruizione della mostra attraverso l'organizzazione di 4 focus giornalieri incentrati su temi inerenti l'esposizione
(Referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Convenzione per lo sviluppo di percorsi formativi universitari triennali per gli studenti della scuola secondaria Marco Polo

La convenzione è volta ad istiuzionalizzare il rapporto Scuola-Università offrendo agli studenti di comprendere le metodologie e gli aspetti fondamentali di specifiche discipline universitarie
(Referente: Stefano Maso)


  • Accordo di Partnership con Fondazione Prada

Le parti si prefiggono di formare un numero di studenti dell'Università Ca' Foscari Venezia con funzioni di mediatori culturali finalizzati a favorire la fruizione della mostera "When Attitudes Became Form: Bern 1969/Venice 2013" (1 giugno - 24 novembre 2013) che si terrà a  Ca'
Corner della Regina
(Referente: prof. Giuseppe Barbieri)


  • Accordo di Partnership con Civita Tre Venezie srl per “Way of Enthusiasts - Casa dei Tre Oci”

Le parti si prefiggono di formare degli studenti di Ca' Foscari per le funzioni di mediatori culturali e di favorire la fruizione della mostra "Pawel Althamer and Anatoly Osmolovsky: Parallel Convergences" che avrà luogo  presso Casa dei Tre Oci  (dal 1 giugno al 30 settembre 2013)
(Referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Protocollo di intesa con Associazione Carta di Roma e i dipartimenti universitari e/o Centri di ricerca 

L'intesa prevede di favorire la consultazione della Rete Universitaria Carta di Roma al fine di favorire il miglioramento della qualità informativa su migranti, richiedenti asilo, rifugiati e altre minoranze al fine di aumentare la responsabilità sociale del sistema mediatico nazionale.
(Referente: prof. Pietro Basso) 

2012

  • Accordo di Partnership con Confindustria di Sicilia

Analisi semiotica dell'opera d'arte contemporanea, con riferimento alle realtà veneziane, per uno studio delle strategie culturali e politiche di mediazione e implementazione. Accordo di partnership
(Referente: prof. Giuseppe Barbieri)


  • Accordo con Banca Popolare Friuladia - Crédit agricole

Le parti si prefiggono di indagare le dinamiche, gli strumenti e i criteri per la valorizzazione di raccolte artistiche di aziende o istituti privati contribuendo a definire, grazie anche alle nuove tecnologie, interconnessioni col territorio per la sua valorizzazione
(Referente: Giuseppe Barbieri) 


  • Convenzione con l'Istituto Agronomico per l'Oltremare IAO

Collaborazione di ricerca al fine di redigere un repertorio della collezione di n. 502 album fotografici presenti nella fototeca dello IAO
(Referente: prof. Luigi Perissinotto)


  • Centre for Philosophy of Natural and Social Science, London School of Economies: Academic Partnership

Finanziamento per Dottorato di Filosofia


  • Accordo di Partnership con Civita Tre Venezie srl per “Way of Enthusiasts - Casa dei Tre Oci”

Finanziamento borse di studio per Mediatori Culturali – attività di didattica e formazione
(referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Intesa Sanpaolo spa

Finanziamento per Convegno Internazionale di Studi “Pavel Florenskij. Tra icona e avanguardia”: accordo di partnership per attività convegnistica
(referente prof.ssa Silvia Burini)


  • LVMH Italia spa

Finanziamento per “Nicholas Hawksmoor. Methodical Imaginings - Padiglione Venezia”: borse di studio per Mediatori Culturali – attività di didattica e formazione
(referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Ministero della Cultura Russo: apertura di una sede di rappresentanza del Centro CSAR a Mosca

(referente prof.ssa Silvia Burini)


  • Accordo di partnership con Palazzo Grassi spa 

Le parti si prefiggono di favorire la fruizione della mostra “Madame Fischer – Palazzo Grassi” che avrà luogo a Palazzo Grassi (15 aprile-15 luglio 2012) e di formare Mediatori Culturali
(Referente prof. Giuseppe Barbieri)


  • Universidad de Valencia (Spagna)

Academic Partnership per Dottorato di Filosofia
(Referente prof. Luigi Perissinotto)


  • Protocollo di intesa con Associazione Carta di Roma

L'intesa prevede di favorire la consultazione della Rete Universitaria Carta di Roma al fine di favorire il miglioramento della qualità informativa su migranti, richiedenti asilo, rifugiati e altre minoranze al fine di aumentare la responsabilità sociale del sistema mediatico nazionale.
(Referente: prof. Pietro Basso)


  • Accordo di partnership con Padiglione Italia Spa per Padiglione Venezia

Le parti si prefiggono l'obiettivo di formare studenti di Ca' Foscari in modo che siano in grado di svolgere funzioni di mediatori culturali all'interno della mostra "Nicolas Hawksmoor: Methodical Imaginings" che avrà luogo presso il "Padiglione Venezia dal 29 agosto al 25 novembre 2012


  • Convenzione con la Provincia di Cremona

Collaborazione per la realizzazione di attività didattiche e formative a favore di studenti di alcuni corsi di laurea


  • Convenzione quadro con Polilab srl

Le parti si prefiggono di promuovere attività di ricerca nel settore dei Beni Culturali e collaborazioni tecnico-scientifiche
(Referente: prof. Giulio Pojana