Centro microscopia elettronica "Giovanni Stevanato"

Gruppo di ricerca

Alvise Benedetti, Professore ordinario
Patrizia Canton, Professore associato
Stefano Polizzi, Professore associato

Davide Cristofori, Tecnico amministrativo
Tiziano Finotto, Tecnico amministrativo

Il Centro di Microscopia Elettronica “Giovanni Stevanato” prende il nome del fondatore della multinazionale Stevanato Group, con sede a Piombino Dese (Padova), leader nella produzione di contenitori in vetro per uso farmaceutico quali flaconi, fiale, tubo fiale e siringhe.

Il laboratorio, infatti, nasce dalla collaborazione tra l'azienda e il Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi dell’Università Ca’ Foscari e vede il team azienda/università impegnato su progetti di ricerca per lo studio dell’interazione tra la superficie di contenitori in vetro ad uso farmaceutico e il farmaco.

Il Centro “Giovanni Stevanato” dedica a questa sinergia 100 m2 di spazio, con apparecchi di microscopia elettronica. Si tratta di un SEM-FEG Zeiss con design elettroottico leader del mercato, un SEM Jeol e un TEM Jeol 300 kV per HREM, tutti dotati di microanalisi EDS per l’identificazione degli elementi, assieme a tutta la strumentazione necessaria per la preparazione dei campioni da analizzare al fine di sviluppare tecniche avanzate di osservazione della superficie del vetro destinato a contenere farmaci iniettabili.

Last update: 21/04/2021