Google Android 
Accesso alla VPN per smart working e telelavoro

Dalla schermata principale del proprio dispositivo seleziona Google Play Store.

Inserisci la stringa di ricerca forticlient, attendi il risultato e installa l'app FortiClient VPN.


Al termine dell'installazione seleziona Apri, oppure torna sulla schermata con la lista delle App e seleziona l'icona di FortiClient VPN.

Compila il modulo proposto dal processo di configurazione con le seguenti informazioni:

  • nel campo VPN Name: VPN Ca Foscari
  • nel campo VPN Type: IPSec VPN

e seleziona Create.

Seleziona in sequenza le voci di menù:

  • FortiGate e compila il modulo con fortivpn.unive.it
  • Pre-shared key e compila il modulo con Unive1868
  • Local ID e inserisci uno dei seguenti valori in base alla tua categoria di afferenza:

    • per docenti, ricercatori, PTA, CEL e studenti: unive-forti
    • per amministratori di sistema (ASIT): admin-forti
    • per collaboratori manutentori di sistemi ICT (autorizzati da ASIT): ict-forti
    • per collaboratori manutentori di sistemi IOT (autorizzati da ASIA): iot-forti
    • per collaboratori manutentori di sistemi multimediali (autorizzati da ASIT): multimedia-forti


Esci dalla schermata di configurazione e seleziona la freccia in alto a sinistra.

Attiva la connessione selezionando l'opzione Connect.

  • Nel campo Username inserisci il nome utente (senza @unive.it o @stud.unive.it) fornito dall'Università all'atto dell'immatricolazione o assunzione e valido per l'accesso a tutti i servizi informatici (posta elettronica, area riservata del sito web di Ateneo, ecc...)
  • Nel campo Password inserisci la tua attuale password unive

Seleziona Login e attendi la schermata che indica l'avvenuta connessione.


Per evitare l'immissione delle credenziali a ogni connessione, seleziona l'opzione Settings all'avvio dell'applicazione.

Seleziona in sequenza le voci di menù IPsec XAuth settings, poi Password e compila il modulo con la tua attuale password unive.

Last update: 12/10/2020