Translating Europe Workshop 
19 novembre 2021

La collaborazione in ambito traduttivo: dalla formazione alle piattaforme e all’editoria  
Convegno in collaborazione con la Commissione Europea

Università Ca' Foscari Venezia
Commissione Europea

Presentazione

Il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’Università Ca’ Foscari Venezia, in collaborazione con la Commissione europea,  promuove il Translating Europe Workshop [ENG] dal titolo La collaborazione in ambito traduttivo: dalla formazione alle piattaforme e all’editoria, che si terrà in modalità online il giorno 19 novembre 2021 (il link al workshop verrà fornito a seguito dell'iscrizione).
A seguito della pandemia ancora in corso, probabilmente come mai prima d’ora, la cooperazione e il lavoro collaborativo sono diventati una necessità in molti aspetti della nostra società, e la traduzione non fa eccezione. 
Il progetto del Workshop è frutto della collaborazione tra la Direzione generale della Traduzione della Commissione europea e i membri del Laboratorio sulla Traduzione delle Lingue Europee, con il supporto del Campus Universitario di Treviso dell’Università Ca’ Foscari Venezia.

Il Workshop propone una riflessione sul ruolo delle tecnologie nelle pratiche di traduzione assistita che richiedono la collaborazione tra diversi profili professionali, e intende esaminare le pratiche collaborative applicate ai settori in crescita, come quello dello spettacolo e della cultura. Si intende anche riflettere  sul crescente spazio di manovra dei traduttori, in particolare nel campo dell'editoria, ed evidenziare l'importanza della formazione per preparare gli studenti ai nuovi sviluppi della professione.

Il Workshop mira inoltre ad aggiornare i professionisti della traduzione e i futuri traduttori in merito alle tecnologie già esistenti sul mercato e le relative applicazioni, oltre a rendere visibili alcune reti di traduttori e di operatori linguistici per migliorare la professionalità del settore e stimolare l'attuazione di nuove forme di lavoro collaborativo anche nel campo della formazione.

Programma

Il Workshop si propone di esplorare le pratiche collaborative e la cooperazione attuate dai traduttori e dai consulenti linguistici in una varietà di contesti. Il programma seguente è da ritenersi provvisorio.

Clicca per partecipare al Webinar

9.00-9.30 Saluti delle autorità e presentazione dell'evento

  • Rettrice Università Ca’ Foscari Tiziana Lippiello e Direttore DSLCC Antonio Trampus
  • Rappresentanza DGT Guendalina Carbonelli
  • Organizzazione evento Mirella Agorni 

9.30-11.00 Sessione 1: Pratiche collaborative e piattaforme digitali nell’UE e in Italia
La sessione offre uno scorcio su diversi aspetti della collaborazione traduttiva dal punto di vista tecnico, spaziando dalle piattaforme, alla comunicazione tecnica, alle pratiche interne alla Commissione europea.

  • Ottavia Calamita, DGT Commissione Europea 
    "Dalla redazione alla traduzione: il ruolo del Lead Translator alla DGT"
  • Luca De Franceschi, MateCat
    "Funzionalità fondamentali per il lavoro di traduzione collaborativo"
  • Tiziana Sicilia, Com&TEC
    “Opportunità di collaborazione e sinergie all’interno del Processo Comunicazione Tecnica”

11.00-11.15 Coffee break

11.15-12.45 Sessione 2: Collaborazione e multilinguismo nell'ambito dell’industria dell’intrattenimento
La sessione esplora la crescente offerta di contenuti multilingue per l'intrattenimento nel campo del doppiaggio, della localizzazione di giochi e dell'adattamento di fumetti per un pubblico multilingue.

  • Keywords Studios, Keywords Italy
    “La localizzazione dei videogiochi” - collaborazione tra sviluppatori di videogiochi e traduttori
  • Chiara De Giorgio, traduttrice e adattatrice dal portoghese
    “Tradurre e adattare i dialoghi: un gioco di squadra”
  • Tiziana D’Amico, Docente di lingua e letteratura ceca Ca’ Foscari
    “La potenzialità della collaborazione traduttiva nel fumetto”

12.45-13.00 Dibattito

13.00-14.00 Pausa pranzo

14.00-15.30 Sessione 3: Traduzione collaborativa nella formazione dei traduttori
La sessione illustra il lavoro collaborativo in una prospettiva di formazione dei traduttori, concentrandosi sia sull'esperienza delle classi che sulla progettazione dei curricula a livello europeo. In questa sessione viene presentata anche una riflessione sui cambiamenti in corso del ruolo dei traduttori in alcuni ambiti della professione.

  • Alexandra Krause, Università di Vienna
    "L’importanza delle pratiche collaborative nella formazione dei traduttori e nel curriculum design dei EMT"
  • Yannick Hamon e Giuseppe Sofo, Università Ca’ Foscari
    “Pratiche di traduzione collaborativa nella didattica della traduzione francese” 
  • David Katan, Università del Salento, editor of the international periodical of intercultural mediation  cultus
    “The translator on the board: the added value of the translator in a changing profession”

15.30-15.45 Coffee break

15.45-16.45 Sessione 4: Tavola rotonda - Traduttori a confronto: forme di collaborazione nel campo della traduzione tecnica e nell'editoria per le lingue minori
La sessione esamina lo spazio di manovra che i traduttori, in quanto facilitatori della comunicazione, ma anche come promotori di progetti di traduzione o agenti letterari, hanno a disposizione nel campo della traduzione tecnica e nell'industria editoriale. Professionisti esperti che lavorano all'interno di network discutono con colleghi dell'industria editoriale che lavorano con lingue e letterature minoritarie.

Modera: Mirella Agorni, Università Ca’ Foscari 

  • Mirko Silvestrini EUATC, Unilingue   
  • Matteo Anfuso, presidente AITI Liguria 
  • Daniela Di Sora, direttrice della casa editrice Volan e traduttrice dalle lingue slave
  • Samanta K. Milton Knowles, traduttrice dalle lingue scandinave e rappresentante del sindacato dei traduttori editoriali Strade

16.45-17.00 Conclusione dei lavori e saluti

Iscrizioni

Per garantire una migliore organizzazione si chiede al gentile pubblico di iscriversi all’evento mediante invio del modulo di iscrizione allegato all’indirizzo  iniziative.treviso@unive.it 

Organizzazione

Comitato organizzatore

Mirella Agorni
Università Ca' Foscari Venezia

Guendalina Carbonelli
DGT, Commissione europea

Alessandra Pellin
Università Ca' Foscari Venezia

Linda Rossato
Università Ca' Foscari Venezia

Comitato scientifico