Altre raccolte

Diateca

Diateca

Il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali è dotato di un archivio di diapositive,  indispensabile ausilio per l'insegnamento e la ricerca di ambito storico artistico fino alla diffusione delle tecnologie digitali. Attualmente il principale ausilio alla didattica e alle necessità relative all’attività scientifica dei docenti di area storico artistica è l’archivio delle immagini digitali, allocato nel Laboratorio, costantemente accresciuto.

La Diateca contiene complessivamente circa 75.000 immagini ed è strutturata, rispecchiando gli interessi di studio e l'attività didattica svolta dei docenti afferenti a questo Dipartimento, in quattro sezioni:

  1. arte medievale e moderna
  2. arte contemporanea
  3. topografica
  4. soggetti

Raccolte fotografiche digitali

I docenti e i ricercatori afferenti al Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali hanno accesso, mediante le attrezzature informatiche gestite dal Laboratorio di Beni Culturali, ad una base dati di immagini digitali utili per la didattica e la ricerca di area storico artistica.

L’archivio delle immagini digitali si accresce costantemente nello spirito di condivisione del lavoro e pertanto ogni immagine ottenuta tramite un processo digitale (scansione, fotocamera, copia da altri archivi digitali che consentono lo scaricamento, ecc.) viene archiviata nell’apposita sezione (Arte Moderna, Arte Contemporanea, Topografico, Soggettario) dove rimane a disposizione degli altri docenti.

L’archivio digitale si accresce con l’attività di scansione di materiali delle fototeche storiche dipartimentali effettuate a scopo conservativo, per richieste dell’utenza , per la pubblicazione sul  web in base a progetti di catalogazione elaborati secondo i criteri ICCD. 

Per tutelare il Dipartimento da responsabilità derivanti da utilizzi impropri delle immagini (per es. pubblicazione o commercializzazione di immagini coperte da copyright appartenenti a gabinetti fotografici pubblici o privati), la base dati è consultabile e usufruibile esclusivamente per finalità didattiche e/o di ricerca espressamente dichiarate dall’utente.

Mediateca

Sono qui confluite le numerose attrezzature e strumentazioni scientifiche indispensabili allo svolgimento delle attività di didattica e di ricerca legate alle discipline di storia della musica, storia del cinema e storia del teatro.
Sono presenti in tutte le tipologie di strumentazione finora prodotte apparecchi per la riproduzione del suono e delle immagini in movimento (per l’ascolto della musica: impianti stereofonici per vinile, nastri e CD; per la visione e la duplicazione di filmati: moviola e proiettori per pellicole, videolettori e videoregistratori per cassette formato Betamax e VHS, lettori e masterizzatori di DVD, apparecchi per il passaggio di immagini da analogiche a digitali, postazioni di PC, televisori, videoproiettori).
Tra le collezioni scientifiche più interessanti vanno segnalate la raccolte di audiovisivi (LP, CD, DVD, videocassette, audiocassette contenenti opere musicali, cinematografiche e teatrali oggetto di studio) acquistati o prodotti dal Laboratorio di Beni Culturali.
Visto il rapido sviluppo tecnologico avvenuto nell’ambito della riproduzione musicale e cinematografica, il Dipartimento si sta attualmente impegnando a rinnovare e completare la propria dotazione strumentale al fine di adattarla alle nuove esigenze tecnologiche.

Last update: 08/10/2019