Modalità di svolgimento della didattica 
Ca' Foscari per l'emergenza Coronavirus

Didattica gennaio-febbraio 2022  
Misure urgenti in riferimento all'evoluzione del quadro epidemiologico

La circolare del MUR del 5 gennaio 2022 “Evoluzione del quadro epidemiologico - svolgimento con modalità a distanza delle prove, delle sedute di laurea e degli esami di profitto” precisa che:

“In considerazione del rischio sanitario connesso al protrarsi della diffusione degli agenti virali da COVID-19, lo stato di emergenza, dichiarato con deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, è stato ulteriormente prorogato fino al 31 marzo 2022 dal decreto legge 24 dicembre 2021, n. 221.
Alla luce di quanto sopra evidenziato, e tenuto conto del recente aggravamento del quadro epidemiologico attuale, fermo restando quanto previsto dall’art. 1, co. 1, del d.l. n. 111/2021 convertito in legge n. 133/2021 secondo cui “le attività didattiche e curriculari delle università sono svolte prioritariamente in presenza”, in via del tutto eccezionale codesti Atenei potranno prevedere, nei piani di organizzazione della didattica e delle attività curriculari, lo svolgimento con modalità a distanza – nei casi in cui non sia possibile il ricorso alla modalità in presenza – delle prove, delle sedute di laurea e degli esami di profitto programmati per la sessione di gennaio e di febbraio p.v., garantendo il rispetto delle specifiche esigenze formative degli studenti con disabilità e degli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento.”

Nel richiamare la circolare, comunichiamo le seguenti modalità di erogazione delle lezioni e di sostenimento degli esami, salvo ulteriori mutamenti della situazione pandemica che determinino diverse decisioni.
Per ulteriori informazioni consulta le FAQ sull'organizzazione delle attività didattiche.

Lezioni

Per lo svolgimento delle lezioni a partire da febbraio 2022, e fino a nuove disposizioni, la capienza massima delle aule viene consentita al 50% dei posti disponibili con prenotazione obbligatoria da parte degli studenti. Per tutti gli insegnamenti sarà prevista anche la diretta streaming delle lezioni.

Esami

  1. Lo svolgimento delle prove di esami scritti delle sessioni di esame previste nei mesi di gennaio e febbraio 2022 sarà in presenza, nel rispetto delle seguenti condizioni di sicurezza:

    1. utilizzo dei posti in aula nel rispetto del requisito del distanziamento pari ad almeno 1 metro;
    2. impiego di dispositivi di protezione delle vie respiratorie per tutti i presenti in aula di tipo FFP2 (UNI EN 149: 2009);
    3. igiene delle mani e controllo della temperatura all’ingresso delle sedi, con controlli automatizzati o effettuati da personale individuato dall’Ateneo.

  2. Lo svolgimento delle prove di esami orali delle sessioni di esame previste nei mesi di gennaio e febbraio 2022 sarà a distanza.
  3. Per le sessioni di esame previste nei mesi di gennaio e febbraio 2022, qualora la/il docente responsabile dell’insegnamento si trovi in condizioni di quarantena, potrà essere sostituita/o in aula da un altro docente, oppure potrà essere adottata la modalità di svolgimento a distanza. Nel caso invece in cui la/il docente fosse in malattia l’esame verrà rinviato, a meno che non sia disponibile una/un collega per la sostituzione.
  4. Per le sessioni di esame previste nei mesi di gennaio e febbraio 2022 in modalità in presenza, la/il candidata/o potrà richiedere di svolgere la prova a distanza qualora si trovi in una delle situazioni riportate in elenco. La prova a distanza sarà garantita, per quanto tecnicamente possibile, nella modalità prevista in presenza.

    1. studenti sottoposti a provvedimento di quarantena o isolamento (per positività propria SARS-CoV-2 o per "contatto stretto"):  tramite richiesta da inviare, per gli esami a partire da lunedì 17/01, non più a  onlineexams@unive.it bensì al campus di riferimento ( campus.economico@unive.it campus.linguistico@unive.it campus.scientifico@unive.it campus.umanistico@unive.it treviso@unive.it), contenente dati dello/a studente/ssa, corso di iscrizione, esame da sostenere, docente e data;
    2. studenti in condizioni di impedimento a raggiungere la sede universitaria in ragione della residenza in zone dalle quali non sono autorizzati spostamenti: tramite richiesta da inviare a  onlineexams@unive.it;
    3. relativamente agli studenti internazionali, cioè quegli studenti in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero e con cittadinanza estera, sarà garantita la possibilità di svolgere gli esami in remoto a chi si trovasse in situazioni di oggettivo impedimento (per le disposizioni che si applicano agli spostamenti dall’estero si rimanda alla pagina del Ministero della Salute): tramite richiesta da inviare a  onlineexams@unive.it;
    4. studenti con handicap riconosciuto ai sensi dell'art. 3 c.3 Legge 104/92: tramite richiesta da inviare a  disabilita@unive.it;
    5. studenti fragili affetti da patologie gravi o in condizione di immunodepressione certificata che, a causa del rischio di contagio particolarmente elevato (che prescinde dall’attuale pandemia di SARS-CoV-2), non possono frequentare le lezioni in presenza (O.M. n. 134 del 09/10/2020). La condizione di fragilità è valutata e certificata dal Medico di Medicina Generale in raccordo con il Dipartimento di Prevenzione territoriale: tramite richiesta da inviare a  disabilita@unive.it.

Strumenti digitali e servizi per la didattica

Le informazioni seguenti, relative agli strumenti a supporto della didattica per l'a.a. 2021/2022 dall'1 settembre al 31 dicembre 2021, vengono aggiornate frequentemente. Ti consigliamo di ricontrollare spesso questa pagina web.

Prenotazione posti/servizi

MyUniVE
Prenotazione posti e orari

L’accesso alle aule è regolato mediante un sistema di prenotazione, attraverso l’app MyUnive disponibile negli store Android e Apple.

Dalla sezione Prenota il tuo posto a lezione puoi prenotare il tuo posto in aula a partire da 1 settimana prima dello svolgimento della lezione. Sono previste anche prenotazioni last minute da 16 ore prima dell’inizio della lezione.

Le prenotazioni generano una carta di accesso con un QR CODE, che viene inviata anche via e-mail, da esibire all’ingresso delle sedi, dove sono utilizzati termo scanner e/o camera scanner per la misurazione della temperatura e sono a disposizione mascherine per chi ne sia temporaneamente sprovvisto.

Fino al 31 dicembre 2021, vale a dire per l’intera durata dello stato di emergenza sanitaria, chi non dovesse trovare posto in aula attraverso il sistema di prenotazione potrà seguire la lezione esclusivamente in diretta streaming accedendo dalla piattaforma Moodle.

Per alcune categorie di studenti specifiche e certificate, impossibilitate a venire a lezione, sono previsti servizi appositi per l'intera durata del processo formativo.

EasyPlanning
Prenotazione servizi bibliotecari e sale studio CFZ

La prenotazione dei servizi bibliotecari per gli utenti cafoscarini avviene tramite EasyPlanning o con app MyUnive.

Visita la pagina di ciascuna biblioteca per maggiori informazioni sui servizi attivi e sulle modalità di prenotazione: BALI, BAS, BAUM, BEC, CFZ.

Strumenti per la didattica digitale

Contatti

Settore Didattica online:  elearning@unive.it

Moodle
Aule virtuali dei corsi

Moodle è la piattaforma e-learning per accedere a risorse, attività ed eventi dei corsi, nonché per l'accesso alle dirette streaming delle lezioni.

L'accesso a Moodle richiede l'utilizzo delle proprie credenziali unive. Il primo accesso genera l'account dell'utente, che poi può partecipare alle attività, ricevere gli avvisi pubblicati su Moodle dai docenti e accedere al calendario delle lezioni in Zoom.

Alcuni corsi sono protetti da una chiave di iscrizione, predisposta e comunicata agli studenti dal docente.

Zoom
Videoconferenze e webinar in streaming

Zoom è l'ambiente di videoconferenza collegato all'area Moodle degli insegnamenti, per rendere possibile la partecipazione a distanza alle attività svolte in aula, ai lavori in gruppo, alle discussioni e alle presentazioni. Può essere utilizzato come ambiente di videoconferenza anche nei corsi svolti interamente a distanza o blended (sia in presenza che online).

La gestione del proprio profilo utente e delle videoconferenze può essere fatta su https://unive.zoom.us/signin (richiede l'utilizzo delle proprie credenziali unive). L'account dell'utente in Zoom, per chi non l'abbia già fatto, è creato automaticamente quando il partecipante accede alla videoconferenza, utilizzando il calendario degli eventi Zoom di un insegnamento disponibile su Moodle.

Per partecipare alle videoconferenze è necessario installare il software sul pc e/o l'app sui dispositivi mobili. L'installazione di Zoom sul proprio dispositivo avviene automaticamente al primo accesso, ma è anche possibile procedere all'installazione in anticipo per creare eventi personali e fare prove tecniche. 

In caso di problemi di accesso ai meeting di Ateneo e in particolare alle lezioni online, è disponibile questa guida dedicata.

La partecipazione attiva alle lezioni richiede l'uso del microfono e della videocamera.

Padlet
Bacheche interattive

Padlet è l'ambiente di produzione di bacheche multimediali, individuali o collaborative, utilizzato per progetti personali o collegato all'area Moodle degli insegnamenti. Padlet rende possibile la creazione e la raccolta di video, la registrazione dello schermo, l'elaborazione di linee del tempo e mappe concettuali in modo veloce e intuitivo.

L'account dell'utente su Padlet è creato automaticamente quando il partecipante accede a un'attività su Padlet, resa disponibile nell'area Moodle di un corso. Padlet richiede l'utilizzo delle proprie credenziali unive.
I permessi di accesso e modifica dei contenuti variano in ciascuna bacheca Padlet e sono definiti dal suo creatore. La gestione del proprio profilo utente e dei progetti Padlet personali può essere fatta tramite https://unive.padlet.org/auth/login, dove è possibile creare l'account in autonomia utilizzando l'opzione Accedi con Google e inserendo le credenziali della posta elettronica unive.
L'accesso al proprio account o alle bacheche Padlet tramite l'app sui dispositivi mobili richiede il passaggio alla schermata di autenticazione unive, utilizzando il link Backpack/Briefcase user? Login here e, nella pagina successiva, inserendo il dominio unive.padlet.org prima di inserire le proprie credenziali.

Per partecipare alle attività essenziali non è necessario installare alcun software sul pc o sui dispositivi mobili.  Tuttavia le funzionalità avanzate, come la registrazione di messaggi video e la registrazione dello schermo, potrebbero richiedere l'installazione di estensioni nel browser.
Alcuni browser non sono compatibili con le funzionalità avanzate di Padlet. Si consiglia perciò l'installazione dell'app sui dispositivi mobili e l'uso del browser Google Chrome sui pc.

Schermata esemplificativa di Padlet.

Kahoot
Quiz di apprendimento

Kahoot è un ambiente virtuale per lo studio autonomo guidato e per la partecipazione a quiz di valutazione formativa. Alcuni docenti utilizzano Kahoot durante le lezioni in presenza e a distanza.

Di norma la partecipazione alle attività predisposte dai docenti su Kahoot non richiede la creazione di account specifici. Per iniziare basta utilizzare il game pin fornito dal docente, utilizzando il sito https://kahoot.it oppure, sui dispositivi mobili, l'app scaricabile da https://kahoot.com/home/mobile-app.

G Suite
Posta, videoconferenze, condivisione documenti

Tra i vari servizi Google offerti gratuitamente agli studenti grazie alla convenzione con l'Ateneo si segnalano:

  • Gmail, la posta elettronica accessibile da http://mail.stud.unive.it (dopo aver effettuato l'accesso, in alto a destra trovi l'icona per accedere a tutte le altre app Google)
  • Meet per gestire videoconferenze e chat
  • Documenti, ModuliFogli e Presentazioni per creare documenti, fogli di calcolo e presentazioni collaborando in tempo reale
  • Drive per archiviare e condividere documenti
  • Calendar per gestire calendari privati e condivisi

Per ulteriori informazioni consulta la pagina E-mail studenti e sistema di autenticazione.

Office 365
Creazione di documenti

Gli studenti possono registrarsi per utilizzare gratuitamente Office 365 Education, che comprende Word, Excel, Power Point, One Note e altre applicazioni di Microsoft. Le applicazioni possono essere utilizzate anche online e in modo collaborativo.
Per attivare l'account, segui le istruzioni della pagina Microsoft Office 365 nell'area riservata studenti.

Last update: 14/01/2022