Didattica duale 
Ca' Foscari per l'emergenza Coronavirus

Prenotazione posti/servizi e accesso sedi

EasyLesson e MyUniVE  
Prenotazione posti a lezione e orari

L’accesso alle sedi universitarie e alle aule didattiche è regolato dal sistema di prenotazione online EasyLesson e attraverso l’app MyUnive disponibile negli store Android e Apple.
Dalla sezione Prenota il tuo posto a lezione puoi prenotare il tuo posto in aula a partire da 1 settimana prima dello svolgimento della lezione. Sono previste anche prenotazioni last minute da 16 ore prima dell’inizio della lezione.

Le prenotazioni generano una carta di accesso con un QR CODE, che viene inviata anche via e-mail, da esibire all’ingresso delle sedi, dove sono utilizzati termo scanner e/o camera scanner per la misurazione della temperatura e sono a disposizione mascherine per chi ne sia temporaneamente sprovvisto.

Se hai qualche dubbio, consulta la guida su MyUniVE e le FAQ sul sistema di prenotazione. Se non trovi la risposta, puoi contattare  segnalazioni.did@unive.it per maggiori informazioni.

 

Criteri di prenotazione e accesso alle sedi

Per consentire a tutti la possibilità di frequenza, il sistema di prenotazione terrà conto dei seguenti vincoli:

  1. numero massimo prenotazioni per sede; superato il numero di presenze presso una sede (campus/edificio/gruppo di aule) l'applicazione non permetterà di effettuare prenotazioni per quel giorno
  2. numero massimo dei posti in aula; non potranno essere presenti più studenti rispetto ai posti disponibili, che sono circa il 50% della capienza totale dell’aula
  3. numero massimo di ore che ciascuno studente può prenotare complessivamente nella settimana
  4. numero massimo di ore prenotate dallo studente per singolo insegnamento nel semestre o periodo
  5. numero massimo di ore prenotate dallo studente per singolo insegnamento nella settimana

Il sistema di prenotazione si aggiornerà in tempo reale per permettere la frequenza massima consentita, tenendo conto di ogni variazione numerica (numero di studenti che hanno selezionato l’insegnamento nel proprio profilo, prenotazioni cancellate, eventuale ricalcolo dei contingenti di saturazione).

L’accesso a ciascuna sede (sia essa un campus, un plesso o un edificio) sarà consentito solo a studenti e studentesse dotati di mascherina e in possesso d’una prenotazione per una o più lezioni presso quella sede in una o più fasce orarie nella giornata. La presenza alle lezioni presso ciascuna sede sarà vincolata al possesso d’una prenotazione per l’aula in cui la lezione si svolge.

Le sedi, così come le singole aule, saranno dotate di segnaletica per garantire la corretta circolazione delle persone e il corretto posizionamento in aula. Gli studenti muniti di prenotazione potranno muoversi liberamente all’interno della sede, indossando la mascherina e osservando i vincoli indicati dalla segnaletica con particolare riferimento alle misure di distanziamento. I contingenti di saturazione saranno parametrati in modo da garantire la sicurezza dei movimenti nelle aree comuni.


Affluences  
Prenotazione servizi bibliotecari

La prenotazione dei servizi bibliotecari per gli utenti cafoscarini avviene tramite l'app Affluences o il sito web Affluences. La prenotazione deve essere confermata dall’utente tramite il link che arriva via e-mail.

Gli utenti esterni con tessera del Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA) in corso di validità devono rivolgersi alla biblioteca via e-mail entro le 12.00 del giorno lavorativo precedente a quello in cui intendono prenotare il servizio.

Consulta la pagina di ciascuna biblioteca per maggiori informazioni sui servizi attivi e sulle modalità di prenotazione: BALI, BAS, BAUM, BEC.


Strumenti per la didattica duale

La modalità didattica duale è riferita allo svolgimento contemporaneo di una lezione per una classe in presenza e per una classe virtuale che segue a distanza. Questa modalità si applica a tutte le lezioni del I semestre dell'a.a. 2020/2021, incluse le parti in presenza degli insegnamenti blended (cioè con modalità mista, sia online che in presenza).
Gli studenti collegati a distanza in videoconferenza tramite Zoom possono interagire sia a voce che via chat con il docente seguendo le regole di gestione dell’aula che il docente stabilirà per ciascun insegnamento. Le lezioni vengono registrate (a eventuale eccezione delle esercitazioni linguistiche svolte dai Collaboratori ed Esperti Linguistici) e rese disponibili sulla piattaforma Panopto, così da essere fruibili anche nei 7 giorni successivi alla data della lezione stessa.

Contatti

Settore Didattica online
 elearning@unive.it

Criteri e linee guida della didattica duale

I vincoli di sicurezza rendono necessario per l’Ateneo predisporre un’organizzazione che preveda una presenza contingentata a lezione rispetto alla capienza delle aule, con modalità che soddisfino i seguenti requisiti:

  1. flessibilità nella definizione dei contingenti (ovvero dei gradi di saturazione delle aule) in risposta alle possibili evoluzioni della situazione sanitaria e delle conseguenti misure di distanziamento fisico;
  2. eguali opportunità a tutti gli studenti nell’accesso alle lezioni in presenza, anche dove questo sia possibile in misura parziale rispetto al totale delle ore allocate per ciascun insegnamento;
  3. fruizione delle lezioni a distanza per tutti gli studenti che si trovino nelle condizioni di non potere accedere alle sedi universitarie per difficoltà logistiche, di salute o economiche.

Fermi restando i principi d’organizzazione del calendario delle lezioni, vengono dunque ribadite le seguenti linee-guida:

  • la saturazione/capienza delle aule sarà ridotta a una percentuale attualmente stimata nel 50% dei posti disponibili. Tale stima consegue alle indicazioni preliminari del Comitato Tecnico-Scientifico per la Sicurezza riguardo i parametri di distanziamento fisico, fissati nella misura di un metro (+/- 10%) da centro-seduta a centro-seduta. Tali parametri dovranno essere confermati e armonizzati sulla base delle eventuali ulteriori indicazioni definite a livello nazionale e regionale;
  • la frequenza alle lezioni dovrà conseguentemente essere organizzata prevedendo che solo una parte di studenti possa essere presente in aula attraverso un sistema di prenotazione, mentre la restante parte di studenti potrà seguire la lezione in streaming durante le lezioni utilizzando la piattaforma di videoconferenza Zoom;
  • In merito all’obbligatorietà della videoregistrazione, che non si applica alle esercitazioni linguistiche svolte dai CEL, l’Ateneo ha già acquisito un parere conforme da parte dell’Avvocatura distrettuale dello Stato.

Le dotazioni tecnologiche delle aule permetteranno le migliori condizioni sia per la fruizione delle lezioni in aula o da remoto sia per la docenza.

Le lezioni avranno durata normale. È possibile che vengano differenziati di pochi minuti l’inizio e la fine delle lezioni tenute in aule contigue al fine diminuire il possibile affollamento degli spazi comuni nel momento di cambio aula.

L’Area Didattica e Servizi agli Studenti si occuperà di curare l’accoglienza delle matricole e degli studenti iscritti con informazioni in presenza e anche con sessioni di formazione online sulle modalità della didattica duale e sul sistema di prenotazione.


Moodle  
Aule virtuali dei corsi

Moodle è la piattaforma e-learning per accedere a risorse, attività ed eventi di ciascun corso. Ogni insegnamento infatti ha un'area Moodle corrispondente, che può essere utilizzata per attività a distanza e, durante le lezioni in presenza, come supporto per lavori in gruppo, esercizi individuali, test ed esami.

L'accesso a Moodle richiede l'utilizzo delle proprie credenziali unive. Il primo accesso genera l'account dell'utente, che poi può partecipare alle attività, ricevere gli avvisi pubblicati su Moodle dai docenti, accedere al calendario delle lezioni in Zoom e alle videoregistrazioni delle lezioni su Panopto.
Alcuni corsi sono protetti da una chiave di iscrizione, predisposta e comunicata agli studenti dal docente.


Zoom  
Videoconferenze e webinar in streaming

Zoom è l'ambiente di videoconferenza collegato all'area Moodle degli insegnamenti, per rendere possibile la partecipazione a distanza alle attività svolte in aula, ai lavori in gruppo, alle discussioni e alle presentazioni. Può essere utilizzato come ambiente di videoconferenza anche nei corsi svolti interamente a distanza o blended (sia in presenza che online).

La gestione del proprio profilo utente e delle videoconferenze può essere fatta su https://unive.zoom.us/signin (richiede l'utilizzo delle proprie credenziali unive). L'account dell'utente in Zoom, per chi non l'abbia già fatto, è creato automaticamente quando il partecipante accede alla videoconferenza, utilizzando il calendario degli eventi Zoom di un insegnamento disponibile su Moodle.

Per partecipare alle videoconferenze è necessario installare il software sul pc e/o l'app sui dispositivi mobili. L'installazione di Zoom sul proprio dispositivo avviene automaticamente al primo accesso, ma è anche possibile procedere all'installazione in anticipo per creare eventi personali e fare prove tecniche. La partecipazione attiva richiede l'uso del microfono e della videocamera.

  • I docenti possono anche predisporre ulteriori password di accesso e sale di attesa.
  • Gli utenti individuati da Zoom come 'ospiti' non hanno fatto l'accesso utilizzando le credenziali unive. Questo rende impossibile il riconoscimento dell'identità del partecipante, che potrebbe non essere ammesso.
  • Le videoconferenze organizzate con obiettivi diversi dalla lezione potrebbero avere modalità di invito private, per esempio quando il docente utilizza Zoom per il ricevimento. In questi casi l'accesso dal link via e-mail o direttamente dal software va fatto utilizzando l'opzione Accedi con SSO (Single Sign-On). Inoltre l'interfaccia di accesso potrebbe richiedere l'inserimento del dominio aziendale unive.zoom.us.

Panopto  
Videoregistrazioni di lezioni e compiti

Panopto è l'ambiente di video management collegato all'area Moodle di ciascun corso: è utilizzato per pubblicare la registrazione delle lezioni (resa disponibile nei 7 giorni successivi alla data della lezione stessa) e in alcuni casi per la consegna di compiti in formato video. Le lezioni videoregistrate saranno raggiungibili solo dallo spazio del relativo insegnamento all'interno della piattaforma Moodle di Ateneo.

L’accesso a Panopto è limitato agli studenti iscritti ai corsi dell’Ateneo. L'account dell'utente su Panopto è creato automaticamente quando il partecipante accede a una risorsa video su Panopto, resa disponibile nell'area Moodle di un insegnamento.

I permessi di accesso ai video variano per ciascun corso e sono definiti dai docenti. I video sono ottimizzati per lo streaming on demand. La configurazione standard prevede il divieto di copia e di download dei video. Inoltre ogni video può avere alcune funzionalità aggiuntive, come il taccuino degli appunti, che fissa annotazioni nella posizione desiderata del video creando una sorta di indice personale.
I corsi che prevedono la consegna di presentazioni video e filmati prodotti dagli studenti hanno un'area dedicata alla produzione e consegna dei video in Panopto. In questo caso gli studenti risultano autorizzati all'uso di Panopto come creatori di video e accedono anche alle funzionalità di registrazione e all'editing di video online, compresa la sottotitolazione.

Schermata esemplificativa di Panopto.
Dettaglio delle azioni disponibili su Panopto.

Padlet  
Bacheche interattive

Padlet è l'ambiente di produzione di bacheche multimediali, individuali o collaborative, utilizzato per progetti personali o collegato all'area Moodle degli insegnamenti. Padlet rende possibile la creazione e la raccolta di video, la registrazione dello schermo, l'elaborazione di linee del tempo e mappe concettuali in modo veloce e intuitivo.

L'account dell'utente su Padlet è creato automaticamente quando il partecipante accede a un'attività su Padlet, resa disponibile nell'area Moodle di un corso. Padlet richiede l'utilizzo delle proprie credenziali unive.
I permessi di accesso e modifica dei contenuti variano in ciascuna bacheca Padlet e sono definiti dal suo creatore. La gestione del proprio profilo utente e dei progetti Padlet personali può essere fatta tramite https://unive.padlet.org/auth/login, dove è possibile creare l'account in autonomia utilizzando l'opzione Accedi con Google e inserendo le credenziali della posta elettronica unive.
L'accesso al proprio account o alle bacheche Padlet tramite l'app sui dispositivi mobili richiede il passaggio alla schermata di autenticazione unive, utilizzando il link Backpack/Briefcase user? Login here e, nella pagina successiva, inserendo il dominio unive.padlet.org prima di inserire le proprie credenziali.

Per partecipare alle attività essenziali non è necessario installare alcun software sul pc o sui dispositivi mobili.  Tuttavia le funzionalità avanzate, come la registrazione di messaggi video e la registrazione dello schermo, potrebbero richiedere l'installazione di estensioni nel browser.
Alcuni browser non sono compatibili con le funzionalità avanzate di Padlet. Si consiglia perciò l'installazione dell'app sui dispositivi mobili e l'uso del browser Google Chrome sui pc.

Schermata esemplificativa di Padlet.

Kahoot  
Quiz di apprendimento

Kahoot è un ambiente virtuale per lo studio autonomo guidato e per la partecipazione a quiz di valutazione formativa. Alcuni docenti utilizzano Kahoot durante le lezioni in presenza e a distanza.

Di norma la partecipazione alle attività predisposte dai docenti su Kahoot non richiede la creazione di account specifici. Per iniziare basta utilizzare il game pin fornito dal docente, utilizzando il sito https://kahoot.it oppure, sui dispositivi mobili, l'app scaricabile da https://kahoot.com/home/mobile-app.


G Suite  
Posta, videoconferenze, condivisione documenti

Tra i vari servizi Google offerti gratuitamente agli studenti grazie alla convenzione con l'Ateneo si segnalano:

  • Gmail, la posta elettronica accessibile da http://mail.stud.unive.it (dopo aver effettuato l'accesso, in alto a destra trovi l'icona per accedere a tutte le altre app Google)
  • Meet per gestire videoconferenze e chat
  • Documenti, ModuliFogli e Presentazioni per creare documenti, fogli di calcolo e presentazioni collaborando in tempo reale
  • Drive per archiviare e condividere documenti
  • Calendar per gestire calendari privati e condivisi

Per ulteriori informazioni consulta la pagina E-mail studenti e sistema di autenticazione.


Office 365  
Creazione di documenti

Gli studenti possono registrarsi per utilizzare gratuitamente Office 365 Education, che comprende Word, Excel, Power Point, One Note e altre applicazioni di Microsoft. Le applicazioni possono essere utilizzate anche online e in modo collaborativo.
Per attivare l'account, segui le istruzioni della pagina Microsoft Office 365 nell'area riservata studenti.

Last update: 28/09/2020