Servizi per studenti con disabilità e con DSA

Il Servizio Disabilità e DSA, con il prezioso supporto dei tutor, offre una serie di servizi lungo tutto il percorso universitario, sia per i futuri studenti che intendono immatricolarsi all'Università Ca' Foscari sia per gli studenti iscritti a un corso di studio dell'Ateneo.

La fruizione dei servizi da parte di studenti con disabilità e con DSA è concessa a tutti gli studenti aventi diritto (vedi Carta dei Servizi in cui sono declinati i requisiti) e nei limiti di budget disponibile.

Contatti e prenotazioni
file pdfCarta dei servizi357 K
file pdfBrochure290 K

Gli studenti con disabilità certificata pari o superiore al 66% e/o con L.104/92, e/o con documentazione riconosciuta attestante i disturbi specifici di apprendimento (DSA) certificati ai sensi della L. 170/2010, possono richiedere il supporto di un tutor  durante l’anno accademico.

La tipologia di servizi presi in carico dal tutor sono i seguenti:

  • accompagnamento
  • assistenza in aula
  • sostegno allo studio tra cui Servizio di interpretariato per studenti con disabilità uditive, finalizzati alla frequenza di lezioni, laboratori, seminari, ecc
  • accompagnamento allo studio.

Gli studenti con certificazione riconosciuta (incluso anche chi ha una disabilità inferiore a 66%) possono richiedere i seguenti servizi che verranno presi in carico dal personale dello staff dell’ufficio a seconda della tipologia di disabilità e della disponibilità di budget:

  • esame accessibile
  • riserva posto
  • ausili didattici tecnologici.

Il Delegato del Rettore di concerto con i Referenti  dipartimentali e il Servizio per studenti con disabilità e con DSA in caso di comprovate esigenze, possono valutare i singoli casi e disporre gli interventi necessari anche in deroga a quanto previsto dalla Carta Servizi.

I servizi rivolti agli studenti iscritti possono essere richiesti attraverso una specifica applicazione online, a cui possono accedere gli utenti abilitati dal Servizio per studenti con disabilità e con DSA. Il mancato preavviso della non utilizzazione del servizio richiesto da parte dello studente per più di tre volte, comporterà la sospensione del servizio stesso.

Per poter essere abilitati è necessario trasmettere all’Ufficio Disabilità e DSA il modulo di richiesta servizi per ciascun anno accademico.


Futuri studenti

Accoglienza e orientamento in ingresso

È previsto un colloquio di accoglienza con lo studente richiedente. In tale contesto verranno individuate specifiche tipologie di supporto in base alla disabilità o <s>di</s> al disturbo specifico di apprendimento, anche per una scelta consapevole del proprio percorso universitario.

Per accedere al servizio è necessario fissare un appuntamento.

Test di accesso

Qualora necessitino di ausili, supporti o misure compensative per svolgere le prove di ammissione, gli studenti con disabilità e con DSA possono far presente al Servizio la propria condizione di disabilità e di Disturbo Specifico dell’Apprendimento, al fine di richiedere un intervento individualizzato.

Per i test di ammissione, si vedano le modalità riportate nei rispettivi bandi di concorso.

Al candidato che decida di segnalare la propria disabilità o il proprio Disturbo Specifico di Apprendimento verrà richiesto di indicarne la tipologia e di allegare una certificazione valida, completa di diagnosi. Per maggiori informazioni consultare la pagina web sulla certificazione.

I candidati con disabilità e/o DSA possono richiedere i seguenti ausili:

  • accompagnamento presso la sede in cui si svolgerà il test
  • adattamento della postazione per lo svolgimento del test
  • assistenza di un tutor per la lettura della prova
  • interpretariato LIS
  • prova individualizzata
  • tempi aggiuntivi (massimo 30%)
  • utilizzo di specifici ausili tecnologici (personal computer, sintesi vocale, testo della prova ingrandito, ecc...).

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Disabilità e DSA all'indirizzo  disabilita@unive.it.

Giornata di accoglienza alle matricole

All’inizio di ogni anno accademico, è organizzata una giornata di accoglienza delle matricole per fornire indicazioni utili circa i servizi, i supporti e le attività a favore degli studenti.

In questa occasione, viene spiegato come funziona il sistema di richiesta servizi online. È preferibile comunicare la propria partecipazione tramite email.

L’incontro durerà circa 2 ore; per ulteriori informazioni consultare la pagina dedicata agli Eventi.

Immatricolazione studenti con disabilità o DSA

La procedura di immatricolazione avviene attraverso una procedura online dalla propria area riservata, che richiede un preventivo inserimento di dati personali per ricevere un nome utente e una password.
Se sei uno studente già iscritto a Ca' Foscari, ti sarà sufficiente utilizzare login e password che ti sono state assegnate.

Al candidato che decida di segnalare la propria disabilità o il proprio Disturbo Specifico di Apprendimento verrà richiesto di indicarne la tipologia e di allegare una certificazione valida, completa di diagnosi. Per maggiori informazioni consultare la pagina web sulla certificazione.

Per richiedere nome utente e password, accedi alla registrazione nuovo utente.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Disabilità e DSA all'indirizzo  disabilita@unive.it o il Call Center dedicato agli studenti.


Studenti iscritti

La richiesta dei servizi è gestita attraverso un’applicazione on line a cui possono accedere gli studenti con disabilità e con DSA abilitati dall'ufficio.

Successivamente al colloquio di accoglienza, lo studente, successivamente al colloquio di accoglienza, può essere abilitato all'utilizzo dell'applicazione, per richiedere i servizi in modo autonomo. Per un'organizzazione efficace, le richieste vanno effettuate con dei tempi di anticipo diversi a seconda del servizio richiesto.

L’erogazione dei servizi viene supportata dalla preziosa collaborazione dei tutor a favore degli studenti con disabilità e con DSA, che prendono in carico le singole richieste degli studenti. Le richieste inserite vengono poi prese in carico dall’ufficio stesso o da un tutor.

Per annullare o modificare le richieste contattare il Servizio Disabilità e DSA.

Gli studenti con disabilità e/o con DSA che seguono dei corsi sono invitati a segnalare al docente e a  disabilita@unive.it eventuali necessità per la preparazione del materiale di studio al fine del superamento della prova d’esame.

Accompagnamento

Lo studente con disabilità (avente diritto) che non è in grado di muoversi autonomamente può richiedere  il servizio di accompagnamento per frequentare regolarmente le lezioni oppure per altre attività didattiche e istituzionali. L’accompagnamento può essere effettuato anche mediante mezzi pubblici all’interno delle sedi di Ca’ Foscari nelle città di Venezia e Treviso.

Il servizio è attivo dalle ore 7:30 alle ore 19:30, dal lunedì al sabato. In base alle necessità individuali dello studente, viene organizzato l’accompagnamento da parte di tutor specificamente formati.

È possibile consultare mappe e descrizioni dei percorsi accessibili.

La richiesta deve essere effettuata tramite l'applicazione online con almeno un preavviso di 5 giorni. Oltre tale data nessuna richiesta sarà accolta.

Assistenza in aula

Qualora la disabilità dello studente con disabilità (avente diritto) renda impossibile o difficile prendere appunti da soli durante le lezioni, gli studenti possono richiedere il servizio di assistenza in aula, specificando la tipologia di assistenza necessaria.

È possibile richiedere questo servizio anche durante seminari, convegni, lezioni supplementari, appuntamenti per lo svolgimento dei servizi amministrativi e universitari. Questa tipologia di servizio non comprende l’assistenza e cura della persona.

La richiesta va formulata esclusivamente tramite la piattaforma online almeno entro 10 giorni prima.

Assistenza in caso di partecipazione a programmi per di mobilità internazionale

Il Servizio Disabilità e DSA collabora con l’Ufficio Relazioni Internazionali e con il Settore Career Service a Stage Estero per favorire la mobilità per studio e stage e assistere gli studenti con disabilità e con DSA outgoing e incoming che partecipano ai programmi di mobilità estera promossi dall’Ateneo.

Per chiedere il supporto è necessario scrivere a  disabilità@unive.it. La richiesta di supporto va fatta almeno 6 mesi prima della partenza o dell’arrivo.

Ausili didattici tecnologici

Lo studente con disabilità e con DSA può richiedere specifici strumenti tecnologici per la frequenza delle lezioni e un supporto per lo svolgimento degli esami.
Sono a disposizione computer portatile, barra braille, software di sintesi vocale e software d’ingrandimento, registratore vocale.

Le richieste vanno fatte esclusivamente tramite la piattaforma online, con almeno 10 giorni di anticipo rispetto al giorno in cui questi supporti sono necessari. Le richieste saranno accolte con riferimento al numero degli strumenti tecnologici disponibili.

Esami accessibili e proroga OFA inglese B1 e idoneità inglese B2

In applicazione alla normativa vigente sulle misure compensative e dispensative e in relazione alla certificazione diagnostica, è possibile richiedere l’intermediazione dell’Ufficio per richiedere ai docenti l’esame accessibile. 

Previo accordo con il Servizio e il docente titolare del corso, lo studente con specifiche disabilità e DSA può sostenere gli esami, gli OFA e le idoneità in modalità accessibile, in base alle sue esigenze. 

L’esame può essere richiesto in una delle seguenti modalità:

  • Tempo aggiuntivo pari al 30% in più rispetto alla prova d’esame;
  • Uso di un computer, fornito dal nostro Servizio e privo di connessione internet, con correttore ortografico e sintesi vocale;
  • Interpretariato italiano – LIS (lingua dei segni italiana);
  • Divisione della prova d’esame in due parziali;
  • Colloquio orale al posto della prova scritta e vice versa;
  • Lettura a voce alta delle consegne di una prova d’esame da parte di un tutor o utilizzo della sintesi vocale;
  • Testo dell’esame ingrandito;
  • Utilizzo di mappe concettuali predisposte dallo studente stesso e mostrate con anticipo al docente in  modo che possa verificare che siano sintetiche e formate solo da parole chiave;
  • Utilizzo di calcolatrice e anche tabelle o formulari predisposti dallo studente stesso e mostrati con anticipo al docente.

Le richieste devono essere effettuate tramite l'applicazione on line dei servizi almeno 15 giorni prima della data d‘esame, dell’OFA e dell’idoneità. Oltre tale data, nessuna richiesta potrà essere accolta.

Gli studenti con sordità e/o con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) certificati, possono richiedere la proroga di 1 anno per sostenere l'OFA di inglese B1 e l'idoneità di inglese B2 presso il Centro Linguistico di Ateneo (CLA). In questo anno di proroga lo studente avrà a disposizione altri 3 tentativi per superare l'OFA B1 e l'idoneità B2 previsti dal piano di studio. Ogni volta che lo studente si vorrà iscrivere all'OFA B1 o all'idoneità B2, dovrà compilare nell'apposita piattaforma online la richiesta di "esame accessibile" con 15 giorni di anticipo, esplicitando i supporti necessari durante lo stesso (tempo aggiuntivo, testo a caratteri ingranditi, ecc).

Interpretazione LIS

Il servizio di interpretazione in Lingua dei Segni Italiana (LIS) viene offerto agli studenti sordi segnanti, sulla base delle risorse annualmente disponibili:

  • per la frequenza delle lezioni (1-2 corsi a semestre);
  • per il sostenimento degli esami;
  • per facilitare la comunicazione con i docenti e con gli uffici.

La richiesta deve essere effettuata tramite l'applicazione online dei servizi almeno 40 giorni prima dell'inizio del semestre. Oltre tale data nessuna richiesta sarà accolta.

Materiale in formato accessibile

Lo studente può richiedere i materiali didattici in formato accessibile in base alle proprie esigenze:

  • Alcuni testi sono reperibili consultando il catalogo unificato http://bibliotecaccessibile.cab.unipd.it;
  • Alcuni articoli, capitoli, parti di testi d'esame, dispense o altro materiale didattico sono reperibili consultando la pagina sui servizi per disabili nel sito del Sistema bibliotecario di Ateneo. Il servizio è offerto dalla biblioteca BALI - Scienze del Linguaggio;
  • Alcuni libri e riviste in formato elettronico sono disponibili consultando il portale BDA al link www.unive.it/bda.

Nel caso in cui lo studente non riuscisse a recuperare il formato digitale del testo attraverso i precedenti link è possibile:

  • Scaricare l’eBook del testo d’esame direttamente da internet; questo formato digitale può essere letto su molteplici strumenti tecnologici (pc, eReader, tablet ecc) a cui si può collegare sintesi vocale e barra braille. Per maggiori informazioni consulta http://www.letturagevolata.it/ebook;
  • Richiedere il formato accessibile del testo d’esame alla Biblioteca per Ciechi; per maggiori informazioni consulta e contatta: http://www.bibliotecaciechi.it;
  • Il Servizio Disabilità e DSA può contattare la casa editrice per richiedere il testo accessibile previa fornitura del testo originale da parte dello studente e copia della ricevuta d’acquisto.

La richiesta online va effettuata almeno 30 giorni lavorativi prima dell’inizio delle lezioni. Non sarà possibile accogliere richieste aventi carattere d’urgenza.

Recupero appunti

Lo studente con disabilità e con DSA che non riesce a prendere appunti e/o a gestire materiale didattico in modo autonomo può chieder<s>n</s>e il recupero appunti tramite l'apposita applicazione online. Un tutor incaricato dall'ufficio potrà soddisfare la richiesta.

La richiesta online va fatta durante i primi 15 giorni dell’inizio del semestre oppure del periodo.

Il recupero appunti mediante l’assistenza del tutor, viene garantito per massimo 2 insegnamenti a semestre.

Riserva posto a lezione

n base alla necessità specifiche, lo studente con disabilità può richiedere al Servizio Disabilità un posto riservato per attività didattiche e istituzionali di ateneo.

Lo studente potrà fare questa richiesta esclusivamente tramite la piattaforma online, 7 giorni prima. 

Supporto d'ufficio

È possibile richiedere la mediazione del Servizio Disabilità e DSA per gestire eventuali criticità emerse durante il percorso di studio e per rapportarsi con altre strutture dell’Ateneo.

Appuntamento tramite prenotazione o scrivendo a disabilita@unive.it.


Referenti dipartimentali per l’accessibilità, la disabilità e l’inclusione

Il Servizio per studenti con disabilità e con DSA di concerto con la Delegata ha valutato la necessità di individuare per ogni Dipartimento un docente come referente al fine di supportare le studentesse e gli studenti con disabilità e con DSA iscritti ai corsi di studio afferenti al Dipartimento.

Sono nominati “Referenti dipartimentali per l’accessibilità, la disabilità e l’inclusione” poiché la loro azione mira a favorire una migliore integrazione nella vita universitaria e una sempre maggiore partecipazione alle attività collegate ai propri percorsi di studio. La presenza di questi referenti è un’efficace e diretta interfaccia per l’attuazione delle misure inerenti la disabilità all'interno dei Dipartimenti.

Dipartimento Referente
Economia prof.ssa Daniela Maggioni
Studi Linguistici e Culturali Comparati prof.ssa Anna Cardinaletti
Scienze Molecolari e Nanosistemi prof. Francesco Gonella
Filosofia e Beni Culturali prof.ssa Alessandra Jacomuzzi
Studi Umanistici prof. Luca Mondin

Tutorato informativo

La mission dei tutor è l’agevolazione delle attività universitarie degli studenti al fine di creare un ambiente universitario più flessibile e inclusivo. I tutor selezionati contribuiscono a ridurre o eliminare gli ostacoli elaborando soluzioni idonee in caso di imprevisti o situazioni nuove.

I tutor svolgono pertanto principalmente attività di accompagnamento, assistenza in aula,  intermediazione con le strutture dell’ateneo e il personale docente, supporto nello studio e nell’organizzazione del percorso universitario, recupero di materiale didattico ecc. L’individuazione dei tutor e i relativi tempi di assegnazione del servizio sono subordinati alla disponibilità di studenti tutor idonei inseriti nelle apposite graduatorie. Lo studente avente diritto del supporto del tutor, verrà avvisato dall’Ufficio che avrà cura di valutare le richieste e abbinare  tutor/studente.

I tutor ricevono una formazione specifica per lo svolgimento del servizio al fine di consentire loro di interfacciarsi in maniera competente ed efficace con l’utenza. Le tematiche proposte mirano a dare delle linee guida sull’approccio alle diverse disabilità, sulla gestione dei servizi, sulle tecniche di accompagnamento per disabilità motorie e visive, sulla relazione e sulla comunicazione, sulle disabilità linguistiche e sulla LIS. Tale formazione viene gestita da personale qualificato (staff tecnico amministrativo dell’ufficio del settore, personale docente e professionisti esterni) nonché integrata dalla preziosa testimonianza dei tutor senior e dalla partecipazione di studenti con disabilità.

Se si desidera avere maggiori informazioni su come diventare tutor a favore di studenti con disabilità e/o con DSA visitare la pagina Bandi Settore Orientamento, Tutorato e Disabilità.

Tutor Specialistico

Il tutorato specialistico e didattico è un servizio integrativo delle attività didattiche in aree disciplinari nelle quali si registrano particolari esigenze di sostegno delle attività formative erogate (corsi, esercitazioni, seminari, laboratori), nonché servizio di supporto ai fini dell’orientamento.

Gli studenti con disabilità e DSA possono, parimenti a tutti gli studenti cafoscarini, usufruire del servizio di tutorato specialistico attivato e messo a disposizione dai singoli Dipartimenti di Ateneo.

Last update: 20/02/2019