Prevalutazione studenti internazionali

Studentessa in biblioteca

Se sei uno studente comunitario o non comunitario in possesso di titolo di studio internazionale e intendi iscriverti a un corso di laurea o laurea magistrale di Ca' Foscari, devi obbligatoriamente e preventivamente richiedere la prevalutazione del tuo titolo di studio e del curriculum scolastico attraverso la procedura di prevalutazione, con la quale invierai telematicamente tutta la documentazione richiesta e riceverai successivamente comunicazione sulla tua eventuale ammissione.

Se a seguito della prevalutazione risulti in difetto di alcuni crediti per essere ammesso al corso di laurea magistrale che hai scelto, puoi recuperarli partecipando al "Bridge term" estivo organizzato dalla School for International Education.


Procedura di prevalutazione

Gli studenti non comunitari residenti all'estero che intendono richiedere l'iscrizione ai corsi erogati in italiano devono attestare la conoscenza certificata della lingua italiana a livello B2 secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). Per maggiori informazioni sulle certificazioni linguistiche riconosciute dalla nostra Università, consulta questa pagina.

Se non possiedi idonea certificazione, dovrai sostenere il test preliminare di lingua italiana che si tiene ogni anno accademico, all'inizio di settembre.

I seguenti studenti non devono attestare la conoscenza della lingua italiana: studenti italiani madrelingua, studenti UE (ovunque residenti), studenti non comunitari che vivono in Italia da almeno un anno.


Tipologie di studenti

Tornate per l'ammissione

Per l'a.a. 2018/2019 ci saranno 3 tornate per l’ammissione ai corsi di laurea e laurea magistrale che si svolgeranno come segue:

Prima tornata

  • Periodo per presentare candidatura: 2 novembre 2017 - 30 novembre 2017;
  • Pre-valutazione da parte del Settore Welcome: 2 novembre 2017 - 31 gennaio 2018 (chiusura di ateneo dal 23 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018);
  • Pre-valutazione da parte del Collegio Didattico: 2 novembre 2017 - 28 febbraio 2018 (chiusura di ateneo dal 23 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018).

Seconda tornata

  • Periodo per presentare candidatura: 4 dicembre 2017 - 30 aprile 2018;
  • Pre-valutazione da parte del Settore Welcome: 8 gennaio 2018 - 31 maggio 2018;
  • Pre-valutazione da parte del Collegio Didattico: 8 gennaio 2018 - 29 giugno 2019.

Terza tornata

Solo per cittadini italiani, cittadini comunitari e cittadini non-EU residenti in Italia con permesso di soggiorno in corso di validità.

  • Periodo per presentare candidatura: 2 maggio 2018 - 29 giugno 2018;
  • Pre-valutazione da parte del Settore Welcome: 2 maggio 2018 - 27 luglio 2018;
  • Pre-valutazione da parte del Collegio Didattico: 2 maggio 2017 - 3 agosto 2018.

Documenti richiesti

Corsi di Laurea

  • Documento d'identitá (solo per cittadini Italiani e cittadini comunitari) o Passporto in corso di validità
  • Permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini NON-EU residenti in Italia);
  • Titolo finale degli studi secondari (o certificato di iscrizione, se lo studente sta attualmente frequentando l'ultimo anno di scuola secondaria, o se il titolo finale non è ancora pronto);
  • Certificato rilasciato dalla competente scuola secondaria attestante gli esami suparati (transcript of records);
  • Certificato attestante il superamento dell'eventuale prova di idoneitá accademica eventualmente prevista per l'accesso all'universitá del Paese di provenienza (selectividad in Spagna, Prova de Aferiçao o Prova Geral de Acesso ao Ensino Superior in Portogallo, Vestibular o Exame Nacional do Ensino Médio in Brasile, Gao Kao in China ecc.);
  • Eventuali traduzioni in lingua inglese o italiana dei documenti elencati nei tre punti precedenti;
  • Certificato attestante l'interruzione di studi pregressi; e/o altri titoli universitari conseguiti attestanti gli esami superati; e/o il ritiro ufficiale dagli studi). Questi certificati devono essere accompagnati da un programma dettagliato che elenchi ogni singola attivitá didattica e le ore di studio per le attivitá teoretico-pratiche.
  • Dichiarazione di Valore in loco rilasciata dall’autorità diplomatica italiana competente nello stato in cui il titolo è stato conseguito o Attestato di comparabilità del CIMEA.

Corsi di Laurea Magistrale

  • Documento d'identitá (solo per cittadini Italiani e cittadini comunitari) o passaporto in corso di validità;
  • Permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini NON-EU residenti in Italia);
  • Titolo di studio di durata minima triennale conseguito presso un'Universitá o un Istituto Superiore non universitario che consenta in loco il proseguimento degli studi presso istituzioni accademiche nel livello successivo (o certificato di iscrizione, se lo studente sta attualmente frequentando l'ultimo anno del corso di studio o se il titolo finale non è ancora pronto);
  • Certificato rilasciato dalla competente Università attestante gli esami suparati (transcript of records);
  • Diploma Supplement (solo per studenti che hanno conseguito il proprio titolo di studio universitario nei paesi UE);
  • Su richiesta del Collegio Didattico, potrebbe venire richiesto una descrizione dettagliata dei programmi (syllabus) degli esami sostenuti per il conseguimento del titolo di studio universitario. I programmi possono essere certificati anche dal Diploma Supplement (ove adottato);
  • Eventuali traduzioni in lingua inglese o italiana dei documenti elencati nei quattro punti precedenti;
  • Certificato attestante l'interruzione di studi pregressi; e/o altri titoli universitari conseguiti, attestanti gli esami superati; e/o il ritiro ufficiale dagli studi). Questi certificati devono essere accompagnati da un programma dettagliato che elenchi ogni singola attivitá didattica e le ore di studio per le attivitá teorico-pratiche.
  • Dichiarazione di Valore in loco rilasciata dall’autorità diplomatica competente nello stato in cui il titolo è stato conseguito; o Attestato di comparabilità del CIMEA (solo per studenti che hanno conseguito il proprio titolo universitario nei pasesi NON-UE);
  • Curriculum Vitae.

Solo per studenti non-UE

Si informa che la procedura di ammissione per gli studenti non-EU residenti fuori dall'Italia segue le direttive annuali stabilite dal Ministero Italiano dell'istruzione, dell'università e della ricerca, le quali trattano anche le modalità e le tempistiche previste per la pre-immatricolazione nelle Rappresentanze italiane all’estero e la richiesta di visto.

Per maggiori dettagli e informazioni sulle scadenze consulta la pagina del Miur dedicata.