Prevalutazione studenti internazionali

Studentessa in biblioteca

Se sei uno studente comunitario o non comunitario in possesso di titolo di studio internazionale e intendi iscriverti a un corso di laurea o laurea magistrale di Ca' Foscari, devi obbligatoriamente e preventivamente richiedere la prevalutazione del tuo titolo di studio e del curriculum scolastico attraverso la procedura di prevalutazione, con la quale invierai telematicamente tutta la documentazione richiesta e riceverai successivamente comunicazione sulla tua eventuale ammissione.


Procedura di prevalutazione

Tutti i corsi di laurea richiedono un livello B1 minimo di Inglese, mentre alcuni corsi richiedono un livello B2 di Inglese secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). Per maggiori informazioni consulta le informazioni sulle certificazioni linguistiche riconosciute dalla nostra Università. Gli studenti non in possesso di un livello B1 di Inglese certificato, dovranno assolvere entro il primo anno un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) in Inglese successivo all'immatricolazione.
Tutti i corsi di laurea magistrale richiedono un livello B2 di inglese secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER); salvo indicazioni specifiche riportate nella pagina stessa del corso di laurea.

Gli studenti non comunitari residenti all'estero che intendono richiedere l'iscrizione ai corsi erogati in italiano (sia corsi di laurea che laurea magistrale) devono attestare la conoscenza certificata della lingua italiana a livello B2 secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). Per maggiori informazioni consulta le informazioni sulle certificazioni linguistiche riconosciute dalla nostra Università.
Se non possiedi idonea certificazione, dovrai sostenere il test preliminare di lingua italiana che si tiene ogni anno accademico, all'inizio di settembre.

I seguenti studenti non devono attestare la conoscenza della lingua italiana

  • studenti italiani madrelingua;
  • studenti UE (ovunque residenti);
  • studenti non comunitari residenti in Italia che abbiano già superato prova di lingua italiana livello B2 analoga alla prova di conoscenza di lingua italiana stabilita all’art. 1, parte III, delle “Procedure per l’ingresso, il soggiorno e l’immatricolazione degli studenti richiedenti visto ai corsi della formazione superiore in Italia per l’Anno Accademico 2018/2019 presso le istituzioni della formazione superiore”.

Gli studenti cinesi aderenti al progetto “Marco Polo”potranno immatricolarsi ai corsi di laurea o laurea magistrale erogati in lingua italiana avendo frequentato e superato il corso di lingua italiana livello B1 o B2 secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER) previsto dal progetto ministeriale stesso. Gli studenti cinesi aderenti al progetto “Marco Polo” aventi solo conoscenza certificata della lingua italiana livello B1 potranno immatricolarsi ugualmente ai corsi di laurea o laurea magistrale erogati in lingua italiana ricevendo una deroga temporale e parzialesecondo la quale entro il primo anno accademico dall’immatricolazione dovranno raggiungere un livello B2 di lingua italiana.


Tipologie di studenti

Tornate per l'ammissione

Per l'a.a. 2019/2020 ci saranno 4 tornate per l’ammissione ai corsi di laurea e laurea magistrale che si svolgeranno come segue:

Prima tornata

  • periodo per presentare candidatura: 5 novembre 2018 - 30 novembre 2018
  • pre-valutazione da parte del Settore Welcome: 5 novembre 2018 - 21 dicembre 2018
  • pre-valutazione da parte del Collegio Didattico: 5 novembre  2018 - 25 gennaio 2019

Seconda tornata

  • periodo per presentare candidatura: 7 gennaio 2019 - 19 aprile 2019
  • pre-valutazione da parte del Settore Welcome: 7 gennaio 2019 - 30 aprile 2019
  • pre-valutazione da parte del Collegio Didattico: 7 gennaio 2019 - 31 maggio 2019 

Terza tornata

Solo per cittadini italiani, cittadini comunitari e cittadini non-EU residenti in Italia con permesso di soggiorno in corso di validità.

  • periodo per presentare candidatura: 1 aprile 2019 - 28 giugno 2019
  • pre-valutazione da parte del Settore Welcome: 1 aprile 2019 - 26 luglio 2019
  • pre-valutazione da parte del Collegio Didattico: 1 aprile 2019 - 26 luglio 2019 

Documenti richiesti

Corsi di Laurea

  • Documento d'identitá (solo per cittadini Italiani e cittadini comunitari) o Passporto in corso di validità
  • Permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini NON-EU residenti in Italia);
  • Titolo finale degli studi secondari (o certificato di iscrizione, se lo studente sta attualmente frequentando l'ultimo anno di scuola secondaria, o se il titolo finale non è ancora pronto);
  • Certificato rilasciato dalla competente scuola secondaria attestante gli esami suparati (transcript of records);
  • Certificato attestante il superamento dell'eventuale prova di idoneitá accademica eventualmente prevista per l'accesso all'universitá del Paese di provenienza (selectividad in Spagna, Prova de Aferiçao o Prova Geral de Acesso ao Ensino Superior in Portogallo, Vestibular o Exame Nacional do Ensino Médio in Brasile, Gao Kao in China ecc.);
  • Eventuali traduzioni in lingua inglese o italiana dei documenti elencati nei tre punti precedenti;
  • Certificato attestante l'interruzione di studi pregressi; e/o altri titoli universitari conseguiti attestanti gli esami superati; e/o il ritiro ufficiale dagli studi). Questi certificati devono essere accompagnati da un programma dettagliato che elenchi ogni singola attivitá didattica e le ore di studio per le attivitá teoretico-pratiche.
  • Dichiarazione di Valore in loco rilasciata dall’autorità diplomatica italiana competente nello stato in cui il titolo è stato conseguito o Attestato di comparabilità del CIMEA.

Corsi di Laurea Magistrale

  • Documento d'identitá (solo per cittadini Italiani e cittadini comunitari) o passaporto in corso di validità;
  • Permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini NON-EU residenti in Italia);
  • Titolo di studio di durata minima triennale conseguito presso un'Universitá o un Istituto Superiore non universitario che consenta in loco il proseguimento degli studi presso istituzioni accademiche nel livello successivo (o certificato di iscrizione, se lo studente sta attualmente frequentando l'ultimo anno del corso di studio o se il titolo finale non è ancora pronto);
  • Certificato rilasciato dalla competente Università attestante gli esami superati (transcript of records);
  • Diploma Supplement (solo per studenti che hanno conseguito il proprio titolo di studio universitario nei paesi UE); OPPURE Dichiarazione di Valore in loco rilasciata dall’autorità diplomatica competente nello stato in cui il titolo è stato conseguito; OPPURE Attestato di comparabilità del CIMEA (solo per studenti che hanno conseguito il proprio titolo universitario nei pasesi NON-UE);
  • Su richiesta del Collegio Didattico, potrebbe venire richiesto una descrizione dettagliata dei programmi (syllabus) degli esami sostenuti per il conseguimento del titolo di studio universitario. I programmi possono essere certificati anche dal Diploma Supplement (ove adottato);
  • Eventuali traduzioni in lingua inglese o italiana dei documenti elencati nei quattro punti precedenti;
  • Certificato attestante l'interruzione di studi pregressi; e/o altri titoli universitari conseguiti, attestanti gli esami superati; e/o il ritiro ufficiale dagli studi). Questi certificati devono essere accompagnati da un programma dettagliato che elenchi ogni singola attivitá didattica e le ore di studio per le attivitá teorico-pratiche;
  • Curriculum Vitae.

Solo per studenti non-UE

Si informa che la procedura di ammissione per gli studenti non-EU residenti fuori dall'Italia segue le direttive annuali stabilite dal Ministero Italiano dell'istruzione, dell'università e della ricerca, le quali trattano anche le modalità e le tempistiche previste per la pre-immatricolazione nelle Rappresentanze italiane all’estero e la richiesta di visto.

Per maggiori dettagli e informazioni sulle scadenze consulta la pagina del Miur dedicata.

Studenti internazionali con disabilità

Gli studenti con disabilità / DSA possono contare sul supporto del Servizio Disabilità di Ateneo.

La disabilità deve essere segnalata al momento della richiesta di pre-valutazione del titolo di accesso da parte dello studente, con apposita dichiarazione redatta in lingua inglese, contenente i dettagli dei servizi necessari allo studente.

All’atto della registrazione nel sito web di ateneo lo studente dovrà allegare online attestante la disabilità e/o il disturbo specifico dell’apprendimento.

Il Servizio Disabilità e DSAdi Ateneo potrà fornire allo studente i seguenti servizi: 

  • supporto iniziale per motivi legati allo studio (p.es. per conoscere la sede in cui seguirà le lezioni, biblioteche, uffici amministrativi, ecc.),
  • riserva posto ed eventuale recupero degli appunti o materiali.
  • supporto per l’organizzazione dell’esame e durante l'esame stesso, presenza di un tutor (se richiesto); mediazione dell'ufficio con il docente per concordare la modalità d'esame, come segue:

    • tempi aggiuntivi,
    • uso del PC,
    • testo d’esame ingrandito (indicare font e/o carattere),
    • interprete LIS,
    • tempi aggiuntivi + uso del PC,
    • tempi aggiuntivi + testo d’esame ingrandito,
    • tempi aggiuntivi + interprete LIS,
    • orale al posto dello scritto,
    • scritto al posto dell’orale.

Last update: 19/10/2018