N. 20, 07/2012 - Numero monografico

In questo numero miscellaneo la rivista riprende alcuni temi già toccati in passato:  l’internamento femminile nella Seconda guerra mondiale e la violenza sessuale subita dalle donne nella guerra dell'ex Jugoslavia (nella rubrica “Ricerche”), l’impegno femminista per porre fine al blocco navale durante il Primo conflitto mondiale e per trarre in salvo i perseguitati dal nazismo nel Secondo (nella rubrica “Documenti”).

Il numero affronta anche temi nuovi, quali la riflessione sullo sradicamento in Simone Weil e sul concetto di “violenza epistemica” negli scritti della femminista indiana Gayatri Chakravorty Spivak.

La rivista ospita la rubrica “Finestra sul presente” dedicata alla condizione femminile in Afghanistan.

Prendendo le mosse dal rapporto di Human Rights Watch sulle donne incarcerate per crimini morali, i testi raccolti nella rubrica descrivono una condizione di discriminazione, povertà e sofferenza, mettono in rilievo l’impegno delle donne per promuovere il cambiamento, sia nelle leggi che nelle istituzioni, si interrogano sul futuro del paese.

Numero completo

Singoli contributi

file pdfPresentazione [ENG]
di Annalisa Zabonati
276 K
file pdfIntroduzione
B. Bianchi, Ecofemminismo: il pensiero, i dibattiti, le prospettive
627 K

Ricerche

La riflessione

file pdfE. Donini, Donne, ambiente, etica delle relazioni. Prospettive femministe su economia e ecologia
Quali sono oggi gli spazi per quella “coscienza del limite” che decenni or sono alimentava nel movimento mondiale delle donne una capacità diffusa di critica radicale di uno sviluppo economico senza fine, guidato dalle dinamiche di un progresso scientifico e tecnologico inarrestabile e certo? Sono alcune delle questioni che intendo porre nell'attuale situazione in cui la “crescita” è invocata come valore-guida.
433 K
file pdfG. Gaard, Feminist Animal Studies in the U.S.: Bodies Matter [ENG]
Gli studi sulla questione animale hanno migliorato la condizione degli animali? La teoria femminista della comunicazione può spiegare perché, nonostante le femministe si siano espresse su questo tema da decenni, le élites accademiche maschili sono rimaste sorde. Un tale disconoscimento ha avuto conseguenze devastanti sul benessere degli animali non umani.
356 K
file pdfR. Radford Ruether, Ecofeminism – The Challenge to Theology [ENG]
Il saggio illustra il sistema teologico del Cristianesimo e mette in evidenza le critiche avanzate a quel modello di dominio maschile a partire dal 17° secolo. Analizza infine la ricostruzione di questa teologia da una prospettiva ecofemminista.
413 K
file pdfC. Merchant, Partnership
L'etica della partnership è una nuova etica ambientale per il XXI secolo. Essa si basa sull'idea che gli umani e la natura sono partners strettamente interconnessi. In un'etica della partnership sono presi in considerazione i bisogni fondamentali degli esseri umani e della natura.
855 K
file pdfV. Bennholdt-Thomsen, La politica della prospettiva di sussistenza
Il saggio affronta il tema di un' economia ecofemminista alternativa. Prendendo le mosse dall' attuale crisi economica, ecologica e sociale, l'autrice afferma la necessità di un nuovo contratto sociale. Non più una economia fondata sulla produzione di merci e sul consumismo, ma un nuovo orientamento verso ciò che è necessario alla vita, ovvero una prospettiva della sussistenza.
394 K
file pdfS. Federici, Il Femminismo e la politica dei beni comuni
Il saggio analizza le ragioni del nuovo interesse per il principio dei "beni comuni" presente nel discorso politico radicale e afferma la necessità di una prospettiva femminista sulla questione. Dopo aver fornito alcuni esempi, l'autrice auspica un'estensione del principio dei beni comuni alla riorganizzazione del lavoro domestico.
457 K
file pdfA. H. Puleo, Speaking from the South of Europe [ENG]
Inesistente fino a pochi anni fa nell'Europa meridionale, l'interesse per l'ecofemminismo sta attualmente crescendo. In questo saggio l'autrice si sofferma su alcuni aspetti della filosofia femminista che sono emersi dalle sue ricerche recenti, in particolare sulle affinità tra il pensiero spagnolo e quello latinoamericano.
426 K
file pdfC. Corazza, Il principio femminile/materno. La critica allo sviluppo di J.C. Kumarappa e V. Shiva
Il saggio illustra l'universo simbolico che emerge dagli scritti dell'economista gandhiano Joseph Cornelius Kumarappa e della ecofemminista Vandana Shiva. Le immagini della Grande dea e di Madre natura, quella della madre chioccia e della vacca sacra possono rovesciare i valori gerarchici patriarcali affermando il valore della conservazione della vita.
467 K

I casi

file pdfS. Federici, Le donne, le lotte per la terra e la ricostruzione dei “commons”
Il saggio prende in considerazione la questione delle proprietà collettive in Africa e delle sue implicazioni per le donne. L'autrice discute gli orientamenti delle femministe africane nei confronti dei diritti delle donne alla proprietà e analizza l'attuale occupazione di terre pubbliche da parte delle donne per l'agricoltura di sussistenza in cui individua una via per la costituzione di nuovi "commons".
499 K
file pdfM. Rao, Ecofeminism at the Crossroads in India: A Review [ENG]
Il saggio prende in considerazione alcuni principi dell'ecofemminismo e le critiche che ad essi sono state rivolte nel contesto del movimento ecologista indiano e mette in evidenza le connessioni tra casta, genere e classe.
451 K
file pdfZhongda Yuan, An Institutional Analysis on Land Rights of Migrant Women in China [ENG]
Sulla base dei dati e delle informazioni tratte da una recente inchiesta del Beijing Cultural Development Center for Rural Women (BCDCRW), il saggio presenta i problemi legati al diritto alla terra delle donne migranti in Cina con lo scopo di offrire nuove prospettive per la difesa dei loro diritti ed interessi.
560 K

Documenti

file pdfJane Addams, i miti della “madre nutrice” e la pace (1922)
a cura di B. Bianchi. In questo scritto, che qui si pubblica per la prima volta in italiano, Jane addams, pacifista e femminista americana, affronta alcuni temi che saranno al centro della riflessione ecofemminista nei decenni successivi.
353 K

Strumenti di ricerca

Interviste e testimonianze

file pdfEcofemminismo e spiritualità. Il Colectivo Con-spirando
a cura di R. Covelli e M. P. García Finch
2.94 M

Recensioni, interventi, resoconti

Last update: 08/10/2019