Cluster Tecnologici Nazionali - CTN

I Cluster Tecnologici Nazionali costituiscono delle aggregazioni organizzate di Imprese, Università e Centri di Ricerca pubblici e privati attivi nel campo dell'innovazione.

I compiti assegnati ai CTN includono: l’elaborazione di proposte e strategie per favorire i processi di innovazione e aumentare la competitività industriale del Paese, il coordinamento e la condivisione delle migliori esperienze esistenti sul territorio, l'incentivazione di connessioni e interazioni tra ambiti, politiche, interventi e strumenti nazionali, regionali e locali.

Sono stati istituiti dal MIUR con apposito decreto (n. 1610/2016) nelle seguenti 12 aree tematiche:

  • fabbrica intelligente
  • chimica verde
  • agrifood
  • tecnologie per gli ambienti di vita
  • scienze della vita
  • tecnologie per le smart communities
  • mezzi e sistemi per la mobilità di superficie terrestre e marina
  • aerospazio
  • energia
  • economia del mare
  • patrimonio culturale
  • made in Italy e creatività.

La Regione del Veneto ha avviato un'azione di governance sul proprio territorio per individuare e sostenere Cluster Tecnologici Nazionali istituiti dal MIUR a livello nazionale. Al fine di coordinare le iniziative di sistema attuate, la Regione ha predisposto un portale web che funga da unico entry point dedicato: www.venetoclusters.it.


L’Ateneo aderisce ai seguenti CTN:

SPRING - Cluster della Chimica

Il Cluster Spring mette a sistema soggetti innovativi attivi per lo sviluppo dell’intera filiera della chimica verde al fine di approdare a una nuova economia (bioeconomia).

Sito web
Referente per Ca' Foscari: Maurizio Selva

TICHE - Technological Innovation in Cultural Heritage

Scopo del cluster è operare e intraprendere iniziative idonee allo sviluppo di un Cluster tecnologico nel settore delle Tecnologie per il Patrimonio Culturale, con l'obiettivo di avviare e realizzare un sistema di innovazione territoriale di valenza nazionale, mediante la connessione in rete, l'integrazione interregionale e il governo delle competenze e delle risorse pubbliche e private di R&S e produzione.

Sito web
Referente per Ca' Foscari: Elisabetta Zendri

BIG – Blue Italian Growth

Le azioni intraprese dai soci aderenti hanno per oggetto lo sviluppo e il consolidamento del CTN nell'ambito dell’economia del mare. Le aree tematiche di riferimento includono: l’ ambiente marino, delle acque interne e della fascia costiera; le biotecnologie blu, le energie rinnovabili dal mare, le risorse abiotiche marine, la cantieristica e robotica marina.

Sito web
Referente per Ca' Foscari: Cristina Cavinato

Last update: 21/10/2020