BDA - Biblioteca Digitale di Ateneo

Chiedi aiuto per le risorse elettroniche e il portale cerCa'

Per qualsiasi informazione o segnalazione sull'utilizzo delle risorse elettroniche (ebook, ejournals, banche dati) o sulla consultazione del portale cerCa' potete:

Se hai problemi con l'accesso da remoto alle risorse elettroniche, guarda questo breve video che abbiamo realizzato per spiegare come accedere da casa.

San Sebastiano, Dorsoduro 1686, 30123 Venezia - mappa

Servizio E-mail
Acquisizione e monitoraggio delle risorse digitali occioni@unive.it
E-learning, formazione, eventi e comunicazione web websba@unive.it
Gestione delle risorse digitali (malfunzionamenti, variazioni, segnalazioni, info) sfx@unive.it
Supporto informatico attività BDA stefdeve@unive.it
Progetti di digitalizzazione e servizio digitalizzazione VQR digilib@unive.it
Phaidra phaidra@unive.it
ARCA - Segnalazione errori di account arca-admin@unive.it
ARCA e Open access - Consulenza politiche editoriali e diritto d'autore bda@unive.it
Segreteria Data Monitoring Board (DMB) dmb@unive.it
Help desk bda@unive.it
Direttore Marisol Occioni occioni@unive.it

Alla BDA (Biblioteca Digitale di Ateneo), che nasce nel 2013, sono affidati i servizi online fruibili da tutto l’Ateneo senza limitazioni di spazio o di tempo. Gestisce le risorse informative online che le biblioteche di area hanno scelto di acquisire, nonché le risorse multidisciplinari adottate dal Consiglio SBA, fornisce il supporto per la loro fruizione e per l’efficace utilizzo di strumenti tecnologici da parte dello staff bibliotecario o degli utenti.

Sempre nel 2013, cura il percorso che porta all'apertura di cerCa', portale unico che permette la ricerca integrata e simultanea delle risorse cartacee ed elettroniche delle biblioteche dell'Ateneo.
Nel 2014 aderisce al progetto di digitalizzazione Phaidra in collaborazione con le Università di Vienna e di Padova.

Dal 2016 la BDA è la struttura di supporto tecnico e amministrativo del Data Monitoring Board.

Promuove l'Open Access e l'Open Science in Ateneo tramite le edizioni di OpenAccess@Ca'Foscari e iniziative su Open Science ed EOSC, anche in collaborazione con il settore Ricerca e con altre università ed enti italiani e stranieri.

Dal 2018 si articola in due settori: Settore Infrastrutture e Dati e Settore Servizi per la Ricerca.

Attività 

BDA gestisce sia le risorse informative in formato digitale (tra cui banche dati periodici elettronici) e i servizi correlati, che le piattaforme digitali (cerCa', il portale delle risorse bibliografiche di Ca' Foscari). Valuta inoltre le licenze ed effettua la negoziazione per l’accesso alle risorse bibliografiche online, sovrintende ai trial, monitora i termini contrattuali, integra i metadati negli applicativi in uso e opera interventi nei casi di malfunzionamento, raccoglie ed elabora statistiche di utilizzo delle risorse elettroniche e dei servizi correlati, supporta l’analisi e la selezione di piattaforme tecnologiche per la gestione di oggetti digitali e/o metadati.

Per il portale Phaidra coordina la creazione di collezioni digitali, verificandone la coerenza del formato dei file e dei metadati secondo gli standard internazionali.

Si occupa della formazione dell’utenza e dello staff bibliotecario sulle modalità di accesso e interrogazione delle risorse e sul reperimento delle informazioni online tramite un help desk dedicato, corsi di formazione online, produzione di materiali informativi anche multimediali a supporto dell’apprendimento a distanza, organizzazione di attività formative per target specifici, affiancamento del personale delle biblioteche di area per l’avvio di nuovi prodotti o progetti sull’informazione online.

Fornisce servizi a supporto della valorizzazione della produzione accademica e della ricerca svolta in Ateneo curando in particolare la qualità e l’accessibilità dei formati dell'archivio istituzionale ad accesso aperto dell'Università Ca' Foscari (ARCA) in cui sono depositati i prodotti della ricerca cafoscarina.
Supporta inoltre la redazione di data management plan (DMP) e realizza rilevamenti bibliometrici in banche dati citazionali, webmetrics.

Infine integra i servizi di Document delivery e Prestito interbibliotecario erogati presso le biblioteche di area umanistica e area linguistica, provvedendo alla circolazione della documentazione bibliografica da e verso biblioteche esterne.

Last update: 25/05/2020