Archivi digitali e Phaidra 
Risorse SBA e Biblioteca Digitale di Ateneo (BDA)

Oltre a utilizzare risorse come cerCa’, Banche dati, Catalogo dei Periodici Elettronici, potete trovare informazioni bibliografiche, materiali in formato elettronico, immagini e documenti storici negli archivi digitali Ateneo.

Archivi istituzionali della ricerca

Sono gli archivi istituzionali dell'Università Ca' Foscari Venezia che raccolgono, conservano e diffondono prodotti della ricerca di Ateneo.

ARCA

Repository istituzionale ad accesso aperto della ricerca dell'Università Ca' Foscari Venezia e ha lo scopo di favorire la disseminazione dell'informazione scientifica, promuovere l'accesso aperto ai risultati della ricerca e garantire l'accesso al full-text delle pubblicazioni, nel rispetto dei vincoli editoriali.
ARCA è interrogabile anche da cerCa'.
Per ulteriori informazioni, consultare la pagina Open Access

Archivio tesi

Contiene le tesi di dottorato discusse a partire dal 1° gennaio 2010 e le tesi di laurea magistrale e vecchio ordinamento presentate a partire dalla sessione estiva 2012. 
L'archivio è interrogabile anche da cerCa'.

Archivi digitali

Gli archivi digitali mettono a disposizione documenti storici e archivistici di ambito cafoscarino allo scopo di:

  • promuovere la conoscenza di collezioni speciali, attinenti Ca' Foscari
  • incentivare e favorire gli studi cafoscarini
  • creare collezioni virtuali che riuniscano formati diversi e materiali conservati in luoghi diversi
  • limitare la consultazione diretta degli originali fragili e soggetti a conservazione problematica
  • ampliare e facilitare l'accesso a documenti di difficile fruizione
  • sviluppare attività di collaborazione con altre istituzioni e il territorio
  • raggiungere un'utenza ampia e variegata, non necessariamente di ambito accademico

Immagini, filmati, audio, ebook e altri materiali digitalizzati sono liberamente consultabili online.

Phaidra

Contatti

Phaidra, acronimo di Permanent Hosting, Archiving and Indexing of Digital Resources and Assets, è una piattaforma di archiviazione degli oggetti digitali sviluppata dall'Università di Vienna e gestita dall'Università degli studi di Padova, a cui hanno aderito Università Ca' Foscari Venezia e Università Iuav di Venezia. Permette la fruizione di documenti rari o di particolare interesse storico, artistico, culturale o accademico altrimenti difficilmente accessibili.

Attraverso Phaidra il Sistema Bibliotecario di Ateneo mira alla creazione di un Archivio digitale ad accesso aperto per la conservazione perpetua dei documenti storici, scientifici, didattici riguardanti Ca' Foscari, dalle sue origini a oggi.
I progetti di digitalizzazione di risorse di varia natura (monografie, periodici, fotografie, audio/video...) prevedono la creazione di collezioni digitali finalizzate a una fruizione più ampia dei fondi documentari.
Attualmente Phaidra ospita materiali provenienti dalle biblioteche, dai dipartimenti, dai centri e dall’archivio storico dell'Ateneo, oltre alle pubblicazioni di Edizioni Ca’ Foscari.

Oltre alle collezioni in evidenza presenti nella homepage di Phaidra e nella voce del menù Tutte le collezioni (selezionando Ca' Foscari Venezia), sono presenti diverse altre collezioni ricercabili tramite i più comuni motori di ricerca aggiungendo la specifica "Phaidra" (es. Balboni Phaidra) oppure usando la maschera di ricerca nella homepage di Phaidra inserendo parole chiave (es. Census).

Consultate la pagina di aiuto che, oltre alle informazioni generali della piattaforma, riporta anche le guide stampabili.

Opere di Giovannella Cresci Marrone
Questa raccolta comprende i contributi scientifici pubblicati in un arco di oltre quarant’anni di ricerche da Giovannella Cresci Marrone nell’ambito della storia antica e, in particolare, romana.
L'Archivio è suddiviso in due collezioni, che rappresentano i due ambiti del lavoro di Giovannella Cresci Marrone: Contributi di Storia politica e Contributi di Epigrafia e Storia territoriale.

Thesaurus di Linguistica Educativa
Questa collezione raccoglie il contributo originale di Paolo Balboni, professore onorario e senior researcher all'Università Ca' Foscari Venezia. Include i 16 temi in cui l'autore ha offerto un contributo originale e significativo allo studio dell’Educazione Linguistica. Ogni tema è trattato in un video accompagnato da alcuni saggi in pdf e da un handout complessivo dei 16 video.

Mnemedance - Memory in Motion. Re-Membering Dance History
Progetto della professoressa Susanne Franco, che attraverso delle interviste indaga la relazione tra danza e memoria per ripensare la storia della danza come una disciplina che può avere un impatto su altri ambiti artistici e nelle scienze umane.

The Census. A census of private account books in Florence, 1211-1499
Censimento completo dei libri contabili privati a Firenze tra 1211 e 1499. Grazie a una borsa di studio finanziata dall'Università Ca' Foscari di Venezia, sotto la supervisione di Chiara Saccon e Massimo Warglien, Francesco Bettarini, curatore del censimento, si è basato sulla ricerca di Richard Goldthwaite e Marco Spallanzani, che hanno raccolto un'enorme quantità di dati in archivi pubblici e privati e, partendo dalle loro note originali, ha verificato e ampliato le informazioni d'archivio, organizzando i dati su un database ricercabile.

BAUM microfilm digitalizzati di Italianistica 

Collezione di 1.440 microfilm di interesse per i settori scientifici disciplinari di italianistica e storia, digitalizzati da BAUM e resi disponibili online, sulla piattaforma ResourceSpace, agli utenti istituzionali che facciano richiesta a  consulenzabaum@unive.it.

Tra i titoli inseriti ci sono varie edizioni del Milione di Marco Polo, opere di Dante, Petrarca e Boccaccio e moltissime altre riproduzioni di codici posseduti dalle più importanti biblioteche italiane e straniere (Biblioteca Medicea Laurenziana, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, Bodleian Library di Oxford, Cambridge University Library...).

I caduti cafoscarini 

Database che contiene notizie, immagini e documenti dei più di duecento studenti, ex-studenti e professori caduti durante i conflitti del Novecento e i cui nomi sono incisi su lastre di pietra in un piccolo antico cortile della sede centrale dell’Università Ca’ Foscari. Al centro del Sacrario, allestito nel 1946 per onorare la loro memoria, è posta la statua della mitologica Niobe che piange i suoi figli uccisi ed è il fulcro simbolico ed emotivo di questo spazio ricco di suggestioni.
Il database I caduti cafoscarini si basa su informazioni reperite nel corso di una ricerca dedicata ed è aperto agli aggiornamenti che eredi, conoscenti o studiosi desiderino apportare.

Last update: 01/02/2023