Laboratorio di Comunicazione interculturale e didattica (LabCom)

Il LabCom fa parte del Centro di Ricerca sulla Didattica delle Lingue. Nel CRDL, il LabCom studia il ruolo della comunicazione sia nella didattica sia nella conoscenza delle lingue, con particolare attenzione alla dimensione interculturale.

Il LabCom produce ricerca, organizza formazione per scuole, aziende, istituzioni, offre servizi, come la mappa della comunicazione interculturale nel mondo, un work in progress a disposizione gratuitamente.

Direttore del laboratorio: Fabio Caon
Contatti: Valeria Tonioli,  labcom@unive.it

Per questioni da risolvere telefonicamente, lasciate un contatto telefonico nella mail e verrete richiamati.


Formazione

Il LabCom fornisce formazione, sulla base delle ricerche e degli studi che negli anni hanno caratterizzato questo settore, e si rivolge in particolare ad aziende, scuole, università, istituzioni.

Per richiedere di modulare una proposta formativa personalizzata, scrivere a  labcom@unive.it; le liste che seguono servono sia per informazione e documentazione, sia per esplorare la natura e le metodologie della formazione LabCom. Per forme alternative di formazione vedere la sezione edu.music e edu.sport.

Corsi di prossima attivazione: masterclass usare la voce in modo corretto per comunicare più efficacemente.


Corso di alta formazione in Comunicazione interculturale nel mondo degli scambi scolastici, economici, turistici, accademici


Didattica dell’italiano a studenti non alfabetizzati in L1: Insegnare a leggere e a scrivere. Riferimenti teorici e pratiche didattiche


Masterclass Didattica dell’italiano a studenti non alfabetizzati in L1: Insegnare a leggere e a scrivere. Riferimenti teorici e pratiche didattiche

 Il corso affronta i seguenti temi:

  1. analisi dei bisogni e delle motivazioni degli apprendenti non alfabetizzati in L1.
  2. come insegnare a leggere e a scrivere in italiano a studenti non alfabetizzati: teorie e modelli di riferimento; pratiche didattiche
icoMasterclass analfabeti 16/12/2017, Bari514 K
icoMasterclass analfabeti 8/11/2017, San Severino, Marche1.6 M

Masterclass imparare l’italiano attraverso la canzone: teorie e pratiche didattiche

Il corso affronta i seguenti temi:

  1. la canzone per apprendere lingua e cultura italiana 
  2. fondamenti teorici e proposte operative per la didattica attraverso la canzone. 
  3. la canzone per gestire le classi dall’A1 al C1 e plurilivello: esemplificazioni
icoProgramma corso 10/11/2017, San Severino, Marche1.6 M

Corso propedeutico e Certificazione COMINET in Comunicazione e mediazione interculturale per il turismo

La COMINET è una certificazione delle competenze in comunicazione e mediazione interculturale per il turismo e rappresenta un titolo culturale dell’università.
Sede del corso e dell'esame: Accademia Nicolaiana, via Principe Amedeo 257, 70122 Bari

icoProgramma corso e certifcazione, novembre 2017, Bari643 K

CAD: Facilitare l'apprendimento nella Classe ad Abilità Differenziate plurilingue

Il corso affronta i seguenti temi:
a.    Le differenze in classe di lingua: come trasformare un problema in risorsa.
b.    Fondamenti teorici e proposte operative per la gestione efficace di studenti.
c.    Stratificare e differenziare materiale autentico

icoProgramma corso 9/11/2017, San Severino Marche1.6 M

Certificazione in mediazione

La COMLINT è una certificazione delle competenze in comunicazione e mediazione interlinguistica e interculturale e rappresenta un titolo culturale.
La prova COMLINT è stata elaborata al fine di:

  • proporre un riconoscimento della figura del mediatore in Italia a livello nazionale;
  • proporre uno standard di uniformazione delle competenze del mediatore in Italia;
  • offrire una certificazione delle competenze anche agli stranieri presenti sul territorio che siano esclusi dai percorsi universitari per questioni di titoli di accesso o convalidazione degli stessi.

Per realizzarla sono stati presi in considerazione alcuni aspetti che secondo la scuola veneziana caratterizzano la mediazione:

  • facilitazione della comunicazione: tecniche e strategie;
  • comunicazione interculturale: aspetti, valori e abilità relazionali.

Contatti

Annalisa Brichese e Valeria Tonioli
 labcom@unive.it


Ricerca

L’attività di ricerca del LabCom si focalizza sulla comunicazione interculturale, da un lato, e sulla comunicazione didattica, dall’altro. La mappa della comunicazione interculturale e le sezioni edu-music e edu.sport raccolgono il risultato concreto di questa attività di ricerca.

Il Labcom ha una collana, ComInt, nelle Edizioni Ca’ Foscari: manuali gratuiti che trattano la comunicazione interculturale nella vita quotidiana, nelle aziende, nelle università, nel turismo, in cui si focalizzano, volume per volume, i diversi paesi. I risultati della ricerca svolta vengono pubblicati anche presso altri editori e in riviste specializzate, in parte accessibili anche gratuitamente.

Documenti allegati

Mappa

La mappa della comunicazione interculturale permette di esaminare alcune caratteristiche culturali di diversi Paesi (come valori culturali, linguaggi verbali e non verbali, eventi comunicativi). Grazie al confronto tra questi caratteristiche è possibile capire quali fattori possono creare potenziali problemi di comunicazione interculturale.

Edu-music

Quando la parola si accompagna alle melodie e al ritmo, si trattiene più facilmente nella nostra memoria e aiuta a “salvare” i nostri ricordi e i nostri sogni in modo più profondo. Edu-music utilizza le canzoni per unire i vari progetti educativi del laboratorio, affinché aiutino ad aprire nuove strade allo studio delle lingue, alla memoria e alla fantasia.

Edu-sport

Lo sport come linguaggio espressivo, come  forma di socializzazione molto comune agli studenti. Per questo il laboratorio organizza corsi di Italiano L2  basati sul calcio e sulla pallavolo. I corsi sono rivolti a studenti, ma anche a docenti, che diventano autonomi nel condurre didattica edu.sport nelle loro scuole.