COVID-19: le misure per l’attività didattica

Riepilogo delle misure che l’Ateneo adotterà in caso di zona arancione e in caso di zona rossa dal 7 aprile

In attesa che venga comunicata dal Governo la fascia (colore) nella quale verrà inserito il Veneto a partire dal 7 aprile 2021 riepiloghiamo in questa news quali saranno le misure che l’Ateneo adotterà in caso di zona arancione e in caso di zona rossa. 

Informazioni più dettagliate saranno pubblicate dal 6 aprile nelle pagine Covid-19: le misure di Ca' Foscari

Misure di Ateneo in vigore fino al 6 aprile

In seguito all'emanazione delle disposizioni del Consiglio dei Ministri, l’Ateneo introduce le seguenti misure che entreranno in vigore a partire dal 15 marzo e fino al prossimo 6 aprile compreso:

  • le lezioni dei corsi di laurea triennale e magistrale e dei corsi di dottorato, dei master universitari e di tutte le altre attività didattiche si svolgeranno esclusivamente in modalità online

  • I Direttori di dipartimento potranno valutare lo svolgimento in presenza di attività esperienziali non surrogabili da remoto (es. laboratori).

Per le modalità di svolgimento online delle lezioni dei corsi di laurea attraverso la piattaforma MOODLE e il sistema di videoconferenza ZOOM è possibile consultare la pagina web dedicata

  • le sedi dell'Ateneo rimangono aperte per le attività del personale tecnico-amministrativo e le attività di ricerca, che continueranno a svolgersi in presenza solo per le attività indifferibili e per quelle non svolgibili da remoto (es. laboratori)

  • le aule per la didattica e le aule studio restano chiuse

  • le biblioteche, che da lunedì 22 marzo saranno aperte a tutti gli studenti oltre che ai laureandi e agli utenti di ricerca, hanno i seguenti orari:

Orario per tutte le biblioteche: 9-17 lunedì-venerdì;

Sedi di Ca' Cappello e  Palazzo Cosulich: 9-13 lunedì-venerdì; 

Biblioteca di Area Scientifica: 9-17 lunedì-giovedì; 9-13 venerdì.

Servizi attivi per studenti e utenti di ricerca di Ca' Foscari e IUAV:

- prestito e restituzione, 

- fotocopiatura e scansione, 

- fornitura documenti e prestito interbibliotecario 

- accesso alle sale per consultazione,

I servizi dovranno essere prenotati  tramite la App Affluence:

Informazioni: sistema bibliotecario di Ateneo

Prenotazioni: App di prenotazione 

 

  • gli sportelli in presenza per i servizi agli studenti restano chiusi, i servizi continueranno a essere erogati in modalità online

  • i tirocini non surrogabili da remoto possono avvenire in presenza nei tempi e nei modi che le singole università decideranno, nel rispetto dei protocolli di sicurezza previsti dagli allegati 18 e 22 del dpcm 2 marzo 2021.

Queste nuove misure resteranno in vigore fino al 28 marzo o fino a nuove comunicazioni, in linea con le disposizioni nazionali e regionali, che verranno trasmesse dall’Ateneo attraverso i canali di comunicazione istituzionale.

Per le modalità di ripresa a partire dal 7 aprile forniremo non appena possibile le informazioni utili, in linea con le disposizioni nazionali e regionali.  Informazioni dettagliate alla pagina Covid-19: informazioni per studenti

 

  • Lauree: Viene estesa la possibilità di laurearsi nella sessione straordinaria dell’a.a. 2019/2020, prolungata al 15 giugno 2021, a tutti gli studenti che – alla data dell’8 febbraio 2021 – siano in difetto della sola attività del tirocinio e/o dell’idoneità linguistica.

Potranno quindi accedere tutti gli studenti (con la limitazione sopra descritta), a prescindere dal fatto che abbiano presentato la domanda di laurea nelle apposite finestre previste per la sessione straordinaria (dicembre 2020; gennaio 2021). 

Le scadenze per accedere alla sessione straordinaria ex decreto Milleproroghe sono le seguenti:

- Presentazione della domanda di laurea: 25 marzo - 6 aprile

- Accettazione / diniego relatore: 7 - 12 aprile

- Termine ultimo per la verbalizzazione del tirocinio e/o dell’idoneità linguistica: 30 aprile;

- Upload della tesi finale: 5 – 18 maggio;

- Verbalizzazione prova finale / Sedute di laurea: 1 – 15 giugno.

Contestualmente, la finestra per la presentazione della domanda di laurea della sessione di laurea estiva viene spostata al 19 aprile (con scadenza 30 aprile).

Viene infine mantenuta la sessione di laurea straordinaria con le scadenze attualmente previste.

Gli studenti che abbiano già pagato i contributi (prima e seconda rata) per l’a.a. 2020/21 e vogliano laurearsi in questa finestra straordinaria saranno rimborsati e non dovranno pagare la terza rata.

Per informazioni, è possibile consultare le pagine web dedicate o rivolgersi al Settore Carriere studenti L e LM.