Sostenibilità

L'Università Ca' Foscari di Venezia si è dotata dal 2010 di una politica di sostenibilità attraverso il programma di Ca' Foscari sostenibile.
Il Dipartimento di Economia, campus sostenibile dal 2014, promuove e sviluppa iniziative ed eventi in campo di sostenibilità.

Contatti

Ca' Foscari Sostenibile:   sostenibile@unive.it

Dipartimento di Economia:  comunica.economia@unive.it, tel. 041 234 9124


Bookcrossing permanente

Dove si trova?

I punti di BookCrossing sono segnalati dall'icona internazionale dell'iniziativa: un libro giallo che corre.

  • Al Campus Economico di San Giobbe, ingresso Dipartimento di Economia, presso le "villette" piano terra.
  • Al Campus Economico di San Giobbe, ingresso BEC - Biblioteca Area Economica.

Come funziona?

I libri “liberati” sono a disposizione di tutti e possono essere presi e portati via liberamente. Gli utenti possono anche liberare i propri libri, che non leggono più e che pensano possano interessare a qualcun altro. E’ sufficiente portarli all’angolo BookCrossing e apporvi l’etichetta di libro “liberato”, disponibile sul posto: in questo modo chi lo troverà saprà che è un libro in viaggio e non un libro abbandonato.

Per ulteriori informazioni sulle politiche di sostenibilità dell’Ateneo è possibile visitare la sezione dedicata o scrivere a  sostenibile@unive.it


Competenze di sostenibilità

Gli studenti del Dipartimento di Economia di qualsiasi livello possono acquisire durante il loro percorso di studi le competenze di sostenibilità, attività su base volontaria pensate per approfondire alcuni argomenti specifici riguardanti la sostenibilità economica, sociale o ambientale.

Le attività possono essere di vario tipo tra cui:

  • partecipazione a seminari e workshop
  • attività di ricerca e di documentazione su particolari fenomeni
  • interviste a persone particolarmente coinvolte in tematiche sostenibili

Il tipo di attività può essere proposto dallo studente o dal docente referente presente in ogni dipartimento e può essere svolto in collaborazione con altri dipartimenti, data la dimensione multidisciplinare della sostenibilità. Lo studente dovrà concordare con il docente l'attività da fare e definire la forma dell'elaborato finale. Una volta completata l'attività e valutata la buona qualità dell'elaborato finale, il docente procederà alla registrazione di un CFU extracurricolare nel piano di studio.

Last update: 08/10/2019