Festival dello Sviluppo Sostenibile

festival dello sviluppo sostenibile 2017

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), con oltre 180 organizzazioni e reti della società civile, promuove la terza edizione del Festival dello sviluppo sostenibile: una iniziativa  di sensibilizzazione e di elaborazione culturale e politica diffusa su tutto il territorio nazionale per promuovere l’Agenda 2030 e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable development goals – SDGs, nell’acronimo inglese) sottoscritti da parte dell’Assemblea generale dell’Onu nel settembre 2015. Il Festival rappresenta il principale contributo italiano alla Settimana europea dello sviluppo sostenibile (Esdw) e si svolgerà dal 21 maggio al 6 giugno 2019, con eventi in tutta Italia per richiamare l’attenzione sia sui 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile, sia su dimensioni trasversali che caratterizzano l’Agenda 2030.

Il Festival risponde alla necessità sempre maggiore di sensibilizzare e coinvolgere fasce sempre più ampie di popolazione sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, affinché non solo gli addetti ai lavori possano promuovere un cambiamento culturale e di nuovi comportamenti individuali e collettivi. Il Festival vuole dare voce a cittadini, imprese, amministrazioni locali e  società civile per favorire il confronto e la condivisione di best practice sui temi dell’Agenda 2030.

La collaborazione instaurata con la RUS - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile, porterà la partecipazione di molti tra i maggiori esperti delle diverse materie, oltre che degli studenti universitari di tutta Italia.

Eventi in programma a Ca' Foscari

13 maggio

MOOC - l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Dal 29 aprile è possibile iscriversi alla seconda edizione del MOOC "L'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile", erogato sulla piattaforma EduOpen. Da lunedì 13 maggio verrà aperto il corso online, il cui obiettivo è fornire una formazione trasversale sul tema dello sviluppo sostenibile, attraverso l’approfondimento dei 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 dell'ONU per lo Sviluppo Sostenibile.
Ogni obiettivo viene presentato da un docente di Ca' Foscari, che illustra la tematica in accordo con le proprie specifiche attività di ricerca. Il corso è articolato in 4 unità didattiche che prevedono video-lezioni, documenti e risorse esterne.
Le attività sono gratuite e aperte a tutti. Al termine del corso si riceve, oltre a un attestato di partecipazione, anche un Open Badge che attesta l’attività svolta e le competenze acquisite, previo superamento dei test predisposti per ciascuna unità.

Dal 20 al 24 maggio

Kids University Venezia

Dal 20 al 24 maggio Ca' Foscari ospiterà la terza edizione di KIDS University Venezia, un’iniziativa rivolta ad alunni e alunne dalla terza primaria alla terza secondaria di primo grado, organizzata dall’Università Ca’ Foscari Venezia con la collaborazione di Pleiadi Science Farmer. Quest’anno il progetto, dal titolo ComunicAzione! Lezioni e laboratori su tutte le forme del comunicare, si ispira al tema della comunicazione. Gli studenti potranno partecipare, tra gli altri, a laboratori sulla Lis, sul cambiamento climatico e a una simulazione Onu. Oltre ai docenti universitari, alcuni laboratori saranno curati da esperti come Unicef e Unhcr.
La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria: è necessario scaricare il modulo di iscrizione dal sito www.unive.it/kids, compilarlo e inviarlo a kids-ve@gruppopleiadi.it

22 maggio

How sustainability assurance engagement scopes are determined

Presso l'Aula Saraceno del Dipartimento di Management si terrà, alle ore 14.00, una lecture dal titolo “How sustainability assurance engagement scopes are determined and its impact on capture and credibility enhancement”, tenuta dal prof. Charl de Villiers della University of Auckland, New Zeland.

25 maggio

From Pollution to Solution - Clean-up della Sacca Sant'Alvise

L'iniziativa consiste nel ripulire dai rifiuti canali e calli di Venezia come atto concreto di attenzione verso la città ed è curata da Venice Calls, un gruppo di giovani veneziani volontari che periodicamente organizza delle attività di pulizia della città di Venezia. L'attività è svolta con il supporto di Veritas. L'appuntamento è alle ore 10.00 a Ca’ Foscari per colazione e partenza. Dopodiché ci si sposterà a sacca Sant'Alvise.
L'iniziativa è organizzata in occasione dell'esposizione dell'opera dell'artista Christian Holstad, Consider yourself as a guest (Cornucopia), visibile fino al 12 giugno 2019 nel cortile dell'Università, che mira ad alzare il livello di attenzione sul tema della plastica abbandonata nei nostri mari.

30 maggio

Il settore della pesca e i rifiuti in mare: strumenti e iniziative

L’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA) e l’Università Ca’ Foscari Venezia nell’ambito del Progetto Interreg Italia-Croazia “ML-REPAIR”  (REducing and Preventing, an integrated Approach to Marine Litter Management in the Adriatic Sea, www.ml-repair.eu/en) organizzano una conferenza dedicata al tema della gestione dei rifiuti marini, dal titolo "Il settore della pesca e i rifiuti in mare: strumenti e iniziative".

La conferenza si terrà il giorno 30 maggio presso l’Auditorium Santa Margherita a Venezia e verterà su esperienze, strumenti e iniziative sviluppate in collaborazione con il settore della pesca. In particolare, verranno presentati strumenti utili alla gestione dei rifiuti marini in Adriatico come la Mappa sullo Stato di Implementazione del Fishing for Litter, l’applicazione ML-REPAIR per la raccolta dei dati da parte dei pescatori e altre iniziative connesse, con uno sguardo alle opportunità e alle criticità legate ai recenti sviluppi normativi. L'evento prevede la partecipazione di rappresentanti istituzionali, Enti e Associazioni di settore, Amministrazioni territoriali, Organizzazioni di cittadini e ricercatori.

31 maggio

Best practice and circular economy. Esempi virtuosi di finanziamenti europei e regionali

Il convegno, che si terrà presso l'Auditorium del Campus Scientifico, presenterà alcuni esempi virtuosi di finanziamenti europei e regionali e con l'aiuto di alcuni esperti verranno approfondite le tematiche inerenti la circolarità dell'economia applicata al settore industriale. L'incontro è organizzato all'interno del progetto Life - Biopol. Per partecipare al convegno è necessario registrarsi entro il 20 maggio 2019.

5 giugno

From Pollution to Solution - Talk "From pollution to solutions"

Un dialogo con ricercatori, istituzioni e imprese sul tema della plastica in mare. Sarà presente anche l’artista Christian Holstad, autore dellinstallazione "Consider yourself as a guest" esposta nel cortile della sede centrale dell'Università Ca' Foscari Venezia. L'incontro è coordinato da Francesca Santolini.
L'evento è legato all'installazione dell'artista Christian Holstad intitolata "Consider yourself as a guest" esposta nel cortile della sede centrale dell'Università Ca' Foscari Venezia. Per approfondire il tema dell'inquinamento di mari e oceani dalla plastica l'artista dialoga con ricercatori, istituzioni e imprese.

22 maggio

Performance "La Repubblica delle Meraviglie"

Martedì 22 maggio alle ore 18.00 si svolgerà la performance artistica "La Repubblica delle Meraviglie" organizzata dall’Università Ca’ Foscari Venezia in collaborazione con gli artisti Sasha Vinci e Maria Grazia Galesi, vincitori dello Sustainable Art Prize 2017 organizzato da Ca' Foscari Sostenibile alla fiera di ArtVerona e presentati dalla galleria aA29 Project Room.

Una performance itinerante a cui si affiancheranno workshop dedicati a studenti e studentesse cafoscarini. Protagonista sarà il territorio veneziano, in un connubio tra presente, passato e futuro, che darà vita alla creazione di una società utopica, riallacciandosi alla storia, alla tradizione, alla natura e al simbolismo della Laguna. Queste componenti verranno rielaborate per gettare le basi di un possibile futuro sostenibile. A partire dall’obiettivo 11 “Città e comunità sostenibili” dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile, il progetto avrà l’obiettivo di stimolare una riflessione comune sulle possibili alternative di sviluppo sostenibile delle città e del territorio.

24 maggio

Futuro Prossimo: economia, sostenibilità e sviluppo

Giovedì 24 maggio alle 16.30 si terrà la presentazione del libro "L'utopia sostenibile" di Enrico Giovannini - Professore di Statistica Economica  Università di Roma "Tor Vergata” e portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

L'incontro organizzato dalla Fondazione Cmcc - Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici e dall' Università Ca' Foscari Venezia, con il supporto di FriulAdria, affronterà i temi dell'innovazione, dell'energia, del clima, delle disuguaglianze, del cibo e della salute. Parole chiave per raccontare il decennio che ci aspetta. Termini che le organizzazioni internazionali hanno posto in cima alla lista delle sfide che l’umanità deve affrontare. Per riuscire in questo intento, le nostre società hanno bisogno di un sapere integrato che sappia mettere insieme conoscenze scientifiche, forze politiche, economiche e sociali. Come i media sapranno costruire il racconto di questa evoluzione è di fondamentale importanza per la consapevolezza dell'opinione pubblica.

All'incontro interverranno Carlo Carraro, Professore di Economia Ambientale all'Università Ca' Foscari Venezia, IPCC e CMCC@Ca’Foscari, la prof.ssa Chiara Mio, Università Ca' Foscari Venezia - Dipartimento di Mangement e Laura Bettini di radio24 Il Sole 24 Ore, conduttrice di L'altro Pianeta.

Per partecipare iscriversi tramite la compilazione del modulo.
La partecipazione inoltre, previa iscrizione tramite la piattaforma SIGEF, conferisce crediti per la formazione professionale obbligatoria dei giornalisti iscritti all'ordine.

29 maggio

Agenda 2030 e gli obiettivi di sviluppo sostenibile

Martedì 29 maggio, dalle 15.00 alle 18.00, presso il Campus di Treviso – Riviera Santa Margherita 76, Treviso - all'interno del programma dell'Università del Volontariato, si terrà la lezione specialistica "Agenda 2030 e gli obiettivi di sviluppo sostenibile" tenuta dal professor Fabio Pranovi.

La lezione è aperta a tutti. È necessario inviare una mail a   formazione@trevisovolontariato.org e compilare la scheda d’iscrizione disponibile online.

 

4 giugno

Alimentare il futuro: cibo, sostenibilità e riduzione degli sprechi

Lunedì 4 giugno alle ore 15.00 presso il Campus Scientifico di Mestre, sarà possibile partecipare ad un incontro dedicato al cibo e allo spreco alimentare, oltre che alla produzione e al consumo sostenibile. L’evento rientra all’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato da Asvis - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile e sostenuto dalla RUS – Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile. L'occasione sarà utile per presentare l’impegno dell’Ateneo, in modo particolare rispetto agli obiettivi 2 e 12 dei 17 obiettivi delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030.

Interverranno alcuni docenti ed esperti del settore food, che presenteranno progetti già attivi sul territorio e alcune good practice in campo alimentare, quali ad esempio le Tavole Accademiche di Pollenzo e il progetto RESA. Al termine dell'incontro è previsto un aperitivo sostenibile.

 

5 giugno

Agenda 2030 e volontariato: sviluppare/rafforzare nuovi ambiti di attività

Martedì 5 giugno, dalle 15.00 alle 18.00, presso il Campus di Treviso – Riviera Santa Margherita 76, Treviso - all'interno del programma dell'Università del Volontariato, si terrà la lezione specialistica "Agenda 2030 e volontariato: sviluppare/rafforzare nuovi ambiti di attività" tenuta dal professor Fabio Pranovi.

La lezione è aperta a tutti. È necessario inviare una mail a  formazione@trevisovolontariato.org e compilare la scheda d’iscrizione disponibile online.

 7 giugno

Proiezione documentario "On the Green Road"

Giovedì 7 Giugno alle ore 15:00 all'Auditorium Danilo Mainardi del Campus Scientifico di Mestre, sarà possibile assistere alla proiezione del documentario "On the Green Road". Nato nel 2012 da un progetto ideato dai cugini Siméon Baldit de Barral e Alexandre Haslé de Barral, il documentario è basato sul viaggiare esclusivamente in bicicletta attraverso 26 paesi alla scoperta di pratiche ecologiche in azione nei paesi in via di sviluppo
Presentato al pubblico per la prima volta nel 2015, ha portato alla creazione di una vera e propria associazione mirata alla condivisione di questa avventura, con la volontà di stimolare alla riflessione e al dialogo su stili di vita più rispettosi verso l'ambiente.

Il documentario, della durata di 80’, sarà sottotitolato in italiano e potrà essere discusso con il regista a fine proiezione. L'incontro rientra all'interno del progetto “Orto in Campus”, il primo esperimento di orto sinergico e giardino della biodiversità di Ca’ Foscari.

Per maggiori informazioni scrivere a:  ortoincampus@unive.it

Dal 22 al 27 maggio

Kids University Venezia

Dal 22 al 27 maggio Ca' Foscari ospiterà la prima edizione di KIDS University Venezia. Il progetto, incentrato sul tema dei 17 obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, vedrà professori e ricercatori dell'Ateneo impegnati per cinque giorni al Campus Scientifico, aperto per l'occasione a bambine e bambini, ragazze e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I° grado, con una serie di lezioni sperimentali e interattive sul tema della sostenibilità.

5 giugno

Etica, forza e valore del dono

Lunedì 5 giugno, alle 10.30 in Aula Baratto, si terrà la conferenza "Etica, forza e valore del dono" per approfondire il tema della donazione in ambito sanitario, affrontando aspetti etici e giuridico-economici con interventi e testimonianze dirette. Parteciperanno all'incontro docenti dell'Ateneo ed esponenti delle associazioni AVIS/ADMO. La cerimonia si concluderà con la consegna di 6 borse di studio, assegnate dall'AVIS comunale di Venezia a studenti cafoscarini meritevoli e donatori di sangue/plasma.

Last update: 08/05/2024