Promozione della donazione del sangue - AVIS

Nell'ambito della convenzione firmata nel marzo 2015 tra l'Università Ca' Foscari e l'AVIS della provincia di Venezia, sono state attivate diverse azioni finalizzate alla promozione e diffusione della pratica della donazione del sangue presso gli studenti, il personale e i laureati cafoscarini.


Etica, forza e valore del dono

5 giugno 2017 - 10.30 - 12.30 - Aula Baratto, Ca' Foscari centrale

Il prossimo 5 giugno, dalle ore 10:30 alle ore 12:30, nell'Aula Baratto dell'Università Ca' Foscari, si terrà l'evento "Etica, forza e valore del dono" organizzato dall'Università Ca' Foscari, in collaborazione con le associazioni AVIS e ADMO.

L'evento si colloca all'interno delle iniziative promosse per il Festival dello Sviluppo Sostenibile ASviS, in linea con l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. In particolare, l'evento rientra nell'obiettivo 3 degli SDGs, volto ad "assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età" e nell'obiettivo 4 "istruzione di qualità", in quanto verranno consegnate le 6 borse di studio offerte a studenti e studentesse di Ca' Foscari dall'AVIS Comunale di Venezia.

L'evento ha l'obiettivo di sensibilizzare e accrescere l'attenzione sui temi che riguardano la salute e la gratuità del dono, dando luogo a riflessioni e dialoghi, coinvolgendo tutta la comunità cafoscarina e il territorio.

All'incontro interverranno rappresentanti delle Associazioni AVIS e ADMO, docenti dell'Ateneo, esperti e studiosi della tematica e volontari. Si parlerà di etica delle donazioni e vi saranno alcune testimonianze dirette di chi vive o ha vissuto l'esperienza del dono.

Programma

Introduzione della giornata

  • Rettore Prof. Michele Bugliesi

Etica e valore del dono: prospettive di collaborazione

  • Dott. Alberto Argentoni, Vice Presidente Vicario di Avis Nazionale

La donazione di sangue midollare e il valore del volontariato tra i giovani

  • Manuela Fossa, Presidente Admo Venezia

L'etica del dono

  • Prof.ssa Ivana Padoan

Società civile, altruismo e partecipazione

  • Prof. Giovanni Bertin

La mia storia prima e dopo il trapianto di midollo

  • Anita Pettenò - volontaria ADMO

L'esperienza dei donatori cafoscarini

Consegna delle 6 borse di studio AVIS

  • prof.ssa Ivana Padoan e Patricia Springolo, vice Presidente Vicaria AVIS Comunale Venezia

Aperitivo sostenibile


Cos'è AVIS

AVIS è un'associazione di volontariato, costituita tra coloro che donano volontariamente il proprio sangue, che persegue finalità di solidarietà umana. Concorre ai fini del Servizio Sanitario Nazionale in favore della collettività. L'associazione fonda inoltre la sua attività istituzionale ed associativa sui principi costituzionali della democrazia e della partecipazione sociale e sul volontariato quale elemento centrale e strumento insostituibile di solidarietà umana.


Cos'è ADMO?

ADMO VENEZIA Onlus è l'Associazione dei donatori di midollo osseo e si occupa di promuovere la donazione di midollo tra i giovani al fine di incrementare costantemente il numero di potenziali donatori iscritti nel Registro Nazionale. La donazione di midollo osseo non è nè dolorosa nè invasiva ed è in molti casi l'unica via di guarigione per molti malati di linfoma o leucemia in attesa di trapianto. Per diventare potenziali donatori di midollo osseo è necessario solo un semplice prelievo di sangue. La possibilità di trovare un donatore compatibile per un malato è di 1 su 100000 e per diventare potenziale donatore di midollo osseo è necessario avere tra i 18 e i 35 anni e pesare più di 50 kg.

Per maggiori informazioni contattare lo staff di Ca' Foscari sostenibile:  sostenibile@unive.it - 041 234 8077 (Marta Dalla Costa).

Last update: 18/07/2018