Premio ARS - Arte Riuso Sostenibilità

Il Premio speciale dedicato alla Sostenibilità e all’Arte era organizzato nell’ambito del 16° Premio Internazionale Arte Laguna.
Il concorso è promosso e ideato in collaborazione con Ca' Foscari Sostenibile e realizzato nella 16° edizione con il sostegno di NaturaSì.
Il bando chiedeva la presentazione di opere, prodotti o progetti artistici estesi al design, alla fotografia, alla video-arte, alla performance ecc. che valorizzassero le strategie RRR (Riuso, Riduco, Riciclo) nell’ambito della salvaguardia della biodiversità come strategia per utilizzare in maniera sostenibile le risorse della natura.

Giuria

La commissione giudicatrice era composta da:

  • Un/una rappresentante del Premio Arte Laguna
  • Uno/a o più rappresentanti di NaturaSì
  • Un/una rappresentante di Ca' Foscari Sostenibile

Opera vincitrice - 16° edizione Premio Arte Laguna

In occasione del 16° Premio Arte Laguna, è stata proclamata l'opera vincitrice del premio ARS (Arte Riuso Sostenibilità) nell’ambito della salvaguardia della biodiversità, promosso e ideato in collaborazione con Ca' Foscari Sostenibile e realizzato quest'anno con il sostegno di NaturaSì.

Marina Gasparini è la vincitrice del Premio Arte Riuso Sostenibilità 2022.

La giuria è rimasta colpita dall'opera dell'artista "EX TINCT" e dalla ricerca artistica, per la capacità di rendere la fragilità e la vulnerabilità degli elementi naturali attraverso dei lavori di grande impatto visivo. La scelta di utilizzare la classificazione dell'IUCN - Unione Mondiale per la Conservazione della Natura e di rendere visibile il livello di rischio che corre ciascuna specie, spinge lo spettatore a riflettere sul valore, la bellezza e l'equilibrio che potremmo perdere se non tuteliamo la biodiversità. L'impatto visivo e il messaggio che questi lavori trasmettono sono stati gli elementi che hanno convinto la giuria che ha confermato Marina come vincitrice perchè i suoi lavori raccontano, attraverso un'esperienza immersiva, come potrebbe essere una passeggiata in un giardino botanico, evidenziando così il valore della biodiversità e quanto siano preziose la sua tutela e conservazione. La mission di NaturaSì - attraverso le aziende agricole del suo ecosistema - è da sempre legata alla cura dell’ambiente, salvaguardando la biodiversità della natura e prendendosi cura della fertilità del suolo. L'impegno quotidiano di NaturaSì è produrre alimenti di qualità, che nutrano il corpo prendendosi cura della Terra così come l’arte è fondamentale nutrimento per l’anima, capace di diffondere cultura, idee e nuove suggestioni. Il progetto di Marina Gasparini ha convinto la commissione giudicatrice perchè coerente con tutti questi valori: delicato e al contempo incisivo, in grado di abitare spazi e luoghi diversi, flessibile e libero come i filati utilizzati nella sua opera, ma anche come un filo d’erba mosso dal vento.

Opera vincitrice - 15° edizione Premio Arte Laguna

In occasione del 15° Premio Arte Laguna, è stata proclamata l'opera vincitrice del premio ARS (Arte Riuso Sostenibilità) sulle strategie RRR (Riuso, Riduco, Riciclo), promosso e ideato in collaborazione con Ca' Foscari Sostenibile e realizzato quest'anno con il sostegno di Contarina.

Varvara Grankova è la vincitrice del Premio Arte Riuso Sostenibilità 2021. L'artista ha convinto la giuria con la sua opera Thingism, è stata scelta tra oltre 200 progetti presentati e affronta il tema della sovraproduzione di indumenti da parte dei brand di fast fashion.

L'opera affronta un tema centrale per la sostenibilità, ossia la produzione di cose - things e in particolare dell'abbigliamento, che crea volumi di rifiuti enormi, consuma risorse e contribuisce a creare disuguaglianze a livello globale, tra aree di produzione e aree di consumo, dove le persone hanno standard di vita contrapposti. L'artista indaga la relazione tra oggetti, ambiente e persone restituendo un'opera imponente che da un lato appaga lo sguardo per le gradazioni di colore e l'impatto scenografico e dall'altro sgomenta per il volume di "things" prodotte dai brand di fast fashion e che diventeranno in breve tempo rifiuti. L'opera si inserisce essa stessa nel sistema dell'economia circolare e pone l'accento su tutti gli aspetti della strategia delle 3R (Riuso Riciclo Riduco), prevedendo il riuso dei capi usati per l'installazione, attraverso la donazione ad associazioni no-profit locali.

Opera vincitrice - 14° edizione Premio Arte Laguna

In occasione del 14° Premio Arte Laguna, è stata proclamata l'opera vincitrice del premio ARS (Arte Riuso Sostenibilità) dell'alluminio, promosso e ideato in collaborazione con Ca' Foscari Sostenibile e realizzato quest'anno con il sostegno di CIAL (Consorzio Imballaggi Alluminio).

“Trans-forma” - opera vincitrice

Francesca Adami e Mauro Fragiotta sono i vincitori del Premio Arte Riuso Sostenibilità 2020. Gli artisti hanno convinto la giuria con la loro opera “Trans-forma”, dalla forma essenziale e d'impatto, che spinge il visitatore a mettersi in relazione con l'alluminio, materiale solido eppure malleabile, protagonista dell'edizione 2020 del premio speciale ARS (Arte Riuso Sostenibilità).

L'opera evidenzia già dal titolo la capacità dell'alluminio di trasformarsi: da un lato in quanto materiale estremamente duttile, dall'altro lato per la possibilità di essere riciclato all'infinito. Il visitatore riflettendosi all’interno della lastra colorata che costituisce l'opera, viene spinto a guardare se stesso come parte del ciclo di vita degli oggetti che usiamo tutti i giorni, rendendolo consapevole del ruolo che il comportamento di ciascuno di noi ha nel promuovere modelli di produzione e consumo sostenibili, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile individuati dall’ONU nell’Agenda 2030.

Last update: 22/06/2022