The Garbage Patch State

Il progetto The Garbage Patch State nasceva come riflessione e provocazione sulle enormi chiazze di accumuli di rifiuti presenti negli oceani che si allargano ogni anno di più. L'artista Maria Cristina Finucci  nel 2013, aveva realizzato un complesso progetto concretizzatosi proprio a Ca' Foscari con un'installazione realizzata nel cortile della sede centrale, in occasione della 55a Biennale d'Arte.

Per la prima fase del progetto l'artista, in collaborazione con Ca' Foscari Sostenibile, aveva coinvolto tutti gli studenti interessati alle tematiche di sostenibilità dando loro l'opportunità di esprimere la propria creatività attraverso la partecipazione attiva al progetto.
Il Garbage Patch State è stato presentato ufficialmente alla sede UNESCO di Parigi l'11 aprile 2013 ed è stato dichiarato Stato Federale, riconosciuto dalla comunità internazionale attraverso una installazione-performance. Nello stesso giorno è stato messo online il sito ufficiale dello stato i cui contenuti sono stati sviluppati per la maggior parte dagli studenti cafoscarini che hanno aderito al progetto.

Come molti Stati il Garbage Patch State era presente a Venezia, in concomitanza con la Biennale d’arte, da giugno a novembre 2013, ospitato nella storica sede dell’università Ca’ Foscari.

Last update: 18/07/2018