PoLab Laboratorio di ricerca sulle città porto

Po Lab - Laboratorio di ricerca sulle città porto

PoLab si configura come uno spazio di ricerca partecipata, attiva e multidisciplinare. PoLab intende infatti offrire strumenti per l’analisi delle città porto in un’ottica di lungo periodo e in prospettiva globale. Alla base del laboratorio vi sono ipotesi e risultati di ricerca formulati a partire dallo studio delle dinamiche interne di alcune città porto (XVI-XIX secoli) e del loro inserimento in reti commerciali, politiche e culturali a livello globale.

Tali ricerche hanno messo in evidenza l’importanza della creazione, della circolazione e del controllo dell’informazione per lo sviluppo delle città porto e, di converso, il ruolo centrale delle città porto stesse nella riconfigurazione e nella ricodificazione dei processi comunicativi e informativi. Hanno altresì messo in evidenza come il mancato dialogo tra l’elemento portuale e l’elemento cittadino sia spesso la principale causa frenante per la crescita non solo economica, ma anche sociale delle città porto. Quando invece si assiste ad una proficua negoziazione tra le diverse componenti, allora è possibile uno sviluppo urbano tout court.Questi primi risultati sono stati ottenuti grazie all’analisi storica e linguistica di un variegato corpus e alla mappatura digitale dei dati così ricavati. Ne è nato un primo prototipo di Atlante delle città porto incentrato sull’alto Adriatico, che è stato prodotto come strumento sia di interpretazione sia di visualizzazione con fini divulgativi e didattici: Partendo da queste basi pregresse, PoLab intende:

  • implementare il proprio database allargando la casistica analizzata (in senso sia temporale sia geografico)
  • dare vita ad una versione digitale e open access dell’Atlante delle città porto
  • approfondire le proprie linee di ricerche incentrate su tre temi:

    1. la costruzione delle città porto a livello di immagini, istituzioni e tessuto socio-urbanistico
    2. le città porto quali fabbriche dell’informazione, luoghi di sperimentazione mediatica e di creazione di nuovi linguaggi
    3. la gestione delle città porto quali spazi complessi

Eventi

Il Laboratorio organizza tavole rotonde, convegni, conferenze e seminari aperti al pubblico e dedicati all’analisi delle città porto nel lungo periodo e in prospettiva multidisciplinare. Alle attività di PoLab partecipano anche ospiti esterni e colleghi afferenti a progetti e centri nazionali e internazionali. Le ricerche condotte all’interno di PoLab sono state anche alla base del progetto Le città porto alto adriatiche e lo sviluppo della sanità pubblica in età moderna, finanziato dalla Regione Veneto e in corso di svolgimento, i cui risultati sono consultabili anche alla pagina dedicata

Prossimi eventi

“To inoculate the Indians”. Vaiolo e guerra batteriologica in America del Nord (secc. XVIII-XIX)
Giovedì 27 ottobre 2022 - ore 12.15-13.45
Ca' Dolfin - Saoneria

La sanità marittima in età moderna, tra studi pionieristici e nuovi orientamenti storiografici
Mercoledì 12 ottobre 2022 - ore 10.30-12.00
Ca' Bernardo - Sala B

Inventare la sanità in età moderna: pratiche, agenti, norme. Convegno internazionale
12-13 ottobre 2022

Sala Berengo - Ca' Foscari

After the Plague of Marseilles (1720): Health and Maritime Trade in the Tyrrhenian Sea
April 14th, 2022 - 10.30-12.00 , online

Free Ports, Public Health, and Information in the Mediterranean: Livorno facing the Plague (1720)
March 24th, 2022 - 10.30-12.00, Rio Nuovo Room 7

I seminari di PoLab. La fama dei portuali
Mercoledì 16 marzo 2022 - ore 10.30-12.00
Ca’ Bembo, Sala direzionale (II piano)

Naples in a global context: narratives of plague, famine and war (18th century)
Part 1: February 24th, 2022 - 14.00-15.30, Rio Nuovo Room 7
Part 2. February 25th 2022 - 10.30 - 12.00, San Basilio Room 0C

Membri

Last update: 20/10/2022