European Cooperation in Science and Technology (COST)

Programma

Il Programma European Cooperation in Science and Technology (COST) permette a ricercatori e operatori d’eccellenza nel campo dell’innovazione di collaborare e sviluppare congiuntamente le proprie idee in ogni settore scientifico e tecnologico, comprese le scienze sociali e umanistiche.

Le Azioni COST promuovono network scientifico-tecnologici basati su un approccio bottom-up ed aperti a ricercatori e altri stakeholders, per un periodo di quattro anni.
Attraverso una serie di strumenti di networking – quali conferenze, workshop, missioni scientifiche a breve termine e attività di ampio raggio – le Azioni COST mettono in connessione tra loro ricerche avviate su base nazionale. I risultati delle Azioni COST permettono di aumentare l’impatto della ricerca sui decisori politici a livello comunitario e nazionale, gli organismi normativi e il settore privato.


Azioni COST

Ca' Foscari è coinvolta nelle seguenti Azioni COST:

Archaeological practices and knowledge work in the digital environment

ARKWORK intende creare una rete interdisciplinare in grado di riunire la conoscenza prodotta da singoli progetti di ricerca, iniziative nazionali e progetti comunitari (come  CARARE, LoCloud, Europeana Nube, Arianna, DARIAH) nel settore dell’archeologia. Questa azione è fondamentale per assicurare i benefici attesi degli investimenti in tecnologie, infrastrutture e standard per la valorizzazione del patrimonio culturale e per la sua fruizione.

Referente a Ca’ Foscari: Dott.ssa Arianna Traviglia, membro ordinario del Management Committee e vice direttore del WG 1 Archaeological Fieldwork.

Improving Applicability of Nature-Inspired Optimisation by Joining Theory and Practice

Improving Applicability of Nature-Inspired Optimisation by Joining Theory and Practice

ImAppNIO intende migliorare l’applicazione dei metodi di ottimizzazione nature-inspired facilitando il dialogo tra teoria e prassi, creando una piattaforma di scambio, redigendo linee guida, formando gli sviluppatori e aumentando la partecipazione alle ricerche in corso sul tema.

Referente a Ca’ Foscari: Prof.ssa Irene Poli, membro ordinario del Management Committee.

Study Abroad Research in European Perspective

SAREP intende investigare la natura, i pro e i contro delle esperienze di studio e residenza all’estero, maturate da un sempre maggior numero di studenti di lingua seconda che partecipano a questo tipo di scambi. L’approccio, multi-dimensionale e multi-disciplinare prende in considerazione la linguistica degli apprendenti, il loro sviluppo interculturale, sociale, personale, accademico e professionale, nonché il modo in cui tutto ciò si riflette nelle convinzioni sui benefici che possano derivare da un’esperienza all’estero.

Referente a Ca’ Foscari: Prof.ssa Giulia Bencini, membro ordinario del Management Committee.

A new Network of European BioImage Analysts to advance life science imaging

NEUBIAS mira a creare una rete di analisti di bio-immagini rafforzando l’interazione fra vari soggetti del settore, quali analisti, biologi , ricercatori in life science, microscopisti, sviluppatori e rappresentanti del settore privato. Inoltre, l’azione intende  creare una banca dati interattiva degli strumenti di analisi delle bio-immagini e di altri tool utili per il matching tra soluzioni software e biologia.

Referente a Ca’ Foscari: Prof. Marcello Pelillo, membro ordinario del Management Committee.

European network for algal-bioproducts

EUALGAE mira a costruire una rete europea per lo sviluppo di un modello economico sostenibile per la commercializzazione di bio-carburanti e prodotti di chimica fine, ricavati dalle alghe, stimolando l’interazione tra gruppi di ricerca e promuovendo la sinergia tra accademia e industria.

Referenti a Ca’ Foscari: Prof. Paolo Pavan, membro ordinario del Management Committee; Dott.ssa Cristina Cavinato, substitute member.

Interdisciplinarity in research programming and funding cycles

INTREPID mira a rafforzare l’interdisciplinarietà nello Spazio Europeo della Ricerca, mettendo in contatto comunità di ricercatori e decisori politici, aumentando lo scambio di conoscenze e la concreta applicazione di approcci interdisciplinari, studiando i fattori che li ostacolano o li favoriscono.  

Referente a Ca’ Foscari: Dott.ssa Dorit Raines, membro ordinario del Management Committee.

Advancing marine conservation in the European and contiguous seas

MarCons intende contribuire ad arrestare la perdita di biodiversità nei mari europei entro il 2020, creando una rete di scienziati e stakeholders impegnati nella conservazione degli ecosistemi marini e accorciando la distanza tra ricerca e decisori politici tramite processi decisionali informati e azioni di governance integrata.

Referente a Ca’ Foscari: Prof. Fabio Pranovi, substitute member del Management Committee.

The European research network on types for programming and verification

EUTYPES mira a dare un forte impulso alla ricerca sulla teoria dei tipi, attraverso il collegamento e la reciproca contaminazione fra branche differenti di quest’area di ricerca,  spaziando dalla ricerca di base alle sue applicazioni ai linguaggi di programmazione, alla verifica e alla dimostrazione automatica dei teoremi.

Referente a Ca’ Foscari: Prof. Agostino Cortesi, substitute member del Management Committee.

Comparative Analysis of Conspiracy Theories

COMPACT  mira a contrastare le teorie cospirative in maniera più efficace, sviluppando una rete rete trans-nazionale e trans-disciplinare  e analizzando attraverso un approccio comparativo le prospettive storiche, politiche, antropologiche, psicologiche e culturali.

Referente a Ca’ Foscari: Dott.ssa Barbara De Poli, substitute memberdel Management Committee.

New and emerging challenges and opportunities in wastewater reuse

NEREUS promuove il riuso sostenibile delle risorse idriche sviluppando una rete multidisciplinare europea e  stabilendo criteri per la valutazione delle tecnologie e dei metodi di trattamento delle acque reflue alla luce delle attuali sfide tecnologiche, economiche e sociali.

Referente a Ca’ Foscari: Prof.ssa Annamaria Volpi Ghirardini, membro del Working Group WG3.