Marie Skłodowska-Curie (MSCA)

Logo azioni Marie Skłodowska-Curie (MSCA)

Marie Skłodowska-Curie Actions: mobilità e formazione dei ricercatori

Le azioni Marie Skłodowska-Curie (MSCA), nell'ambito del programma Horizon Europe, propongono un’ampia serie di opportunità di formazione e scambio per i ricercatori, promuovendo la crescita del capitale umano di eccellenza in Europa attraverso borse di ricerca per il sostegno alla mobilità geografica, intersettoriale e interdisciplinare dei ricercatori.

Grazie a questo strumento, chi fa ricerca può ottenere finanziamenti per aggiornarsi rendere il proprio curriculum più competitivo grazie a esperienze di eccellenza all’estero e nel settore privato, e integrando la propria formazione con altre competenze o conoscenze disciplinari utili per lo sviluppo della carriera. Queste azioni sono aperte a tutte le aree disciplinari.

Horizon Europe incoraggia inoltre la partecipazione di nuovi enti con l’obiettivo di coinvolgere nelle azioni anche imprese e altre categorie di organizzazioni, come le associazioni attive soprattutto nel campo delle scienze umane e sociali.

Lo staff dell'Ufficio Ricerca Internazionale è a disposizione per orientamento, informazioni e supporto alla redazione dei progetti.

Per info:  mariecurie@unive.it

Tipologie di azioni

La linea di finanziamento Marie Skłodowska-Curie in Horizon Europe si articola in quattro tipologie di azioni, che vanno in parte a sostituire le precedenti in Horizon 2020: Doctoral Networks (ex Innovative Training Network - ITN), Postdoctoral Fellowships - PF (ex Individual Fellowships - IF), Staff Exchanges (ex Research and Innovation Staff Exchanges - RISE) e Co-funding of programmes (COFUND).

La valutazione delle proposte è effettuata attraverso tre criteri: eccellenza, impatto e implementazione e le azioni sono affiancate da una serie di iniziative di supporto e policy, tra cui la Notte Europea dei Ricercatori.

Doctoral Networks

Le azioni Doctoral Networks (ITN in Horizon 2020) sono destinate a sostenere la ricerca di eccellenza e i percorsi dottorali, formando una nuova generazione di ricercatori creativi, innovativi e dotati di spirito imprenditoriale. Queste azioni prevedono la realizzazione di partenariati tra università, enti di ricerca e imprese. I Doctoral Networks possono essere di due tipi, dottorati congiunti e i dottorati industriali.

Bando: dal 22 giugno 2021 sul Funding & Tenders Portal 

Scadenza: 16 novembre 2021

Postdoctoral Fellowships (PF)

Le Postdoctoral Fellowships (Individual Fellowship in Horizon 2020) si rivolgono a ricercatori postdoc interessati a esperienze di mobilità internazionale o intersettoriale, per valorizzare il potenziale creativo e innovativo fornendo loro l’opportunità di acquisire nuove conoscenze, lavorare su progetti di ricerca in contesto europeo o internazionale, avviare nuove prospettive di carriera o rientrare in Europa.

Bando: dal 22 giugno 2021 sul Funding & Tenders Portal 

Scadenza: 12 ottobre 2021 

Staff Exchanges

Le azioni Staff Exhanges (RISE in Horizon 2020) sono volte a sostenere la collaborazione intersettoriale e internazionale a livello europeo, attraverso scambi del capitale umano d’eccellenza, e a promuovere la creazione di una cultura condivisa della ricerca e dell’innovazione. Da queste azioni ci si aspetta il rafforzamento dell’interazione tra organizzazioni accademiche e organizzazioni non accademiche.

Bando: dal 7 ottobre 2021 sul Funding & Tenders Portal

Scadenza: 9 marzo 2022

Co-funding of programmes (COFUND)

Queste azioni mirano a supportare programmi di dottorato e fellowship postdoc cofinanziati a livello regionale, nazionale e internazionale.
L’obiettivo è indirizzare la programmazione territoriale, nazionale e internazionale verso l’eccellenza nella formazione, nella mobilità e nella crescita professionale dei ricercatori, promuovendo migliori condizioni lavorative e standard di ricerca.

Call: dal 12 ottobre 2021 sul Funding & Tenders Portal

Scadenza: 10 febbraio 2022

Last update: 12/10/2021